CASELLE - Sesso e prostituzione nel privè: quattro arrestati

| Nell'operazione sequestrato l'Idroclub di Torino. Altri due locali, il Tacco 12 di Collegno e l'Happy Day di Caselle erano già chiusi

+ Miei preferiti
CASELLE - Sesso e prostituzione nel privè: quattro arrestati
Nel mese di marzo del 2017, la squadra mobile della questura di Torino ha avviato delle indagini per presunte attività di sfruttamento della prostituzione anche minorile. L’attività ha preso spunto da una serie di segnalazioni dei servizi sociali, corroborate dalle indicazioni rese dalla madre di una giovane all’epoca dei fatti ancora minorenne;  la vicenda è stata, in seguito, confermata dalla stessa parte offesa la quale, in estrema sintesi, raccontava di essere stata indotta alla prostituzione nel 2016 da parte dei gestori di alcuni locali notturni (night club) di Torino e provincia.

Nell'ambito dell'operazione denominata "Tacco12", partita a marzo 2017, è stato sequestrato l'Idroclub via Montevideo 27, mentre altri due locali finiti nell'inchiesta, il Tacco 12 di Collegno e l'Happy Day di Caselle sono risultati già chiusi per altri motivi.

La Squadra Mobile veniva delegata dalla locale Procura della Repubblica di Torino - Pubblico Ministero Dionigi Tibone - per l’esecuzione degli accertamenti necessari a consolidare il quadro, nonché per identificare tutti i soggetti indicati dalla vittima, i quali, a vario titolo, erano impegnati in tali attività illecite. L’indagine ha permesso di conseguire gravi elementi indiziari nei confronti di quattro soggetti i quali, in qualità di gestori dei locali, ovvero di intermediari, offrivano a ragazze appena maggiorenni proposte di lavoro come “ragazze immagine” o “intrattenitrici”. Alcune di queste ragazze venivano poi indotte alla prostituzione e sfruttate per tale attività. Sono stati tutti e quattro arrestati.

Nell’ambito dell’indagine sono stati, inoltre, emessi gli avvisi di garanzia e contestuali decreti di perquisizione, oltre che a carico dei destinatari delle misure cautelari appena accennate, anche nei confronti di altre 6 persone, due delle quali indagate per i reati di favoreggiamento e sfruttamento aggravato della prostituzione, mentre le restanti quattro sono state denunciate per aver compiuto atti sessuali con minore di età compresa tra i 14 e 18 anni in cambio di un corrispettivo in denaro.

Le parti offese sono state identificate in circa dieci giovani ragazze, tre delle quali minorenni all’epoca dei fatti. Nel corso delle perquisizioni è stato rinvenuto e sequestrato copioso materiale informatico e cartaceo ora al  vaglio dell'autorità giudiziaria. Le giovani ragazze indotte alla prostituzione sono state sentite in merito alle circostanze emerse e hanno confermato quanto rilevato nel corso dell’attività d’indagine. In sintesi, le ragazze hanno confermato che all’interno del citato locale erano solitamente stipendiate per la sola presenza in abiti succinti con una somma pari a circa 40 euro per serata. Se le stesse decidevano di “fare un privee” con un cliente (frase in gergo per indicare il momento nel quale si appartavano in uno stanzino per consumare un rapporto sessuale a pagamento), si facevano consegnare da quest’ultimo la somma di 130 euro. Parte di tale somma veniva versata al gestore del locale.

Cronaca
RIVAROLO-TORINO - La Filarmonica Rivarolese apre la Festa Europea della Musica a Torino
RIVAROLO-TORINO - La Filarmonica Rivarolese apre la Festa Europea della Musica a Torino
Prestigioso appuntamento venerdì 21 giugno alle 21.30 in Piazza Carignano a Torino
BUROLO - I droni contro i reati ambientali e la microcriminalità
BUROLO - I droni contro i reati ambientali e la microcriminalità
I velivoli, dotati anche di fotocamera a luce residua e termocamera, potranno essere utilizzati anche nelle ore notturne
CASTELLAMONTE - Sabato il quarto concerto di primavera tra musica e solidarietà
CASTELLAMONTE - Sabato il quarto concerto di primavera tra musica e solidarietà
Nel corso della serata verrà inoltre proiettato il video musicale ideato e fatto realizzare dal presidente del Lion's Club Alto Canavese Giovanni Tocci, a ricordo di Alessio Chiarovano
IVREA - Bimbo di quattro anni si infilza con un forchettone da barbecue: operato d'urgenza in ospedale
IVREA - Bimbo di quattro anni si infilza con un forchettone da barbecue: operato d
E' fuori pericolo il piccolo che domenica, giocando nel cortile di casa, si è infilzato con un forchettone da grigliata. Cadendo, il bimbo è rimasto ferito ad una coscia. Per fortuna l'attrezzo non ha lesionato i principali vasi sanguigni
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, assolti gli ex editori
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, assolti gli ex editori
La Corte d'Appello Milano ha assolto con formula piena, perchè il fatto non sussiste, gli editori Gianluigi Viganò, Mauro Albani e Ludovico Maria Gilberti
CANISCHIO - Ha riaperto la storica Società, punto di riferimento per tutto il paese
CANISCHIO - Ha riaperto la storica Società, punto di riferimento per tutto il paese
La Società è nata intorno agli anni 1890-1898 e, successivamente, l'edifico originario è stato ampliato
VALPERGA - Gli allievi di meccanica e automazione del Ciac tra i primi a trovare lavoro
VALPERGA - Gli allievi di meccanica e automazione del Ciac tra i primi a trovare lavoro
I dati sull'inserimento lavorativo degli allievi in uscita dai corsi del comparto industriale del Ciac di Valperga, anche dell'ultimo anno formativo, sono estremamente positivi
CHIAVERANO - Piccoli vandali in azione, il Comune chiede ai genitori di vigilare sui figli: «Sappiamo chi è stato»
CHIAVERANO - Piccoli vandali in azione, il Comune chiede ai genitori di vigilare sui figli: «Sappiamo chi è stato»
Ancora atti vandalici nel centro storico di Chiaverano. Ora il Comune dice basta: «Se dovesse ricapitare, scatteranno le denunce». I danni, anche questa volta, nella zona della chiesa parrocchiale e del Parco della Rimembranza
CANAVESE - Il castellamontese Elio Torrieri nuovo presidente del Lions Club Alto Canavese
CANAVESE - Il castellamontese Elio Torrieri nuovo presidente del Lions Club Alto Canavese
Durante la serata consegnato un riconoscimento pervenuto dalla sede centrale al past president del club Franco Macocco
STRAMBINO - Incendio in un cascinale, in salvo tutti gli animali
STRAMBINO - Incendio in un cascinale, in salvo tutti gli animali
I vigili del fuoco di Ivrea, Castellamonte e Rivarolo Canavese hanno lavorato a lungo per mettere in sicurezza lo stabile
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore