CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per la fine dell'Estate Ragazzi

| La lettera dei parroci ai genitori dei ragazzi

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Due giorni di festa per la fine dellEstate Ragazzi
Carissimo Genitori
 
Eccoci arrivati al termine dell’estate ragazzi. Ringrazio il Signore per questo tempo che mi ha regalato con i vostri figli, con gli animatori e con quanti ci hanno aiutato in questo compito non sempre facile, la gestione giornaliera di circa 170/180 partecipanti, avrà sicuramente visto dei momenti di tensione e di amarezza ma, certamente superati dalla gioia e dalla bellezza di stare assieme, grazie a tutti !!!!!!!.Se il bilancio dello stare assieme è stato più che positivo, quello economico di gran lunga meno, ma questo già lo avevo previsto e già nell’incontro con i genitori lo avevo preannunciato. C’era da scegliere tra un “costo” guadagnare e un “costo” che ci avrebbe fatto perdere, questa seconda ipotesi ha avuto il sopravvento, così tutti dico tutti coloro, che, hanno voluto partecipare lo anno potuto fare: chi pagando in maniera ridotta chi non pagando per le precarie condizioni famigliari, per mancanza di lavoro ecc….non abbiamo chiesto nulla a nessuno, credo nella provvidenza ed essa ci aiuterà come sempre.
 
Vorremmo finire in bellezza questo nostro estate ragazzi, abbiamo avuto un occasione, e, l’abbiamo colta al volo di avere tra noi, il gruppo “nuovi orizzonti”, per la prima volta nel nostro Canavese, porteranno in scena  "...E GIOIA SIA! " Un concerto esplosivo, per cantare, ballare, sorridere, riflettere e attingere a piene mani alla fonte della vera Gioia. Non è solo un concerto. E' una proposta, uno stile di vita, è la scelta di non lasciar vincere la tristezza e lo sconforto nei momenti difficili, è la testimonianza che ogni difficoltà, vissuta nell'Amore, può diventare una forza capace di rinnovare la vita.
 
Gli attori e cantanti saranno  i Giullari di Dio,  talenti artistici e menti organizzative che decidono di mettere a frutto le proprie doti e la propria esperienza per testimoniare la gioia del Cristo Risorto attraverso la musica, lo spettacolo e l’animazione. I Giullari, lavorando su più fronti in collaborazione con altri artisti, hanno sviluppato numerose e diverse proposte tutte ispirate ai valori cristiani, alcune dal taglio prettamente spirituale, altre decisamente laico, adatte ad adolescenti e giovani  e per un pubblico più adulto.
 
E Gioia sia!” è uno spettacolo di intrattenimento, giovane e fresco, composto da canzoni e testimonianze di artisti che desiderano comunicare la gioia scaturita dall'incontro con l'amore di Dio. Gli artisti che si esibiscono vogliono essere testimoni di una vita costruita su valori fondamentali per la piena realizzazione dell'essere umano e proporre una serata che offra una nuova chiave di lettura delle diverse situazioni di disagio che caratterizzano la società odierna, in modo particolare il mondo giovanile. Le testimonianze sono un segno profondo di speranza, l'occasione per annunciare che si può risorgere dalla morte dell'anima e vivere nella pienezza della Gioia.
 
Carissimi genitori, vi chiedo se: siete stati contenti di noi, se i vostri figli si sono trovati bene, se vi abbiamo fornito un supporto mentre voi lavoravate, se vi sembra che il costo sia stato modico, di  partecipare a questi due giorni di festa, ci aiuterete a coprire in parte le perdite ma la cosa più importante direte il vostro grazie sincero ai tanti animatori che gratuitamente si sono messi a disposizione delle vostre famiglie e dei vostri figli. Confido nella vostra partecipazione e so che non mi deluderete, “ forse “ la provvidenza sarete voi. 
 
L’ingresso è libero, durante lo spettacolo raccoglieremo offerte libere per le ragioni ampiamente spiegate. In attesa di vederci un forte forte abbraccio. 
                                                        
Gli animatori, i collaboratori, don Valerio e don Angelo.
Cronaca
CERESOLE REALE - Un concerto per ricordare Gianpiero Mattioda
CERESOLE REALE - Un concerto per ricordare Gianpiero Mattioda
Concerto d'Estate al PalaMila di Ceresole, sabato pomeriggio, dedicato al ricordo dell'imprenditore di Cuorgnè
LEINI - Inseguimento a 200 chilometri orari in tangenziale: 6000 euro di multa al motociclista
LEINI - Inseguimento a 200 chilometri orari in tangenziale: 6000 euro di multa al motociclista
Inseguimento a folle velocità, ieri sera, lungo la tangenziale. La polizia stradale ha intercettato allo svincolo di Debouche una Suzuki Gsx 600 lanciata a forte velocità in direzione Milano. In sella un 31enne di Leini fermato a Borgaro
CASTELLAMONTE - Incidente mortale: dimesso dall'ospedale, muore tre giorni dopo a Ivrea
CASTELLAMONTE - Incidente mortale: dimesso dall
L'incidente si è verificato sulla provinciale per Ozegna. Sono diversi, secondo la procura eporediese, i punti ancora da chiarire: compreso il ricovero, con successiva dimissione dall'ospedale di Cuorgnè, il giorno stesso dell'incidente
CANAVESE - Uomini e lupi, tra mito e realtà: una convivenza è possibile?
CANAVESE - Uomini e lupi, tra mito e realtà: una convivenza è possibile?
A Valprato Soana un incontro pubblico promosso dal Parco Gran Paradiso sul predatore. Un'occasione per togliersi qualche curiosità, fugare paure immotivate, scoprire chi è il lupo e perché sta ritornando sulle Alpi anche in Canavese
PIVERONE - I motociclisti delle Forze dell'Ordine in aiuto del canile
PIVERONE - I motociclisti delle Forze dell
Gli Shot Gun LE MC presenti alla manifestazione con lo stand per la vendita dei gadget. Il ricavato è andato in beneficenza
SAN GIUSTO - Incidente sulla Torino-Aosta: auto ribaltata - VIDEO
SAN GIUSTO - Incidente sulla Torino-Aosta: auto ribaltata - VIDEO
In direzione Ivrea, per cause ancora in fase di accertamento, si sono scontrati un Range Rover e una Peugeot che si è ribaltata
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
Nella notte tra mercoledì e giovedì ignoti hanno abbattuto i totem arancioni sistemati, ormai già da mesi, lungo corso Indipendenza, tra la rotonda del Gigante e quella della frazione Vesignano. Indagini della polizia municipale in corso
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
Alcuni tra i migliori performer di questa disciplina a livello nazionale daranno vita a momenti di spettacolo e animazione
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
La vittima, un ragazzo di Caluso, era con la fidanzata in piazza Carlo Felice a Torino quando è stato picchiato e rapinato
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
L'uomo è stato recuperato dai volontari della stazione di Ivrea ed elitrasportato in ospedale. Per fortuna se la caverà
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore