CASTELLAMONTE-BANCHETTE - Operazione antidroga dei carabinieri: quattro arresti

| Proseguono i controlli sul territorio contro lo spaccio di sostanze stupefacenti. I militari, agli ordini del tenente Guerra, attivi su diversi fronti

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE-BANCHETTE - Operazione antidroga dei carabinieri: quattro arresti
Ancora un'operazione antidroga in Canavese da parte dei carabinieri  della compagnia di Ivrea agli ordini del tenente Domenico Guerra. I militari dell'Arma hanno arrestato quattro persone tra Castellamonte e Banchette.
 
A Castellamonte è finito in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti H.M., marocchino di 44 anni. Nel corso di una perquisizione nella sua abitazione, i militari hanno sequestrato:
- 4 panetti di hashish, rinvenuti all’interno di un cassetto nel locale cucina; 
- 1 pezzo di hashish confezionato con del cellophane, rinvenuto nella tasca destra del giubbotto in uso e di proprietà dell’arrestato, adagiato ad una sedia nel locale cucina;
- 1 panetto di hashish, avvolto nel cellophane, trovato fra le lenzuola della camera attigua alla cucina, peso complessivo di grammi 508,293
- un sacchetto di plastica trasparente, contenente circa 179 grammi di cocaina, rinvenuto nel pensile del locale cucina sopra il gas, occultato fra altre spezie;
- 1 bilancino di precisione elettronico, rinvenuto all’interno di un cassetto nel locale cucina;
- un rotolo di cellophane iniziato, verosimilmente usato per il confezionamento dell’hashish, rinvenuto sopra il pensile del locale cucina;
- 1  “grinder”, (accessorio per la macinazione della marjuana)
- 5 cellulari e 4 sim card.
 
A Banchette i militari hanno arrestato tre italiani, sorpresi in pieno pomeriggio proprio durante una compravendita di sostanza stupefacente nei pressi del cimitero. F.M. e V.S.G., entrambi 53enni e residenti a Banchette, dopo essersi recati a bordo di un’utilitaria presso il parcheggio del cimitero, hanno ceduto a P.G., 58enne abitante a Candia Canavese, un involucro contenente 12 ovuli di cocaina, per un peso complessivo di circa 9 grammi, destinato a sua volta ad essere smerciato. I carabinieri, che erano appostati nelle vicinanze e hanno notato tutto, sono subito intervenuti immobilizzando i tre. La perquisizione personale ha permesso anche di rinvenire nella tasca di F.M. la somma di 600 euro in contanti, suddivisa in banconote di diverso taglio. Sono quindi scattate le perquisizioni domiciliari a carico dei tre soggetti, uno dei quali, V.S.G., è stato trovato in possesso di oltre 90 grammi di marijuana.
 
Accompagnati in caserma, i tre sono stati dichiarati in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. La sostanza rinvenuta e la somma in contanti sono state sequestrate.
 
Dove è successo
Cronaca
VALPRATO SOANA - Si chiude la stagione invernale a Piamprato
VALPRATO SOANA - Si chiude la stagione invernale a Piamprato
Con la terza edizione della Goia Dli Mat si chiusa la stagione invernale di Pianeta Neve Ski a Piamprato Soana
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Ar - FOTO E VIDEO
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Ar - FOTO E VIDEO
La dinamica del sinistro al vaglio dei carabinieri di Caluso prontamente intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco. Le auto coinvolte hanno terminato la corsa ruote all'aria nella scarpata a lato della carreggiata
IVREA - Il grido dei lavoratori Comdata in cassa integrazione
IVREA - Il grido dei lavoratori Comdata in cassa integrazione
Vi raccontiamo la nostra storia perch presto potrebbe essere la vostra o quella dei vostri figli dicono i lavoratori
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
indetto concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno di n.1 posto di "Coordinatore di servizi"
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
I carabinieri sono riusciti a ricostruire una rete di spaccio che ha coinvolto, nei mesi scorsi, Borgaro, Caselle e Mappano
CIRIE'-IVREA - Giampiero De Marzi il Direttore della Salute Mentale
CIRIE
Ha iniziato la sua carriera professionale, negli anni 1985-1986, come neuropsichiatra infantile presso l'ex Ussl di Legnago
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
L'incendio divampato ieri sera, intorno alle 23, nelle campagne a ridosso dell'ex statale 460. Probabile che qualcuno abbia appicato le fiamme di proposito. Indagini dei carabinieri in corso
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora in prognosi riservata
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora  in prognosi riservata
Dramma oggi pomeriggio in Valchiusella: vittima dell'incidente un uomo di 41 anni salvato dal soccorso alpino
MAZZE' - Incidente mortale: il paese piange Roberto Peretto. Aveva solo 36 anni - FOTO
MAZZE
Il 36enne rimasto vittima di un incidente a Rondissone mentre era in sella alla propria motocicletta Yamaha. La due ruote andata a sbattere contro un carro attrezzi. L'impatto stato violentissimo e il centauro morto sul colpo
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
La dinamica adesso al vaglio dei carabinieri della compagnia di Chivasso. La provinciale 90 In entrambe le direzioni stata chiusa. Sul posto hanno operato anche i vigili del fuoco di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore