CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni

| Il Pertini registra il record storico di passeggeri superando il precedente record annuale del 2011. Crescita 7,8% rispetto all'anno scorso

+ Miei preferiti
CASELLE - Record di passeggeri in aeroporto: quasi 4 milioni
L'Aeroporto di Caselle registra il record storico di passeggeri trasportati in un anno - superando il precedente record annuale del 2011 - trasportando 3.950.908 passeggeri nel corso del 2016, con una crescita del 7,8% rispetto all'anno precedente, a fronte di una media nazionale del 4,6%. In particolare, il traffico di linea internazionale è cresciuto del 11,1%, mentre quello di linea nazionale del 7,3%. In aumento anche i movimenti di aviazione commerciale, che nel 2016 sono stati 36.782, con una crescita del 6,3%. Continua così a consolidarsi il percorso di sviluppo iniziato a gennaio 2014, con 36 mesi consecutivi di crescita.
 
Roma rimane la prima destinazione servita con oltre 635mila passeggeri trasportati, seguita da Londra (collegata con i voli per gli aeroporti di Gatwick, Luton e Stansted) con 303.441 passeggeri ed in crescita del 22,8% e da Catania, con 300.360 passeggeri ed una crescita del 24,4% rispetto al 2015. La classifica delle prime dieci destinazioni servite prosegue con Napoli, Francoforte, Barcellona, Parigi, Bari, Palermo e Monaco. Nel 2016 è stato registrato un boom di traffico verso la Spagna: complessivamente +34% di traffico sui voli di linea per Barcellona, Madrid, Valencia, Ibiza, Minorca e Palma di Maiorca - rispetto all'anno precedente, per un totale di oltre 373mila passeggeri trasportati.
 
Inoltre, nel periodo 2013-2016 il traffico di linea internazionale è passato dal 40% al 48% del totale e la percentuale di traffico di linea low cost è aumentata dal 25% al 52%. I positivi risultati raggiunti sono stati possibili grazie allo sviluppo del network: sono state infatti avviate le nuove rotte per Madrid, Berlino, Londra Luton, Palma di Maiorca, Alghero, Napoli e Pescara  con Blue Air; per Valencia e Ibiza con Ryaniar; i voli per Lampedusa, Skiathos e Corfu di Volotea. E ancora, negli ultimi mesi, Lussemburgo con Luxair, Tirana con Blu-Express ed il volo per Mosca della compagnia Siberian Airlines. La stagione invernale dei voli neve si è arricchita con i nuovi collegamenti di linea per Bristol, Londra Luton e Manchester con easyJet,  Edimburgo con Jet2.com, Londra Gatwick e Manchester con Monarch Airlines.
 
Il network dell'Aeroporto di Torino vanta oggi un ampio ventaglio di destinazioni dirette in tutta Europa ed ottimi collegamenti con gli aeroporti del Sud Italia e delle Isole e che verrà arricchito ulteriormente nel 2017 dalle nuove destinazioni recentemente annunciate: Copenaghen, Lisbona, Malaga, Siviglia e Oradea con Blue Air e Pantelleria con Volotea. Il rafforzamento della base Blue Air, che nel 2016 è diventato il secondo vettore per numero di passeggeri trasportati, sta avendo un impatto positivo anche sull'occupazione locale, con la creazione di oltre 100 posti di lavoro (assistenti di volo, piloti ed altre posizioni a supporto dell'organico della base di Torino). Il raggiungimento del record passeggeri rappresenta un importante riconoscimento per il lavoro svolto negli ultimi tre anni dall'Aeroporto di Torino, impegnato costantemente a migliorare l'offerta voli mantenendo l'equilibrato mix tra vettori tradizionali e low cost e a rendere più piacevole la permanenza dei passeggeri nello scalo con l'apertura di nuovi negozi e punti ristoro.
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Brutto incidente stradale: tre auto coinvolte - VIDEO
RIVAROLO - Brutto incidente stradale: tre auto coinvolte - VIDEO
Ancora uno schianto in corso Re Arduino. Cinque automobilisti coinvolti. Dinamica al vaglio dei carabinieri di Agliè
RIVAROLO CANAVESE - Extracomunitario aggredisce verbalmente autista Gtt: bloccato dai carabinieri - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Extracomunitario aggredisce verbalmente autista Gtt: bloccato dai carabinieri - FOTO
Non c'è stata colluttazione tra i due ma visto che l'uomo non si calmava, l'autista ha chiesto l'intervento del 112. Sul posto sono intervenuti i vigili urbani e i carabinieri di Rivarolo Canavese nel tentativo di placare il giovane
CANAVESE - Timbra il cartellino poi va al bar: cantoniere nei guai
CANAVESE - Timbra il cartellino poi va al bar: cantoniere nei guai
«È stata la Città metropolitana a segnalare alla Procura di Ivrea il caso del dipendente», rivela il vicesindaco Marco Marocco
SAN COLOMBANO - Incendio in una casa: intervento dei pompieri
SAN COLOMBANO - Incendio in una casa: intervento dei pompieri
Analogo intervento per i vigili del fuoco, nel pomeriggio, anche a Candia Canavese per l'incendio del camino di un'abitazione
CALUSO - Sfascia tombe al cimitero e lancia una tibia sulle scale
CALUSO - Sfascia tombe al cimitero e lancia una tibia sulle scale
Un uomo di Caluso di 44 anni è a processo, al tribunale di Ivrea, per vilipendio e danneggiamenti. Una vicenda che risale al 2008
ALLARME FURTI - Assalto in villa a Torre Canavese: i ladri lasciano 200 euro per i danni provocati
ALLARME FURTI - Assalto in villa a Torre Canavese: i ladri lasciano 200 euro per i danni provocati
Arrivano, purtroppo, segnalazioni da diversi Comuni alle prese con i malviventi che approfittano dell'assenza dei padroni di casa per svaligiare appartamenti e villette. Tra i casi più recenti anche un furto con «giallo» a Torre Canavese
RIVARA - Abbandono rifiuti: super lavoro per la protezione civile
RIVARA - Abbandono rifiuti: super lavoro per la protezione civile
Recuperati dai volontari televisioni, giochi da tavolo, un calcetto da bar, carcasse di animali, sacchi di immondizia e bottiglie
'NDRANGHETA - Chiesta la condanna dell'ex segretario di Rivarolo
Verso la chiusura l'appello bis del processo Minotauro, l'inchiesta che ha rivelato la presenza della 'ndrangheta in Canavese
LOCANA - Effepi celebra le poesie in lingue e dialetti di tutta Italia
LOCANA - Effepi celebra le poesie in lingue e dialetti di tutta Italia
Sono iscritti autori di poesie in francoprovenzale, in piemontese e nelle altre numerose lingue regionali presenti nel Paese
CUORGNE' - Nessuno vuole fare il medico di famiglia: l'Asl trova un sostituto (un'ora alla settimana) per tentare di ridurre i disagi
CUORGNE
1500 mutuati senza medico di famiglia dal momento che non ci sono altri dottori in città. L'Asl To4 ha chiesto ai dottori della zona di dare una mano: ha accettato il dottor Danilo Grassi, che ha ambulatori a Pont, Ronco e Sparone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore