CASTELLAMONTE - Cori protagonisti a Spineto

| Serata di concerti con la cantoria locale, la Cantoria di Salassa, la Cantoria di Tonengo di Mazzè ed il coro di bambini “Un coro per caso”

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Cori protagonisti a Spineto
Nella serata di sabato 13 dicembre, nella Chiesa Parrocchiale (Santuario della Natività di Maria) di Spineto, ha avuto luogo un concerto di musica corale, che ha visto protagonisti, oltre alla cantoria locale, la Cantoria di Salassa, la Cantoria di Tonengo di Mazzè ed il coro di bambini “Un coro per caso”. A fare, come di consueto, gli onori di casa è stato proprio il gruppo spinetese (diretto da Luca Sartor ed accompagnato all’organo da Paolo Bellino) il quale, dopo un canto natalizio introduttivo per dare a tutti il benvenuto, ha lasciato ampio spazio ai graditi ospiti. 
 
E’ stata quindi la volta di “Un coro per caso”, composto dai bambini della Classe Quinta B della Scuola Primaria di Castellamonte, i quali, sotto la guida di Luca Sartor (che in quella classe, da 2 anni, svolge il progetto di musica), alla loro prima esibizione in pubblico, hanno donato a tutti allegria, gioia e simpatia. Luca ha voluto ringraziare le mamme ed i papà dei bambini, grandi sostenitori di “Un coro per caso”, nonchè le Maestre Marina Boffelli e Renata Bertola; quest’ultima (presente tra il pubblico) ha voluto unirsi ai suoi ragazzi. Tra le parole e le note di “Solidarietà”, “Jingle bells”, “Mi piace la musica” e “African welcome peace”, i bambini hanno profuso generosamente il candore, la tenerezza e l’ottimismo che solo a quell’età si possono avere. 
 
Poi è toccato alla Cantoria di Tonengo (diretta da Marco Rosso ed accompagnata all’organo da Carlo Piretto) che ha presentato un bellissimo programma di 6 canti, particolarmente legati alla tradizione, pieni di soluzioni armoniche intense e con un’ottima ricerca timbrica. Decisamente più di stampo moderno, il repertorio della Cantoria di Salassa (anch’esso di 6 brani) ha visto, nella direzione di Domenico Bianchetta e con l’accompagnamento all’organo di Sergio Cavaletto, diversi canti del Gen, con fraseggi ritmicamente accattivanti ed, anche in questo caso, impasti armonici di grande rilievo, seppur in un contesto decisamente più vicino ai nostri giorni. 
 
La serata è terminata con il canto “Sei Tu Signore il Pane”, eseguito dalle 3 cantorie riunite, dirette da Luca Sartor. E’ stata quindi la volta dei ringraziamenti a tutti gli intervenuti e degli auguri per un buon Natale, espressi con la speranza che serate come questa (da ripetere presto ed il più sovente possibile), partendo dalle parrocchie e dalle cantorie, possano unire i paesi. Un ringraziamento di cuore va al Parroco, Don Luca Pastore, per avere sostenuto l’iniziativa e concesso la Chiesa, riscaldata ed accogliente come sempre, così come sono accoglienti le sue parole, il suo cuore ed il suo sorriso.
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Cori protagonisti a Spineto - immagine 1
CASTELLAMONTE - Cori protagonisti a Spineto - immagine 2
CASTELLAMONTE - Cori protagonisti a Spineto - immagine 3
Cronaca
SANITA' - L'Asl To4 non chiuderà la pediatria di Chivasso
SANITA
Le voci di eventuali chiusure, per l'Asl, sono «prive di fondamento»
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
L'incendio sarebbe partito da un corto circuito a un elettrodomestico. Madre e figlio intossicati ricoverati a Chivasso
IVREA - Falso cieco di Ciriè denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Ciriè denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato è il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
I finanzieri del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche hanno sferrato un duro colpo ai "pirati" informatici
CUORGNE' - Auto danneggia tubo: fuga di gas in strada
CUORGNE
Sul posto, per la messa in sicurezza, sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuorgnè e Ivrea
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
Nell'ambito della stessa operazione, i militari dell'Arma hanno denunciato due studenti, di 22 e di 30 anni, sempre residenti a Lombardore, dal momento che è emerso che gli stessi avevano curato la piantagione insieme ai due fratelli
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un'azienda
SAN GIUSTO - Vanno a fuoco i bancali nel cortile di un
L'incendio divampato l'altra notte. Accertamenti dei carabinieri in corso. E' il secondo caso in meno di una settimana
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
MAPPANO - Al Ministero nuove offerte per comprare il Mercatone Uno
I Commissari hanno comunicato l'avvio della procedura di cessione dei complessi aziendali con i soggetti interessati
RONCO - La festa del paese celebra l'identità francoprovenzale
RONCO - La festa del paese celebra l
L'amministrazione comunale invita tutta la popolazione a partecipare in costume
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
NOASCA-CERESOLE - Due interventi del soccorso alpino in pochi minuti
Fine giornata movimentata, quella di lunedi, per i volontari della stazione di Ceresole Reale. Due donne tratte in salvo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore