CASTELLAMONTE - Arriva il temuto sfratto: la Croce Rossa resta senza la sede

| L'associazione sta cercando un'alternativa per non sospendere i servizi

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Arriva il temuto sfratto: la Croce Rossa resta senza la sede
L'allarme che avevamo lanciato mesi fa, purtroppo, si è concretizzato: la croce rossa di Castellamonte è sotto sfratto. I volontari stanno già cercando una nuova sede per continuare il servizio. Di seguito pubblichiamo il comunicato inviato dal locale comitato della croce rossa, a firma del presidente Paolo Garnerone, sull'attuale situazione dei volontari. Senza entrare nel merito del fallimento Asa (che ha generato questa spiacevole situazione) è chiaro che adesso l'associazione dovrà trovarsi un'altra sede. Possibilmente in tempi brevi. L'auspicio è che gli enti locali, Comune in testa, sappiano dare una risposta consona alle esigenze dei volontari, visto il loro fondamentale ruolo a favore della cittadinanza.
 
«Al fine di evitare distorsioni e voci incontrollate abbiamo piacere di aggiornarvi sugli ultimi eventi relativi alla vicenda della sede castellamontese della Croce Rossa Italiana. Sono ormai noti gli eventi che collegano la sede dei volontari di Castellamonte al fallimento ASA. Inizialmente preso in affitto dalla CRI direttamente da ASA, lo stabile è ora rientrato nella piena disponibilità della società Release, proprietaria della struttura. Sin da subito erano circolate voci di un possibile “sfratto” dell'associazione, voci che si sono in realtà concretizzate in un tavolo di discussione tra la Croce Rossa e la società, anche con l'interessamento dell'amministrazione comunale, al fine di trovare una soluzione soddisfacente per tutti.
 
La proprietà richiedeva infatti un adeguamento del canone di affitto, oltre che l'esecuzione, a carico della CRI, di alcuni lavori sullo stabile stesso. Un impegno di spesa non da poco per un'associazione di volontariato che, proprio per sua natura, non crea utile ma utilizza le sue risorse per fornire un servizio ai più bisognosi, attraverso l'approntamento di attività socio-assistenziali, il mantenimento di mezzi di soccorso moderni ed efficienti, la distribuzione di aiuti alle famiglie bisognose...
 
Venerdì 27 febbraio, durante una partecipata assemblea dei Soci, i volontari hanno votato contro la proposta di Release, ritenendo che l'aggravio di spesa sarebbe stato eccessivo per l'associazione, causando ricadute anche sulla qualità dei servizi offerti. La Croce Rossa castellamontese dovrà quindi traslocare. Dove non è ancora noto. Sono attualmente al vaglio alcune opzioni e si lavora alacremente, tutto per cercare di trovare una soluzione idonea e continuare senza interruzioni il servizio alla cittadinanza». 
Cronaca
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle
SCARMAGNO - E' morto in ospedale il pensionato ritrovato nei boschi della frazione Bessolo
SCARMAGNO - E
Non ce l'ha fatta Nicolao Binando, l'anziano scomparso dalla casa di riposo ritrovato oggi dopo otto giorni di ricerche. Una volta in ospedale le sue condizioni si sono aggravate. In tarda serata il suo cuore ha smesso di battere
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
I controlli in citt e nei giardini verranno effettuati dal dottor Sergio Graziano che stato incaricato dalla Regione
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
Nel corso del procedimento giudiziario il Comune si costituito parte civile, assistito dall'avvocato Celere Spaziante
CASTELLAMONTE - Riconoscimento internazionale per Giovanni Matano
CASTELLAMONTE - Riconoscimento internazionale per Giovanni Matano
A Kaunas, citt della Lituania che ospita il Devils Museum, unico al mondo, ha trovato il giusto spazio un'opera dell'artista di Castellamonte
CASTELLAMONTE - Le opere di Baruzzi e Marthyn in mostra ad Albissola Marina
CASTELLAMONTE - Le opere di Baruzzi e Marthyn in mostra ad Albissola Marina
Sandra Baruzzi e Guglielmo Marthyn ambasciatori di ceramiche dArte con una mostra ad Albissola Marina presso il Circolo degli Artisti di Pozzo Garitta
CASELLE - Cinese fermata dalla Finanza con gioielli e orologi farlocchi
CASELLE - Cinese fermata dalla Finanza con gioielli e orologi farlocchi
La trentenne fermata dai finanzieri di Caselle durante un normale controllo doganale all'interno dell'aeroporto Pertini
VOLPIANO - Incidente stradale: cinque feriti. Tra loro due bambini - FOTO
VOLPIANO - Incidente stradale: cinque feriti. Tra loro due bambini - FOTO
Una donna stata estratta dai vigili del fuoco di Volpiano e Torino Stura e trasportata d'urgenza in elicottero al Cto
CERESOLE REALE - Inizia il ciclo Aperidoc al PalaMila
CERESOLE REALE - Inizia il ciclo Aperidoc al PalaMila
Il primo appuntamento con Enrico Camanni, autore del libro biografico Il desiderio di infinito (Laterza)
IVREA - Per non pagare la parcella invia foto e video hard...
IVREA - Per non pagare la parcella invia foto e video hard...
Una torbida storia di ricatti rischia di inguaiare alcuni avvocati e professionisti del Canavese. Indaga la procura di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore