CASTELLAMONTE - Don Angelo lava i piedi ai profughi: «Abbiamo il dovere di accoglierli» - VIDEO

| L'arciprete ha parlato anche dell'attualità: «Un conto sono i terroristi e un conto sono i nostri fratelli che arrivano da terre lontane. I nostri fratelli islamici sono un'altra cosa e noi li dobbiamo accogliere»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Don Angelo lava i piedi ai profughi: «Abbiamo il dovere di accoglierli» - VIDEO
Rito della lavanda dei piedi estremamente simbolico, questa sera, nella chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo a Castellamonte. Il parroco don Angelo Bianchi, infatti, durante la liturgia del giovedì Santo, ha riproposto il gesto che Gesù ha fatto durante l'ultima cena, a beneficio di dieci profughi attualmente ospiti della casa parrocchiale di Borgiallo. La cerimonia è stata accompagna da un significativo intervento dell'arciprete che non ha dimenticato di citare anche i recenti attacchi terroristici.
 
«Tutti quanti amiamo il nostro Papa Francesco - ha detto don Angelo Bianchi - il Papa ci dice di accogliere. Ecco, noi questa sera siamo qui anche per questo. Perchè, prima o poi, di fronte a queste persone, dovremo rispondere di quelli che sono rimasti in fondo al mare. Loro sono fratelli che cercano una nuova vita. Spirituale, religiosa e morale. Abbiamo il dovere di accoglierli».
 
Don Angelo ha ribadito più volte che i profughi, scappando dalla guerra, lasciano paesi lacerati dall'odio, dove le chiese sono state distrutte e i preti uccisi. «La lavanda dei piedi rappresenta il battesimo, la chiesa, il servizio e il sacerdozio. Tutti siamo invitati a testimoniare il Cristo a questi giovani in fuga, desiderosi di accoglienza e comprensione». Poi un riferimento agli ultimi fatti di cronaca: «Dobbiamo cambiare mentalità. Il diverso non può farci paura ma ci deve arricchire. Loro portano nuova vita in un Europa stanca che pensa solo al potere economico. Sono le armi prodotte da noi che armiano la mano di tanti delinquenti. Abbiamo il compito di distinguere: un conto sono i terroristi e un conto sono i nostri fratelli che arrivano da terre lontane. I nostri fratelli islamici sono un'altra cosa e noi li dobbiamo accogliere».
Video
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Don Angelo lava i piedi ai profughi: «Abbiamo il dovere di accoglierli» - VIDEO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Don Angelo lava i piedi ai profughi: «Abbiamo il dovere di accoglierli» - VIDEO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Don Angelo lava i piedi ai profughi: «Abbiamo il dovere di accoglierli» - VIDEO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Don Angelo lava i piedi ai profughi: «Abbiamo il dovere di accoglierli» - VIDEO - immagine 4
Dove è successo
Cronaca
VOLPIANO-LEINI - A Settimo l'assemblea dei soci di NovaCoop
VOLPIANO-LEINI - A Settimo l
All'ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
CANAVESANA E TORINO-CERES - Da domani niente treni sulla Rivarolo-Pont e Germagnano-Ceres - TUTTI GLI ORARI DEI BUS
CANAVESANA E TORINO-CERES - Da domani niente treni sulla Rivarolo-Pont e Germagnano-Ceres - TUTTI GLI ORARI DEI BUS
Oggi altri quattro convogli cancellati per mancanza di personale. Dovrebbe trattarsi dell'ultimo giorno di disagi: con meno treni nell'orario, Gtt dovrebbe riuscire a garantire il servizio
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
Le fiamme divampate in via Massimo D'Azeglio, pieno centro storico. Il rogo partito da un malfunzionamento della tv
IVREA - Carcere «a ferro e fuoco»: detenuto incendia una cella, un altro tenta di impiccarsi
IVREA - Carcere «a ferro e fuoco»: detenuto incendia una cella, un altro tenta di impiccarsi
L'Osapp, il sindacato autonomo della polizia penitenziaria, denuncia un weekend da dimenticare per il carcere di Ivrea. Aggredito anche un agente. Il pronto intervento del personale ha salvato due detenuti
CASELLE - Sicilia più vicina: apre il volo diretto per Trapani
CASELLE - Sicilia più vicina: apre il volo diretto per Trapani
La nuova destinazione, nel network di Blue Air dall'aeroporto di Caselle, verrà operata a partire dal prossimo 29 giugno
BANCHETTE - Scuola a fuoco: qualcuno ha appiccato l'incendio
BANCHETTE - Scuola a fuoco: qualcuno ha appiccato l
Sono dolose le origini dell'incendio che nella notte tra sabato e domenica ha devastato il piano terra della scuola media
RIVAROLO - Alla scuola Gozzano crescono i giovani musicisti
RIVAROLO - Alla scuola Gozzano crescono i giovani musicisti
La classe III A dell'istituto ha partecipato con successo al settimo concorso internazionale di musica nella scuola
CANAVESE - 5 prelievi multiorgano negli ospedali dell'Asl To4
CANAVESE - 5 prelievi multiorgano negli ospedali dell
Numeri importanti, anche se apparentemente esigui, perché rivelano un’accelerazione nella disponibilità alla donazione
RONCO CANAVESE - «Con le mani in pasta!», bambini all'opera
RONCO CANAVESE - «Con le mani in pasta!», bambini all
Una borgata alpina a 1500 metri di quota nel Parco Nazionale Gran Paradiso e un antico forno a legna
RIVAROLO - Trovato dai carabinieri e riportato a casa Jimmy Aimaro, il 39enne scomparso sabato
RIVAROLO - Trovato dai carabinieri e riportato a casa Jimmy Aimaro, il 39enne scomparso sabato
E' stato rintracciato dai carabinieri di Cigliano Vercellese nel corso della notte Jimmy Aimaro, il 39enne commerciante di Moncrivello sparito nel nulla sabato mattina dal mercato di Rivarolo Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore