CASTELLAMONTE - Arrivano altri profughi: in 24 ospiti a Spineto grazie a un progetto della diocesi d'Ivrea

| Dal momento che gli sbarchi non accennano a diminuire è probabile che i 24 dell’altra mattina siano solo i primi a trovare casa in Canavese. In un territorio che, compresa Ivrea e l’eporediese, già ospita qualcosa come 650 migranti

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Arrivano altri profughi: in 24 ospiti a Spineto grazie a un progetto della diocesi dIvrea
Operatori della croce rossa e volontari della parrocchia di Castellamonte, l'altra mattina, hanno accompagnato in frazione Spineto gli ventiquattro migranti arrivati in Canavese dopo essere scampati alle tragedia del mare che, da giorni, accompagnato con drammatica regolarità gli sbarchi sulle coste italiane. Arrivano da Camerun, Ghana e Nigeria. Se ne occuperà la parrocchia che, insieme alla diocesi di Ivrea, ha dato vita a un vero e proprio progetto di assistenza per i migranti a Spineto, in una villetta messa a disposizione da un privato. Dal momento che gli sbarchi non accennano a diminuire è probabile che i 24 dell’altra mattina siano solo i primi a trovare casa in Canavese. In un territorio che, compresa Ivrea e l’eporediese, già ospita qualcosa come 650 migranti.
 
Oltre a Castellamonte, alcune famiglie di profughi hanno già trovato ospitalità in altre strutture della diocesi in valle Sacra, sempre tramite il coordinamento della diocesi di Ivrea. Non mancano le perplessità. «Il vero problema è che queste decisioni vengono prese altrove, senza coinvolgere il Comune – dice l’assessore alle politiche sociali Nella Falletti – dell’arrivo di questi 24 ragazzi, ad esempio, non sono stati avvisati nemmeno i carabinieri. Questo non aiuta una percezione positiva». Era già successo due mesi fa, a Montalenghe, con l'arrivo di una trentina di donne nigeriane: nemmeno il Comune era stato avvisato in anticipo.
 
«Preso atto che si tratta di un fenomeno che non possiamo governare, abbiamo il dovere di dare a questi ragazzi la possibilità di fare qualcosa per la comunità che li ospita», annuncia il vicesindaco Giovanni Maddio. A breve il Comune stipulerà attraverso le cooperative che gestiscono i profughi una convenzione con la prefettura di Torino per dare la possibilità ai migranti, in qualità di volontari (quindi gratis), di occuparsi di lavori di pubblica utilità come la manutenzione del verde.
Dove è successo
Cronaca
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
Una tradizione per tutto il Canavese dal momento che quello di Salassa è uno dei carnevali più noti e partecipati della zona
RIVAROLO - Ladri rubano l'incasso della giornata a un'ambulante
RIVAROLO - Ladri rubano l
Due balordi hanno derubato un'ambulante che, intorno alle 14, stava caricando il proprio furgone per tornare a casa
RIVARA - Ladri in chiesa portano via anche le offerte per i poveri: allarme furti in paese
RIVARA - Ladri in chiesa portano via anche le offerte per i poveri: allarme furti in paese
Nelle ultime settimane Rivara è stata a più riprese meta preferita dei ladri. Sono molti i rivaresi che lamentano visite indesiderate. Anche perché in alcuni casi i furti, o i tentati furti, sono avvenuti quando la gente era in casa...
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
La parabola di re Arduino, una delle figure più popolari e leggendarie apparse sul proscenio della storia tra il decimo e l'undicesimo secolo, a «Passato e Presente», in onda lunedì 22 gennaio alle 13.15 su Rai3 a alle 20.30 su Rai Storia
IVREA - Chiede l'elemosina con il figlio minorenne: rom condannata
IVREA - Chiede l
La condanna a tre mesi è arrivata ma la donna, al momento, risulta irreperibile. Difficilmente, insomma, sconterà la pena...
IVREA - Architetture olivettiane: un corso della Soprintendenza
IVREA - Architetture olivettiane: un corso della Soprintendenza
Il primo modulo si svolgerà il 9 marzo alla Soprintendenza e il 10 marzo al Polo formativo e di ricerca Officine H di Ivrea
AUTOSTRADA A4 - Incidente stradale alla barriera di Rondissone
AUTOSTRADA A4 - Incidente stradale alla barriera di Rondissone
Due feriti in un incidente avvenuto ieri sera al casello dell'autostrada A4 Torino-Milano. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: giù alberi e pali
CANAVESE - Vento forte in numerosi Comuni: giù alberi e pali
A Burolo è stato scoperchiato un capannone all'altezza dell'Unieuro lungo la provinciale per Ivrea. Ingenti danni alla struttura
AGLIE' - Il rogo dell'Oloch ha concluso l'edizione 2018 del carnevale alladiese - FOTO e VIDEO
AGLIE
Grande folla per la giornata conclusiva dello storico carnevale di Agliè. Dalle 14.30, dopo l'apertura dei Pifferi di Arnad, la grande sfilata dei carri allegorici ha colorato il centro storico alladiese. Oloch la presidente della Pro loco
IVREA - Il Carnevale entra nel vivo con le Alzate degli Abbà
IVREA - Il Carnevale entra nel vivo con le Alzate degli Abbà
«Ringraziamo la generosità dimostrata ogni anno dai cittadini che mettono a disposizione i balconi nei rioni per le Alzate»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore