CASELLE - Stato di agitazione per i dipendenti del Baulino

| Presidio dei lavoratori Cgil di fronte ai cancelli della residenza per anziani «Nuovo Baulino»: 10 posti a rischio

+ Miei preferiti
CASELLE - Stato di agitazione per i dipendenti del Baulino
Presidio dei lavoratori Cgil, oggi pomeriggio di fronte ai cancelli della residenza per anziani “Nuovo Baulino” di via Moro 33 a Caselle. Motivo dell’agitazione? La decisone della società Unogest, proprietaria della struttura, di non assumere dieci operatori in carico alle cooperative Siar e Sanitalia che tra qualche giorno, precisamente il 31 luglio, cesseranno il contratto con la struttura che ospita 120 anziani, parzialmente sufficienti, non autosufficienti e colpiti da Alzheimer. 
 
Sono state proprio le cooperative a non voler prorogare il contratto e ad indurre Unogest a decidere di assumersi la gestione in tutto e per tutto. «Unogest ha già annunciato che dieci lavoratori (personale OSS e infermieristico) – spiega Fausto Cristofari della Cgil Funzione Pubblica - non verranno più assunti, tra cui, guarda caso i due delegati sindacali, mentre gli altri lo saranno, ma con un periodo di prova di tre mesi, dopo di che la proprietà deciderà se confermarli o no». Dieci persone resteranno così, senza lavoro (alcuni lavoravano già al vecchio Baulino) e agli altri non resta la speranza, che al termine della prova, ci sia la conferma. 
 
«Inoltre, Unogest ha comunicato in sede ufficiale (incontro in Prefettura) che al posto dei dieci che non verranno assunti si procederà all'assunzione ex novo di altri dieci lavoratori. Si configura così una chiara discriminazione. A ciò si aggiunga un chiaro intento anti–sindacale». La proprietà, tuttavia, rimanda le accuse al mittente. «Non siamo stati noi a decidere di non prorogare l’appalto – replica Andrea Bianco, direttore sanitario della struttura caselle – ma le cooperative. Ed è una questione economica, perché quando un anno fa la Regione ha variato al ribasso del 3,3% le tariffe, loro hanno deciso che non potevano starci». 
 
C’è anche, però, una questione di qualità del servizio: «In questi due anni in cui le cooperative hanno lavorato presso la nostra struttura – prosegue Bianco – abbiamo rilevato numerosi  disservizi e atteggiamenti da parte delle persone che non vogliamo assumere inadeguati soprattutto verso gli ospiti che lo ricordo sono persone anziane e spesso malate». Le posizioni tra le parti sono lontane: da una parte Unogest non intende recedere dai suoi propositi, dall’altra il sindacato è pronto ad impugnare i licenziamenti. Proverà a fare da paciere il sindaco, Luca Baracco, che la prossima settimana convocherà le parti.
Cronaca
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l'intervento del Ministro Orlando
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l
La politica regionale, Sinistra, Radicali e Movimento 5 Stelle, chiedono interventi urgenti prima che la situazione degeneri
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
Incidente stradale oggi alla Q8 lungo la provinciale tra Ozegna e Rivarolo. Miracolosamente quasi illeso il conducente
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
Due italiani denunciati per riciclaggio. All'operazione, con la polizia stradale, ha partecipato anche la guardia di finanza
RIVAROLO - Alla Santissima Annunziata una lezione con la Cri - FOTO
RIVAROLO - Alla Santissima Annunziata una lezione con la Cri - FOTO
Su richiesta di molte famiglie l'istituto Santissima Annunziata di Rivarolo Canavese ha organizzato con la Croce Rossa un momento di formazione per gli allievi
BANCHETTE - Altro incendio alla media: scuola di nuovo chiusa
BANCHETTE - Altro incendio alla media: scuola di nuovo chiusa
Nella notte la banda ha colpito di nuovo, dando fuoco ai computer del plesso "B", l'unico agibile dopo l'incendio di domenica
COLLERETTO - Niente più monetine nel chiosco dell'acqua Smat
COLLERETTO - Niente più monetine nel chiosco dell
Dal 24 maggio l'acqua potrà essere prelevata sono con la scheda ricaricabile in distribuzione dal box del palazzo comunale
IVREA - Un altro evaso dai domiciliari arrestato dai carabinieri
IVREA - Un altro evaso dai domiciliari arrestato dai carabinieri
Un ragazzo di 28 anni residente in città notato da una pattuglia in pieno pomeriggio mentre percorreva corso Botta
VOLPIANO-LEINI - A Settimo l'assemblea dei soci di NovaCoop
VOLPIANO-LEINI - A Settimo l
All'ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
CANAVESANA E TORINO-CERES - Da domani niente treni sulla Rivarolo-Pont e Germagnano-Ceres - TUTTI GLI ORARI DEI BUS
CANAVESANA E TORINO-CERES - Da domani niente treni sulla Rivarolo-Pont e Germagnano-Ceres - TUTTI GLI ORARI DEI BUS
Oggi altri quattro convogli cancellati per mancanza di personale. Dovrebbe trattarsi dell'ultimo giorno di disagi: con meno treni nell'orario, Gtt dovrebbe riuscire a garantire il servizio
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
Le fiamme divampate in via Massimo D'Azeglio, pieno centro storico. Il rogo partito da un malfunzionamento della tv
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore