CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per la fine dell'Estate Ragazzi

| La lettera dei parroci ai genitori dei ragazzi

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per la fine dellEstate Ragazzi
Carissimo Genitori
 
Eccoci arrivati al termine dell’estate ragazzi. Ringrazio il Signore per questo tempo che mi ha regalato con i vostri figli, con gli animatori e con quanti ci hanno aiutato in questo compito non sempre facile, la gestione giornaliera di circa 170/180 partecipanti, avrà sicuramente visto dei momenti di tensione e di amarezza ma, certamente superati dalla gioia e dalla bellezza di stare assieme, grazie a tutti !!!!!!!.Se il bilancio dello stare assieme è stato più che positivo, quello economico di gran lunga meno, ma questo già lo avevo previsto e già nell’incontro con i genitori lo avevo preannunciato. C’era da scegliere tra un “costo” guadagnare e un “costo” che ci avrebbe fatto perdere, questa seconda ipotesi ha avuto il sopravvento, così tutti dico tutti coloro, che, hanno voluto partecipare lo anno potuto fare: chi pagando in maniera ridotta chi non pagando per le precarie condizioni famigliari, per mancanza di lavoro ecc….non abbiamo chiesto nulla a nessuno, credo nella provvidenza ed essa ci aiuterà come sempre.
 
Vorremmo finire in bellezza questo nostro estate ragazzi, abbiamo avuto un occasione, e, l’abbiamo colta al volo di avere tra noi, il gruppo “nuovi orizzonti”, per la prima volta nel nostro Canavese, porteranno in scena  "...E GIOIA SIA! " Un concerto esplosivo, per cantare, ballare, sorridere, riflettere e attingere a piene mani alla fonte della vera Gioia. Non è solo un concerto. E' una proposta, uno stile di vita, è la scelta di non lasciar vincere la tristezza e lo sconforto nei momenti difficili, è la testimonianza che ogni difficoltà, vissuta nell'Amore, può diventare una forza capace di rinnovare la vita.
 
Gli attori e cantanti saranno  i Giullari di Dio,  talenti artistici e menti organizzative che decidono di mettere a frutto le proprie doti e la propria esperienza per testimoniare la gioia del Cristo Risorto attraverso la musica, lo spettacolo e l’animazione. I Giullari, lavorando su più fronti in collaborazione con altri artisti, hanno sviluppato numerose e diverse proposte tutte ispirate ai valori cristiani, alcune dal taglio prettamente spirituale, altre decisamente laico, adatte ad adolescenti e giovani  e per un pubblico più adulto.
 
E Gioia sia!” è uno spettacolo di intrattenimento, giovane e fresco, composto da canzoni e testimonianze di artisti che desiderano comunicare la gioia scaturita dall'incontro con l'amore di Dio. Gli artisti che si esibiscono vogliono essere testimoni di una vita costruita su valori fondamentali per la piena realizzazione dell'essere umano e proporre una serata che offra una nuova chiave di lettura delle diverse situazioni di disagio che caratterizzano la società odierna, in modo particolare il mondo giovanile. Le testimonianze sono un segno profondo di speranza, l'occasione per annunciare che si può risorgere dalla morte dell'anima e vivere nella pienezza della Gioia.
 
Carissimi genitori, vi chiedo se: siete stati contenti di noi, se i vostri figli si sono trovati bene, se vi abbiamo fornito un supporto mentre voi lavoravate, se vi sembra che il costo sia stato modico, di  partecipare a questi due giorni di festa, ci aiuterete a coprire in parte le perdite ma la cosa più importante direte il vostro grazie sincero ai tanti animatori che gratuitamente si sono messi a disposizione delle vostre famiglie e dei vostri figli. Confido nella vostra partecipazione e so che non mi deluderete, “ forse “ la provvidenza sarete voi. 
 
L’ingresso è libero, durante lo spettacolo raccoglieremo offerte libere per le ragioni ampiamente spiegate. In attesa di vederci un forte forte abbraccio. 
                                                        
Gli animatori, i collaboratori, don Valerio e don Angelo.
Cronaca
PONTE PRETI - Crolla un muretto prima del ponte sul Chiusella - FOTO
PONTE PRETI - Crolla un muretto prima del ponte sul Chiusella - FOTO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea, ieri pomeriggio, per il crollo di un parapetto in muratura nei pressi del Ponte Nuovo
VOLPIANO - «Quel porfido è pericoloso ma nessuno interviene»
VOLPIANO - «Quel porfido è pericoloso ma nessuno interviene»
I residenti della zona hanno segnalato il caso al Comune ma il porfido del passaggio pedonale risulta ancora danneggiato
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
Un 50enne italiano senza fissa dimora, Roberto M., ha dato fuoco a sette pullman di proprietà della Gtt nel piazzale della stazione «perché non lo facevano salire a bordo senza il biglietto»
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Vincenzo Ceratti sarà il Generale dell'edizione 2019
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Vincenzo Ceratti sarà il Generale dell
La presentazione dei personaggi maschili che, di fatto, apre gli appuntamenti legati alla manifestazione eporediese, si è tenuta questa mattina della Sala Dorata del Comune. Diane confermato Sostituto Gran Cancelliere, Lacchio sarà Podestà
CIRIE' - Incendio doloso devasta i bus: sospetto piromane portato in caserma dai carabinieri - FOTO E VIDEO
CIRIE
Svolta nelle indagini. Secondo i primi riscontri il rogo sarebbe partito da un pneumatico. In un attimo le fiamme hanno avvolto diversi mezzi della Gtt che, come sempre, erano stati parcheggiati nel piazzale della stazione
IVREA - Bogliatto nuovo Direttore ostetricia e ginecologia
IVREA - Bogliatto nuovo Direttore ostetricia e ginecologia
Ha iniziato la carriera professionale nel 2005 all'Azienda Ospedaliera OIRM-Sant'Anna di Torino. E' in Canavese dal 2007
BORGARO - I vincitori della prima edizione di "Andare oltre... nella luce"
BORGARO - I vincitori della prima edizione di "Andare oltre... nella luce"
Decretati i vincitori del premio di pittura e grafica «Andare oltre... nella luce». Primo posto per «La via del cuore» di Bramati
DISASTRO A CIRIÉ - Incendio nella notte distrugge sette autobus Gtt - FOTO
DISASTRO A CIRIÉ - Incendio nella notte distrugge sette autobus Gtt - FOTO
Per il momento non è esclusa l’ipotesi che le fiamme siano state appiccate di proposito. Del resto a Cirié e dintorni sono mesi che qualche piromane si diverte ad incendiare le auto in sosta
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
I controlli sono stati allargati a 300 studenti delle medie perché usufruiscono delle stessa mensa della scuola primaria
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
Sabato 17 novembre sono previste due azioni di sciopero che coinvolgeranno il servizio di trasporto pubblico locale. Treni e bus garantiti in Canavese da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30. Previsti ampi disagi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore