CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale

| Sabato 2 e domenica 4 novembre nella frazione Campo sono stati ricordati i Caduti della guerra 15-18 nelle date che ne segnano il Centenario dalla fine

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
Nelle giornate di sabato 3 e domenica 4 novembre, nella frazione Campo di Castellamonte, sono stati ricordati e onorati i Caduti della guerra 1915 /’18 nelle date che ne segnano il Centenario dalla fine. Il progetto intitolato “Dal Fronte Dei Ricordi”, è stato sostenuto dalla locale Associazione Sportiva che funge da pro-loco del paese e che, ormai da diversi anni, ha assunto anche la rappresentanza dell’Associazione Combattenti e Reduci.  L’iniziativa è nata dall’impegno delle maestre Daniela Bozzello e Luciana Frasca Pozzo che, con passione, fin dall’anno scorso, hanno scandagliato e incrociato dati fra l’Archivio della Parrocchia, quello dell’allora Comune di Campo Canavese (ora conservato presso la biblioteca di Castellamonte) e l’Archivio storico-militare di Torino, alla ricerca di ogni notizia necessaria a ricostruire la storia dei 14 Caduti di Campo.
 
Il percorso, lungo e meticoloso, ha consentito di raccogliere una mole imponente di documenti che sono stati tutti rigorosamente catalogati. Le motivazioni del progetto sono state segnalate alla Città di Castellamonte, alla Città Metropolitana di Torino che hanno concesso il loro patrocinio e logo, nonché a Roma per il logo ufficiale a livello nazionale, riservato alle commemorazioni del Centenario della fine della Prima Guerra Mondiale. Inoltre, sono state richieste e ottenute le Medaglie commemorative del Centenario, nominative per ogni Caduto. Il materiale, arricchito da fotografie d’epoca, attestati, benemerenze e medaglie rintracciati presso le famiglie, è stato esposto a metà settembre nella cappella dedicata a Sant’Anna, in una mostra temporanea che ha riscosso attenzione e apprezzamento da parte di un gran numero di visitatori.
 
La sera di sabato 3 novembre il materiale è stato riproposto in forma multimediale, con immagini e documenti che hanno trasportato tutti indietro nel tempo. Iniziativa resa possibile grazie ad un paziente lavoro di montaggio da parte di Claudio Frasca Pozzo e grazie a Gianni Ardissone, per la parte relativa al supporto tecnico. Particolarmente toccanti due momenti di ricordo dei Caduti: la consegna ideale ad ognuno di loro della medaglia commemorativa da parte dei bambini di Campo e i canti del Coro Monte Soglio di Forno Canavese, diretto dal maestro Andrea Pilìa, che hanno sottolineato il sacrificio di quei giovani uomini di cento anni fa. 
 
La commemorazione del 4 Novembre a Campo ha avuto la sua tradizionale ufficialità nella mattinata di domenica, con la celebrazione religiosa in suffragio dei Caduti, la benedizione del nuovo medagliere e della corona d’alloro depositata al monumento. L’ultimo emozionante momento è stato quello dell’appello nominativo dei Caduti, davanti all’antica lapide in piazza, con le note della Banda Musicale di Muriaglio, diretta dal maestro Luca Sartor, a rendere più solenne la manifestazione. (F.i.)
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale - immagine 1
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale - immagine 2
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale - immagine 3
Cronaca
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
Per fortuna non si sono registrati feriti o intossicati. Sul posto anche i carabinieri di Castellamonte per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Una folla in piazza in attesa del Giro d'Italia - FOTO
CUORGNE
Un momento di festa e condivisione con tantissima gente in piazza, promosso dagli sponsor che accompagnano il Giro
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
Qualcuno si è preso la briga di "vergare" la rotonda all'ingresso del centro storico con una scritta dedicata (in parte) al Giro
CUORGNE' - I ragazzi progettano il futuro della montagna - FOTO
CUORGNE
In Manifattura si è svolto il «Granparadisohack», un hackathon sui temi della montagna, dello sport e della sostenibilità
GIRO D'ITALIA - Oggi a Ceresole Reale l'arrivo della tappa: attenzione alle strade chiuse - VIDEO
GIRO D
Oggi il Giro d'Italia torna in Canavese. Per il passaggio della gara ciclistica, il Prefetto di Torino ha disposto la sospensione della circolazione, in ciascun punto del percorso, due ore prima del previsto passaggio della corsa
TRAGEDIA A BORGOFRANCO D'IVREA - Incidente sul lavoro, muore un operaio schiacciato dentro un cestello
TRAGEDIA A BORGOFRANCO D
Estratto dalle lamiere grazie all'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea, il 64enne è stato trasportato d'urgenza in ospedale. Le sue condizioni sono apparse subito gravissime. Poco dopo l'arrivo al pronto soccorso l'uomo è morto
IVREA - Il vescovo Bettazzi contro Salvini: «Pregheremo per lui»
IVREA - Il vescovo Bettazzi contro Salvini: «Pregheremo per lui»
«Troppi cristiani sono scandalizzati che si usi quanto c’è di più immediato nel cristianesimo per fare propaganda elettorale»
CANAVESE - Visite specialistiche: migliorano i tempi di attesa
CANAVESE - Visite specialistiche: migliorano i tempi di attesa
Nel primo trimestre 2019, nel 70% delle prestazioni specialistiche ambulatoriali si è verificato un miglioramento dei tempi
GIRO D'ITALIA - Cresce l'attesa per l'arrivo della tappa a Ceresole Reale: il Canavese entra nella storia del Giro
GIRO D
Questa mattina i cantonieri della Città metropolitana hanno completato lo sgombero neve sulla provinciale 50 che arriva fino al colle del Nivolet. La tappa arriverà regolarmente al Serrù nonostante il maltempo dei giorni scorsi
SAN MAURIZIO - Truffa dello specchietto: arrestati due sinti siciliani
SAN MAURIZIO - Truffa dello specchietto: arrestati due sinti siciliani
I due hanno simulato un incidente stradale con una pensionata, tentando di raggirarla con la solita truffa dello specchietto
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore