CASTELLAMONTE - E' boom raccolta differenziata

| Cresce l'attenzione dei cittadini per la raccolta rifiuti, arrivata nel 2015 oltre il 48 per cento

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - E boom raccolta differenziata
CASTELLAMONTE – Cifre alla mano la raccolta differenziata nella città della ceramica è in crescita. Il consuntivo 2015 è più che positivo e fa ben sperare per il futuro. La raccolta si attesta intorno al 48 per cento.

Quasi 6 punti  in più rispetto all’anno precedente e nel corso dell’anno si è registrata una costante crescita, fino a raggiungere il 52 per cento negli ultimi mesi. 

Numeri che iniziano a diventare importanti. “Quando è iniziato il servizio della Teknoservice avevamo messo a bilancio 370mila euro per le spese di raccolta, nel 2014 la cifra è scesa a 336 mila e rotti euro e si è abbassata di altri 40 mila nel 2015 ”, ha spiegato il vicesindaco Giovanni Maddio. Se nei prossimi anni questi dati saranno confermati, meglio ancora migliorati, i cittadini potranno vedere ripagati in bolletta i loro sforzi. “Dobbiamo migliorare ancora, in modo da conferire in discarica o al termovalorizzatore il meno possibile. Il nostro obiettivo è quello di arrivare intorno al 60, 65 per cento di raccolta, per questo continueremo la campagna di sensibilizzazione”. 

Nel 2015 sono 445 le tonnellate di carta riciclata, 421 quelle di vetro, 523 di metallo, 470 l’organico e 377 di palstica e metallo. “Cifre che ci spronano a fare ancora meglio. Capisco che dopo tutti i problemi relativi alla questione Asa i cittadini siano un po’ demotivati, ma una corretta e sempre più attenta raccolta porterà benefici anche alle loro tasche”, ha detto ancora Maddio che continua anche la battaglia contro le diascariche a cielo aperto. “E’ un problema grave, che purtroppo non accenna a diminuire. Per questo con la Polizia municipale e la Teknoservice vogliamo continuare l’opera di  educazione, per arrivare a quei cittadini che non hanno ancora capito l’importanza, anche economica, di un corretto conferimento”.

Responsabilizzare e coinvolgere maggiormente i cittadini è un obiettivo anche della Teknoservice che con l’amministrazione organizzerà una serie di riunioni dedicate ai residenti delle aree più problematiche, come via Barengo o via Roma ad esempio. “In queste vie – ha precisato Giorgio Garbarini dell’azienda di strada del Ghiaro – la sistemazione dei cassonetti ha comportato qualche problema, per questo sarà utile confrontarsi con i residenti, spiegar loro come migliorare la raccolta.

L’intenzione in futuro è quella di  distribuire cassonetti con una volumetria valutata a seconda delle aree e delle zone di interesse. In questo modo chi vorrà buttare la spazzatura dovrà per forza differenziare”.

“Ogni Comune si deve attivare per riuscire a raggiungere i target imposti dall’Europa ed evitare sanzioni economiche, tutti noi, dal paese più piccolo alla grande città siamo chiamati a fare la nostra parte” ha concluso Maddio.

Cronaca
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
Al momento di rilasciare i certificati medici per attività sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le ricevute fiscali e di conseguenza di dichiarare i loro compensi. Un medico di Ciriè e uno di Lanzo nei guai
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
Per cause in fase di accertamento si è verificato uno scontro frontale tra un camion di una ditta di trasporti e una Toyota Yaris
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
L'iniziativa, mai realizzata in Italia, ha avuto un grande successo. Nella stessa giornata in paese la Sagra del Pignoletto
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
A dare la notizia è il segretario generale Osapp, Leo Beneduci: «Del degrado nelle carceri italiane ne fanno le spese i poliziotti»
BRANDIZZO - Capo dei vigili muore soffocato in una pizzeria
BRANDIZZO - Capo dei vigili muore soffocato in una pizzeria
Pirrazzo, 50 anni di Rivoli, secondo il medico legale sarebbe morto per «asfissia da intasamento da bolo alimentare»
FELETTO - Incendio danneggia la cabina della Telecom - FOTO
FELETTO - Incendio danneggia la cabina della Telecom - FOTO
Sul posto hanno operato i vigili del fuoco che hanno domato il rogo evitando che le fiamme potessero estendersi all'intera struttura
IVREA - Intercultura presenta borse di studio e viaggi all'estero
IVREA - Intercultura presenta borse di studio e viaggi all
Negli ultimi anni frequentare un anno scolastico all'estero durante le scuole superiori è diventata una pratica molto diffusa
CANAVESE - Il grande raduno degli Alpini a Vercelli - FOTO
CANAVESE - Il grande raduno degli Alpini a Vercelli - FOTO
C'erano anche gli Alpini del Canavese e, in particolare, gli Alpini di Favria, al 21° raduno del Primo raggruppamento Alpini di Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Francia che si è tenuto lo scorso fine settimana a Vercelli
VOLPIANO - Il commosso addio della città ad Antonio Furbatto
VOLPIANO - Il commosso addio della città ad Antonio Furbatto
«Non si è mai tirato indietro, impegnandosi concretamente in moltissime attività», lo ha ricordato il sindaco De Zuanne
VALPERGA - Le Iene in parrocchia per il caso del campanile crollato su una casa
VALPERGA - Le Iene in parrocchia per il caso del campanile crollato su una casa
Blitz delle Iene, domenica mattina, a Valperga. La troupe della popolare trasmissione Mediaset si è occupata del caso della famiglia Minuto. Padre, madre e due figli rimasti senza casa dopo il crollo del campanile della chiesa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore