CASTELLAMONTE - Don Angelo lava i piedi ai profughi: «Abbiamo il dovere di accoglierli» - VIDEO

| L'arciprete ha parlato anche dell'attualità: «Un conto sono i terroristi e un conto sono i nostri fratelli che arrivano da terre lontane. I nostri fratelli islamici sono un'altra cosa e noi li dobbiamo accogliere»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Don Angelo lava i piedi ai profughi: «Abbiamo il dovere di accoglierli» - VIDEO
Rito della lavanda dei piedi estremamente simbolico, questa sera, nella chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo a Castellamonte. Il parroco don Angelo Bianchi, infatti, durante la liturgia del giovedì Santo, ha riproposto il gesto che Gesù ha fatto durante l'ultima cena, a beneficio di dieci profughi attualmente ospiti della casa parrocchiale di Borgiallo. La cerimonia è stata accompagna da un significativo intervento dell'arciprete che non ha dimenticato di citare anche i recenti attacchi terroristici.
 
«Tutti quanti amiamo il nostro Papa Francesco - ha detto don Angelo Bianchi - il Papa ci dice di accogliere. Ecco, noi questa sera siamo qui anche per questo. Perchè, prima o poi, di fronte a queste persone, dovremo rispondere di quelli che sono rimasti in fondo al mare. Loro sono fratelli che cercano una nuova vita. Spirituale, religiosa e morale. Abbiamo il dovere di accoglierli».
 
Don Angelo ha ribadito più volte che i profughi, scappando dalla guerra, lasciano paesi lacerati dall'odio, dove le chiese sono state distrutte e i preti uccisi. «La lavanda dei piedi rappresenta il battesimo, la chiesa, il servizio e il sacerdozio. Tutti siamo invitati a testimoniare il Cristo a questi giovani in fuga, desiderosi di accoglienza e comprensione». Poi un riferimento agli ultimi fatti di cronaca: «Dobbiamo cambiare mentalità. Il diverso non può farci paura ma ci deve arricchire. Loro portano nuova vita in un Europa stanca che pensa solo al potere economico. Sono le armi prodotte da noi che armiano la mano di tanti delinquenti. Abbiamo il compito di distinguere: un conto sono i terroristi e un conto sono i nostri fratelli che arrivano da terre lontane. I nostri fratelli islamici sono un'altra cosa e noi li dobbiamo accogliere».
Video
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Don Angelo lava i piedi ai profughi: «Abbiamo il dovere di accoglierli» - VIDEO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Don Angelo lava i piedi ai profughi: «Abbiamo il dovere di accoglierli» - VIDEO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Don Angelo lava i piedi ai profughi: «Abbiamo il dovere di accoglierli» - VIDEO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Don Angelo lava i piedi ai profughi: «Abbiamo il dovere di accoglierli» - VIDEO - immagine 4
Dove è successo
Cronaca
FELETTO - I 40 anni della Fidas in una mostra fotografica
FELETTO - I 40 anni della Fidas in una mostra fotografica
La mostra si inserisce nelle molteplici attività che si sono svolte in paese per la settimana dedicata a San Vittorio
STRAMBINO - Incidente in via Ivrea: scooter travolto all'incrocio
STRAMBINO - Incidente in via Ivrea: scooter travolto all
Lo scooterista è stato sbalzato al suolo. L'impatto con l'asfalto è stato particolarmente duro e l'uomo ha riportato diverse ferite
IVREA - Poliziotto eroe salva un intero palazzo dall'incendio
IVREA - Poliziotto eroe salva un intero palazzo dall
E' successo ieri sera, poco prima di mezzanotte, a Ivrea, in via Papa Giovanni, quartiere Bellavista. Sul posto i vigili del fuoco
CASELLE - Incidente sul lavoro: operaio di Borgaro muore schiacciato dal cancello della carrozzeria
CASELLE - Incidente sul lavoro: operaio di Borgaro muore schiacciato dal cancello della carrozzeria
Il cancello lo ha spinto e schiacciato contro un camion. Per lui non c'è stato niente da fare. A dare l'allarme, l'altra sera, sono stati i famigliari dell'uomo non vedendolo tornare a casa. Indagini di carabinieri e Spresal in corso
FERROVIA CANAVESANA - Atto vandalico contro i treni: lastre di cemento sui binari
FERROVIA CANAVESANA - Atto vandalico contro i treni: lastre di cemento sui binari
Idioti in azione, oggi, ai danni della ferrovia Canavesana dove si sono verificati ritardi fino a mezz'ora in entrambe le direzioni a causa di un pericoloso atto vandalico
AGLIE' - Bimba di due anni ustionata in casa. Arrestata la mamma: per il tribunale non è stato un incidente
AGLIE
I fatti risalgono al 17 ottobre 2012, quando la figlia di due anni e mezzo venne ricoverata al Regina Margherita con ustioni di primo e secondo grado sul 20% del corpo. In tribunale è emersa una verità sconcertante
SAN GIUSTO CANAVESE - Incidente mortale: perde la vita a soli 28 anni sulla provinciale per Foglizzo - FOTO e VIDEO
SAN GIUSTO CANAVESE - Incidente mortale: perde la vita a soli 28 anni sulla provinciale per Foglizzo - FOTO e VIDEO
Non ce l'ha fatta il ragazzo di 28 anni residente a San Giusto che questa mattina è rimasto vittima di un drammatico incidente. Il ragazzo era al volante di una Volvo V40 che si è schiantata contro un furgone Peugeot
SAN GIUSTO CANAVESE - Terribile incidente sulla provinciale per Foglizzo: un uomo gravissimo - FOTO E VIDEO
SAN GIUSTO CANAVESE - Terribile incidente sulla provinciale per Foglizzo: un uomo gravissimo - FOTO E VIDEO
Grave incidente questa mattina sulla provinciale tra San Giusto Canavese e Foglizzo. Nei pressi della zona industriale si sono scontrate frontalmente una Volvo V40 e un furgone. Dinamica al vaglio dei carabinieri
CHIVASSO - Maxi blitz dei carabinieri contro una banda specializzata nei furti: decine di arresti
CHIVASSO - Maxi blitz dei carabinieri contro una banda specializzata nei furti: decine di arresti
Operazione che sta coinvolgendo diversi reparti dell'Arma dei carabinieri in diverse regioni d'Italia. Il blitz è scattato al termine di una lunga indagine partita da una serie di furti registrati in diversi Comuni del Canavese
CUORGNE' - La borgata senza acqua: la Smat pronta ai lavori
CUORGNE
Dopo le proteste della località Case Danzero sopra a Cuorgnè ci ha scritto l'amministratore delegato della Smat, Paolo Romano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore