CASTELLAMONTE - 1945 pazienti al Day Service Riabilitativo

| In nove mesi il servizio ha erogato 5767 prestazioni. I dati presentati dall'Asl To4 a Bologna

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - 1945 pazienti al Day Service Riabilitativo
La scorsa settimana a Bologna, il direttore generale dell’Asl To4, Flavio Boraso, ha presentato il progetto del «Day Service Riabilitativo» attivato a giugno nei locali dell’ex ospedale di Castellamonte. 
 
«In un momento in cui – spiega Boraso – si era resa necessaria una riconversione dei posti letto, abbiamo colto l’occasione per attivare una proposta riabilitativa nuova, che consente agli utenti di vivere nel proprio contesto familiare e sociale, ma contemporaneamente di usufruire di tutti i benefici di un trattamento riabilitativo intensivo. L’obiettivo del progetto era quello di definire un sistema organizzativo in ambito riabilitativo in grado di assicurare efficacia clinica a fronte di una riduzione dei costi di gestione. Obiettivo che è stato raggiunto grazie alle professionalità e alle esperienze strutturate negli anni».
 
Il Day Service Riabilitativo, gestito dal dottor Luciano Cane, è una modalità organizzativa che prende in carico, nelle ore diurne, persone con disabilità complesse, che necessitano di cure riabilitative non erogabili in ambulatorio. Il team multiprofessionale – costituito da medico fisiatra, fisioterapista, logopedista, infermiere, neuropsicologo, operatore socio-sanitario – opera in forma integrata. Si accede al servizio al momento della dimissione ospedaliera su prescrizione del medico fisiatra o a seguito di visita fisiatrica ambulatoriale richiesta dal medico di famiglia o dal pediatra di libera scelta.
 
A Bologna il dottor Boraso ha presentato anche i primi dati del progetto. In particolare, da giugno 2013 a febbraio 2014 si sono registrati 1945 accessi al Day Service Riabilitativo per un totale di 148 utenti seguiti (62 femmine e 86 maschi, abitanti in 38 comuni diversi del Canavese). Una media di 13 accessi per utente per complessive 5767 prestazioni riabilitative effettuate. Sono state più frequentemente trattate le persone con emiplegia (43 casi), protesi d’anca (19 casi), morbo di Parkinson (13 casi), paraplegia (12 casi) e sclerosi multipla (9 casi). 
 
Il Day Service Riabilitativo diventa così una valida alternativa a ricoveri in degenza riabilitativa. L’utente, accanto ai vantaggi di poter disporre di un trattamento riabilitativo intensivo, usufruisce di tutti gli stimoli positivi derivanti dal rientro precoce e duraturo nel proprio ambiente familiare.
Cronaca
LUSIGLIE' - Cade con lo scooter nel canale: un uomo ferito ricoverato a Ivrea - FOTO E VIDEO
LUSIGLIE
L'uomo è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco. Poi è stato trasportato in ospedale
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarà possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente è salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novità di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la già ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
CANAVESE - Baite tassate: agenzia delle entrate riceve i cittadini
Da novembre, l'Agenzia attiva una serie di sportelli, presidiati da personale tecnico qualificato e specificamente formato
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
CANAVESE - Pedemontana pericolosa: nessuno ha fatto le strisce...
Molti lettori ci hanno segnalato la situazione di pericolo sulla Sp565: asfalto nuovo ma niente segnaletica orizzontale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
VOLPIANO - Abbandonano rifiuti al lago Verdina ma vengono identificati e multati dalla polizia municipale
Da un furgone scaricata una rilevante quantità di plafoniere per illuminazione, costituite da plastica e vetro. Gli autori del gesto sono stati identificati e multati per abbandono di rifiuti. Si sono pagati la rimozione della spazzatura
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
CANAVESE - Sistemi in tilt, saltano i prelievi in tutti i centri Asl
«Ci scusiamo con gli utenti per il disservizio che si è verificato», fanno sapere dall'azienda sanitaria
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c'è la carta d'identità elettronica
IVREA - Da lunedì per gli eporediesi c
Le precedenti carte di identità cartacee continuano ad essere valide sino alla scadenza naturale. Tutte le info in municipio
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
VALLE SACRA - A Castellamonte il concorso nazionale «Michele Romana»
Domenica 22 ottobre alle 9.30 inizierà la sfilata delle bande musicali per le vie di Castellamonte con ospite la banda «Città di Accumoli»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore