CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Chiantaretto

| Il capogruppo degli Alpini, già Primo Console e Re Pignatun del Carnevale, è stato stroncato ieri da un malore fulminante

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Chiantaretto
Castellamonte in lutto per l'improvvisa scomparsa di Alessandro Chiantaretto, capogruppo degli Alpini dal 2013 e molto attivo in città. Era stato Primo Console dell'antico Carnevale di Castellamonte nel 1990 al fianco della moglie Maria Grazia che quell’anno aveva vestito i panni della Bela Pignatera. Nel 2016 il carnevale gli aveva dedicato il Re Pignatun, il mitico fantoccio di cartapesta che, con il suo rogo il mercoledi delle ceneri, chiude le celebrazioni del carnevale. Presidente della Società di mutuo soccorso di Filia, per tanti anni è stato anche membro attivo della Pro loco di Castellamonte, confermando con il suo impegno nelle associazioni il suo grande legame con la città. Chiantaretto era anche tra i promotori dell’iniziativa delle mele della salute per Candiolo e nella diffusione del progetto dell’orto scolastico.

Il Supremo Ordine, ieri sui social (dai quali è tratta la foto), ha diffuso la notizia, confermando la voce che nel primo pomeriggio ha iniziato a girare in tutta la città: «Oggi è veramente una triste giornata. E' mancato Alessandro Chiantaretto, Primo Console dello Storico Carnevale di Castellamonte anno 1990 e Pignatun dell'anno 2016».

Chiantaretto è stato stroncato ieri intorno all'ora di pranzo da un malore fulminante. Si trovava nel frutteto a Filia e i famigliari, non vedendolo rientrare per il pranzo, sono andati a cercarlo. Sono stati loro a dare l'allarme. Nei prati della frazione è anche atterrato l'elisoccorso del 118. Purtroppo è stato tutto inutile. Quando l'equipe medica ha raggiunto Castellamonte, il cuore del capogruppo degli Alpini aveva già smesso di battere. Chiantaretto lascia un vuoto immenso in tutta la città che, in queste ore, si è stretta al dolore della famiglia.

Teodoro Medaglia ricorda Sandro, come un valido collaboratore all’interno della Pro Loco di Castellamonte oltre che nella veste di un grandissimo amico, con il quale ha condiviso tanti momenti di vita quotidiana. Il sindaco Pasquale Mario Mazza, definisce Sandro come “un amico, da sempre” sottolineando inoltre l’affetto e l’amicizia con la sua famiglia. Lo ricordiamo instancabile nel suo impegno, svolto con grande passione, in numerose associazioni presenti nella nostra Città. Il suo ricordo resterà nella memoria di tutti.

Cronaca
ECONOMIA - E' nata l'Agenzia per lo Sviluppo del Canavese
ECONOMIA - E
Tra gli asset strategici per connettere il Canavese ad un nuovo e importante sviluppo economico, vi sono le Infrastrutture
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
Per fortuna il mezzo pesante si è fermato pochi metri prima di un viadotto, evitando la collisione. L'autista, ferito, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all'ospedale di Chivasso. Dinamica al vaglio della polizia stradale
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
La Clio ha iniziato a sbandare fino a quando non ha terminato la propria corsa contro il portone di un garage
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
La Madonna delle Rocche di San Martino è nota agli abitanti della zona e ai tanti appassionati delle passeggiate in montagna
CANAVESE - Sesso e droga con l'amico 14enne della figlia: oggi la donna sarà interrogata a Ivrea
CANAVESE - Sesso e droga con l
Comparirà questa mattina ad Ivrea davanti al gip Stefania Cugge l'infermiera di 42 anni che è stata arrestata dai carabinieri, ritenuta responsabile di aver commesso degli atti sessuali con un minorenne, compagno di scuola della figlia
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
Il carnevale delle frazioni, quest'anno, si è svolto a Vesignano. Buona la partecipazione del pubblico alla manifestazione
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
I personaggi sono stati presentati sabato, per la prima volta, dal balcone che si affaccia sulla piazza principale del paese. Una "novità" rispetto alle edizioni precedenti, promossa dalla Pro Loco di Ozegna
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
La giornata è iniziata alle 12.30 con la distribuzione di polenta e salsiccia in piazza Giovanni Paolo II. Poi la sfilata in paese
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
I carabinieri di Leini hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una donna di 42 anni ritenuta responsabile di atti sessuali con un minore e cessione di stupefacente. Indagine della procura di Ivrea
IVREA - «Mitico! Un Ponte per il Futuro», progetto di Confindustria
IVREA - «Mitico! Un Ponte per il Futuro», progetto di Confindustria
L'iniziativa, che è stata presentata presso la sede di Confindustria si pone l'obiettivo di far nascere progettualità innovative
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore