CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Chiantaretto

| Il capogruppo degli Alpini, già Primo Console e Re Pignatun del Carnevale, è stato stroncato ieri da un malore fulminante

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Chiantaretto
Castellamonte in lutto per l'improvvisa scomparsa di Alessandro Chiantaretto, capogruppo degli Alpini dal 2013 e molto attivo in città. Era stato Primo Console dell'antico Carnevale di Castellamonte nel 1990 al fianco della moglie Maria Grazia che quell’anno aveva vestito i panni della Bela Pignatera. Nel 2016 il carnevale gli aveva dedicato il Re Pignatun, il mitico fantoccio di cartapesta che, con il suo rogo il mercoledi delle ceneri, chiude le celebrazioni del carnevale. Presidente della Società di mutuo soccorso di Filia, per tanti anni è stato anche membro attivo della Pro loco di Castellamonte, confermando con il suo impegno nelle associazioni il suo grande legame con la città. Chiantaretto era anche tra i promotori dell’iniziativa delle mele della salute per Candiolo e nella diffusione del progetto dell’orto scolastico.

Il Supremo Ordine, ieri sui social (dai quali è tratta la foto), ha diffuso la notizia, confermando la voce che nel primo pomeriggio ha iniziato a girare in tutta la città: «Oggi è veramente una triste giornata. E' mancato Alessandro Chiantaretto, Primo Console dello Storico Carnevale di Castellamonte anno 1990 e Pignatun dell'anno 2016».

Chiantaretto è stato stroncato ieri intorno all'ora di pranzo da un malore fulminante. Si trovava nel frutteto a Filia e i famigliari, non vedendolo rientrare per il pranzo, sono andati a cercarlo. Sono stati loro a dare l'allarme. Nei prati della frazione è anche atterrato l'elisoccorso del 118. Purtroppo è stato tutto inutile. Quando l'equipe medica ha raggiunto Castellamonte, il cuore del capogruppo degli Alpini aveva già smesso di battere. Chiantaretto lascia un vuoto immenso in tutta la città che, in queste ore, si è stretta al dolore della famiglia.

Teodoro Medaglia ricorda Sandro, come un valido collaboratore all’interno della Pro Loco di Castellamonte oltre che nella veste di un grandissimo amico, con il quale ha condiviso tanti momenti di vita quotidiana. Il sindaco Pasquale Mario Mazza, definisce Sandro come “un amico, da sempre” sottolineando inoltre l’affetto e l’amicizia con la sua famiglia. Lo ricordiamo instancabile nel suo impegno, svolto con grande passione, in numerose associazioni presenti nella nostra Città. Il suo ricordo resterà nella memoria di tutti.

Cronaca
DRAMMA A MAGLIONE - Scivola con la moto sulla provinciale e muore sbattendo contro il guard rail
DRAMMA A MAGLIONE - Scivola con la moto sulla provinciale e muore sbattendo contro il guard rail
Tragedia oggi pomeriggio sulla provinciale 78 tra Borgomasino e Moncrivello, proprio al confine tra le province di Torino e Vercelli. L'incidente si è verificato in prossimità di una curva. L'uomo era in sella alla propria Yamaha
LOCANA - 490 studenti delle valli impegnati nel concorso Effepi
LOCANA - 490 studenti delle valli impegnati nel concorso Effepi
Hanno aderito 13 scuole (in maggioranza primarie, ma anche materne e una media) delle valli Sangone, Susa, Lanzo, Orco, Soana
BOLLENGO - Cena al buio dell'Apri Onlus: ospite d'onore Alessia Refolo
BOLLENGO - Cena al buio dell
Una cena per scoprire sensazioni nuove, per vivere un'emozione forte, ma positiva con l'importante scopo di sensibilizzare l'opinione pubblica sulla disabilità visiva
ALPETTE - Lutto in paese: è morto Ferrero, il presidente dell'Anpi
ALPETTE - Lutto in paese: è morto Ferrero, il presidente dell
Giovanni Ferrero, conosciuto da tutti come Nino, era anche nella lista "Uniti per Alpette" in vista delle elezioni amministrative
IVREA - Minaccia di farsi saltare in aria: salvata dai vigili del fuoco
IVREA - Minaccia di farsi saltare in aria: salvata dai vigili del fuoco
La 50enne aveva aperto i rubinetti del gas ma con la porta della cucina spalancata gli ambienti non si erano ancora saturati
CHIVASSO - Abbandonano rifiuti: denunciati e multati
CHIVASSO - Abbandonano rifiuti: denunciati e multati
La pattuglia di pronto intervento ha individuato tre soggetti con un camion che stavano scaricando alcuni sacchi di materiale
BORGARO - Incidente sul lavoro, 45enne gravemente ustionato
BORGARO - Incidente sul lavoro, 45enne gravemente ustionato
L'uomo è stato stabilizzato dal personale medico ed elitrasportato al Cto. Le sue condizioni sono gravi: è in prognosi riservata
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
CASTELLAMONTE - Incendio in pizzeria, intervento dei pompieri
Per fortuna non si sono registrati feriti o intossicati. Sul posto anche i carabinieri di Castellamonte per gli accertamenti del caso
CUORGNE' - Una folla in piazza in attesa del Giro d'Italia - FOTO
CUORGNE
Un momento di festa e condivisione con tantissima gente in piazza, promosso dagli sponsor che accompagnano il Giro
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
IVREA - «W il Giro e la F...!», la scritta diventa virale - FOTO
Qualcuno si è preso la briga di "vergare" la rotonda all'ingresso del centro storico con una scritta dedicata (in parte) al Giro
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore