CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Chiantaretto

| Il capogruppo degli Alpini, già Primo Console e Re Pignatun del Carnevale, è stato stroncato ieri da un malore fulminante

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Città in lutto per la morte di Chiantaretto
Castellamonte in lutto per l'improvvisa scomparsa di Alessandro Chiantaretto, capogruppo degli Alpini dal 2013 e molto attivo in città. Era stato Primo Console dell'antico Carnevale di Castellamonte nel 1990 al fianco della moglie Maria Grazia che quell’anno aveva vestito i panni della Bela Pignatera. Nel 2016 il carnevale gli aveva dedicato il Re Pignatun, il mitico fantoccio di cartapesta che, con il suo rogo il mercoledi delle ceneri, chiude le celebrazioni del carnevale. Presidente della Società di mutuo soccorso di Filia, per tanti anni è stato anche membro attivo della Pro loco di Castellamonte, confermando con il suo impegno nelle associazioni il suo grande legame con la città. Chiantaretto era anche tra i promotori dell’iniziativa delle mele della salute per Candiolo e nella diffusione del progetto dell’orto scolastico.

Il Supremo Ordine, ieri sui social (dai quali è tratta la foto), ha diffuso la notizia, confermando la voce che nel primo pomeriggio ha iniziato a girare in tutta la città: «Oggi è veramente una triste giornata. E' mancato Alessandro Chiantaretto, Primo Console dello Storico Carnevale di Castellamonte anno 1990 e Pignatun dell'anno 2016».

Chiantaretto è stato stroncato ieri intorno all'ora di pranzo da un malore fulminante. Si trovava nel frutteto a Filia e i famigliari, non vedendolo rientrare per il pranzo, sono andati a cercarlo. Sono stati loro a dare l'allarme. Nei prati della frazione è anche atterrato l'elisoccorso del 118. Purtroppo è stato tutto inutile. Quando l'equipe medica ha raggiunto Castellamonte, il cuore del capogruppo degli Alpini aveva già smesso di battere. Chiantaretto lascia un vuoto immenso in tutta la città che, in queste ore, si è stretta al dolore della famiglia.

Teodoro Medaglia ricorda Sandro, come un valido collaboratore all’interno della Pro Loco di Castellamonte oltre che nella veste di un grandissimo amico, con il quale ha condiviso tanti momenti di vita quotidiana. Il sindaco Pasquale Mario Mazza, definisce Sandro come “un amico, da sempre” sottolineando inoltre l’affetto e l’amicizia con la sua famiglia. Lo ricordiamo instancabile nel suo impegno, svolto con grande passione, in numerose associazioni presenti nella nostra Città. Il suo ricordo resterà nella memoria di tutti.

Cronaca
IVREA - Agenti con il tablet e più pattuglie della polizia contro furti e truffe: in aumento arresti e indagati
IVREA - Agenti con il tablet e più pattuglie della polizia contro furti e truffe: in aumento arresti e indagati
L'aumento dei controlli contro furti e truffe sarà reso possibile dalla sensibilità degli operatori che metteranno a disposizione parte del loro tempo libero per aumentare le pattuglie in servizio sul territorio di Ivrea e dintorni
CANAVESE - Dall'arte, la Natività del Canavese a Cracovia: umanità senza confini
CANAVESE - Dall
Mostra della memoria storica e culturale del Canavese organizzata dall'Associazione La Memoria Viva - Umanità senza confini
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente in cantiere, riapre la A5 tra San Giorgio Canavese e Scarmagno
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente in cantiere, riapre la A5 tra San Giorgio Canavese e Scarmagno
Ativa informa che è previsto uno scambio di carreggiata in direzione Aosta tra gli svincoli di San Giorgio Canavese e Scarmagno dal chilometro 30,250 al chilometro 33+000 in prossimità del cantiere del viadotto
CANAVESE - Chiuse le provinciali 61 della Valchiusella e 54 tra Cuceglio e Montalenghe
CANAVESE - Chiuse le provinciali 61 della Valchiusella e 54 tra Cuceglio e Montalenghe
Il servizio viabilità della Città metropolitana di Torino informa in merito ad alcune chiusure di strade provinciali in Canavese
IVREA - Respinto il ricorso della mamma: le due gemelline non vaccinate non possono entrare all'asilo Villa Girelli
IVREA - Respinto il ricorso della mamma: le due gemelline non vaccinate non possono entrare all
Il tribunale di Ivrea ha respinto il ricorso contro la scuola dell'infanzia Villa Girelli presentato da Chiara Tinuzzo, la mamma delle due gemelline non in regola con le vaccinazioni obbligatorie: «Condotta della scuola corretta»
CUORGNE'-VALPERGA-RIVAROLO - Tre incidenti sulla ex statale 460
CUORGNE
A Cuorgnè l'incidente si è verificato alle porte del centro abitato. A Valperga subito dopo la rotonda di località San Martino
CASTELLAMONTE - Termosifoni tiepidi: disagi in case e scuole
CASTELLAMONTE - Termosifoni tiepidi: disagi in case e scuole
Problemi alla rete del teleriscaldamento. Il sindaco: «Il problema è in via di risoluzione ma chiediamo sconti nelle bollette»
MAPPANO - 10 anni dalla fiaccolata: si celebra l'anniversario con Cirio
MAPPANO - 10 anni dalla fiaccolata: si celebra l
Il 22 novembre esponenti del Consiglio regionale con il presidente Cirio a Mappano per una mattina dedicata al nuovo Comune
BANCHETTE - Tre chili di droga in casa: arrestato un 22enne incensurato che «arrotondava» con lo spaccio - VIDEO
BANCHETTE - Tre chili di droga in casa: arrestato un 22enne incensurato che «arrotondava» con lo spaccio - VIDEO
La droga era già confezionata in panetti e pronta per essere immessa nelle piazze di spaccio eporediesi. Sequestrato anche un bilancino di precisione e circa 9000 euro in banconote di diverso taglio
CALUSO - L'istituto Martinetti promosso dalla ricerca «Eduscopio»
CALUSO - L
Giunto alla sesta edizione, il portale offre informazioni oggettive e comparabili sulla qualità dei percorsi di istruzione secondaria
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore