CASTELLAMONTE - Ceramiche sonore: un omaggio a Clizia

| Il Cantiere delle arti Castellamonte, congiuntamente all'assessore alla Cultura, Nella Falletti, hanno ritenuto doveroso rendere omaggio a un grande Maestro, Clizia

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Ceramiche sonore: un omaggio a Clizia
Si inaugura venerdì 18 marzo ore 17,00 presso Palazzo Botton, ingresso Piazza Vittorio Veneto, OMAGGIO A CLIZIA e la sua collezione di fischietti (circa tremila), a seguire, ore 18,00, Cantiere delle arti Castellamonte, via Pasquale Educ, n 40 con CERAMICHE SONORE FISCHIETTI D’AUTORE. 
Espongono: Sandra Baruzzi, Gianfranco Budini, Giovanni Carbone, Rossano Cavallari, Sebastiano Ciliberto, Antonella Cimatti, Mirco Denicolò, Emidio Galassi, Luciano Laghi, Matteo Lopopolo, Guglielmo Marthyn, Manifatture Sottosasso. 
 
ORGANIZZAZIONE: Cantiere delle arti Castellamonte in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura Città di Castellamonte, riferimenti di collaborazione con Bottega Bertaccini , Faenza (RA) - Corso Garibaldi, n.4 e Galleria Terre Rare Bologna, Via De’ Carbonesi, n.6
PERIODO ESPOSITIVO: 18 MARZO – 9 APRILE 2016
SEDI ESPOSITIVE: Palazzo Botton, Piazza Vittorio Veneto e Cantiere delle arti Castellamonte, Via Pasquale Educ,40 – 10081 Castellamonte (TO)
ORARI: venerdì e sabato dalle 16,00 alle 19,00 - chiuso il 26 marzo 2016 -  Ingresso gratuito 
 
Per questo evento Il Cantiere delle arti Castellamonte, congiuntamente all’Assessore alla Cultura,  Nella Falletti,  ha ritenuto doveroso rendere omaggio a un grande Maestro, Clizia, che ha donato la sua collezione di fischietti alla Città di Castellamonte. Il viaggio di questa esposizione d’arte ceramica  ha inizio nel lontano 1998, quando il Prof.re Gianfranco Budini concretizza la mostra “Fischietto d’Autore” presso l’Istituto Statale d’Arte “G. Ballardini” di Faenza, mostra che viene ripresa, nel 2015,  dalla Bottega Bertaccini (Faenza), che con attenta minuzia ricontatta gli artisti partecipanti e rinnova l’evento con attenzione di pubblico e critica specializzata. La mostra prosegue il viaggio a Bologna negli spazi espositivi della Galleria Terre Rare fino ad approdare a Castellamonte, città di eccellenza per la Ceramica, presso il Cantiere delle arti. Al nucleo fondatore si sono aggiunti artisti del Piemonte che da sempre hanno praticato questo specifico settore dell’arte ceramica. 
 
Il fischietto (in Italia assume diverse denominazioni, dal cuco in Veneto al fiscaletto nel Meridione, ma è presente in tutta Europa) è probabilmente il primo giocattolo sonoro dell'antichità. La sua origine si perde nella notte dei tempi, lo si trova nelle civiltà più remote, in forme di animali e umane, realizzato plasmando l’argilla (come Adamo…) esuccessivamente cotto nel fuoco. Venivano realizzati forse per imitare la voce degli uccelli per rappresentare con il loro lieve soffio lo spirito della vita. Diventano oggetti scaramantici per allontanare gli spiriti cattivi, oppure sono usati come difesa dai contadini contro i predatori di coltivazioni, fino a diventare gioco dei bambini oppure a suggellare un pegno d’amore. 
Il fischietto è dunque uno strumento magico, ricco di simboli e  che affonda le proprie radici nell’antropologia culturale e nel mondo popolare. 
 
Fino a trenta-quaranta anni fa i fischietti in terracotta si potevano trovare ancora sui banchi delle fiere e delle feste popolari, poi via via sono stati sostituiti da quelli di latta oppure di plastica. Motivo in più per non lasciar morire quella che è sicuramente una tra le più antiche espressioni dell'uomo, simbolo di festa e di gioia. Si presentano  alcuni ceramisti che si sono  messi  in gioco (in tutti i sensi) per realizzare pezzi unici di “ceramiche sonore”, ognuno con la propria tecnica e il proprio linguaggio. Ne è uscita una mostra in cui il fischietto in ceramica viene riproposto rinnovato nei materiali, nelle forme, nei colori, ma rimane un oggetto magico, poetico, un po’ misterioso, a volte grottesco o comico, erotico, provocatorio, certamente un oggetto di festa e di buon augurio.
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Ceramiche sonore: un omaggio a Clizia - immagine 1
Cronaca
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
IVREA - Mezzo agricolo prende fuoco durante il taglio della legna
All'improvviso il mezzo ha cominciato a fumare dal motore e in pochi istanti le fiamme lo hanno completamente avvolto
PARCO GRAN PARADISO - Italo Cerise confermato vice presidente di Federparchi
PARCO GRAN PARADISO - Italo Cerise confermato vice presidente di Federparchi
Il Presidente del Parco Nazionale Gran Paradiso nella federazione nazionale che riunisce oltre 160 aree protette italiane
CASELLE - Blue Air ha inaugurato il nuovo volo per Cracovia
CASELLE - Blue Air ha inaugurato il nuovo volo per Cracovia
Nuovo volo anche per il Regno Unito dal 18 dicembre al 22 gennaio il martedì con il collegamento Torino-Londra Luton
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
CASTELLAMONTE - Il finto autovelox di nuovo abbattuto: una vendetta?
Lungo la provinciale che da Sant'Antonio porta in città il totem arancione è finito nel prato a lato della carreggiata
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
CASTELLAMONTE - Vigili del fuoco in festa per Santa Barbara - FOTO
Festa con ottimi auspici per il 2019 che dovrebbe essere l'anno buono per l'entrata in servizio della nuova caserma
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
CASTELLAMONTE - Folla di fans e bambini per Alvaro Vitali - FOTO
L'attorie sostiene l'iniziativa «50 mila anime per Kevin» per aiutare un bimbo torinese alle prese con una gravissima malformazione complessa della gamba destra
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
FAVRIA - I donatori di sangue in festa: «W la Fidas» - FOTO
«Grazie ai 376 donatori che hanno offerto il braccio per donare e che ci hanno permesso di raccogliere 525 sacche»
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l'Erbaluce: forse la migliore tra le vendemmie dal 2000
CANAVESE - Vendemmia 2018 da quattro stelle per l
Il risultato migliore è per il Nebbiolo di Langhe e Roero, Pelaverga di Verduno e il Cortese zona Gavi, che si aggiudicano quasi l'eccellenza. Tra i vigneti del Piemonte, la produzione di vino è stata di poco più di 2,5 milioni di ettolitri
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
SETTIMO VITTONE - Condannato forestale per maltrattamenti
E' la seconda condanna per G.F, carabiniere forestale di 39 anni, per maltrattamenti nei confronti di una donna
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po' di neve
METEO CANAVESE - Possibile domenica invernale con un po
Le previsioni di Arpa Piemonte confermano l'ingresso di una area di bassa pressione atlantica sul Mediterraneo occidentale determina un peggioramento delle condizioni
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore