CASTELLAMONTE - E' polemica sui lavori in piazza della Repubblica

| I commercianti scrivono al Comune e alla ditta costruttrice. Il timore è di veder crollare i ricavi durante il lungo periodo del cantiere

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - E polemica sui lavori in piazza della Repubblica
E’ polemica per il cantiere che occuperà per i prossimi mesi metà piazza della Repubblica. La trasformazione della ex-palestra in una palazzina a più piani con negozi al pianterreno richiederà infatti almeno dieci mesi. Ma già a distanza di pochi giorni dall’installazione del cantiere i primi effetti negativi sulle attività della zona si sono fatti sentire. E gli esercenti temono i danni economici che arrecherà loro a lunga scadenza.

E c’è chi si è già mosso, inviando una lettera al Comune e all’impresa edile Bracco costruzioni, per sottolineare le criticità.

«Non voglio contestare gli interventi per la costruzione della ditta Bracco, ma tengo a precisare che forse andavano programmati con maggiore attenzione, tenendo conto anche delle esigenze delle attività commerciali, che dal flusso viario e dal passaggio della clientela traggono il loro “ricavato” - scrive Caterina Macrì, titolare di Elicart – La prima osservazione è quella che non vi è stata un’adeguata informazione preventiva, localizzazione e durata del cantiere, in modo da poter programmare una corretta gestione del punto vendita relativa all’acquisto di merce».

Dello stesso avviso anche altre attività commerciali che insistono in quell’area. Come il negozio di pizza al taglio, completamente nascosto dal cantiere, o la caffetteria di fronte, il bar Savoia.

“Non meno importante garantire compatibilmente con la tipologia dei lavori, la visibilità del negozio per ridurre al minimo il disagio economico – continua la lettera – Il mio negozio è stato completamente nascosto da un recinto a ridosso di due vetrine e della porta principale d’ingresso. Nel giro di pochi giorni c’è stato un calo di vendite esorbitante, pertanto chiedo un incontro per risolvere tale problema”.

L’inserimento di cartelli informativi sarebbe forse una soluzione, anche se non risolutiva, per rendere un minimo di visibilità ai negozi. Un altro problema è rappresentato dalla sicurezza. Chi attraversa, anche a livello delle strisce pedonali, deve fare molta attenzione perché l’angolo cieco che si è creato con il cantiere non permette ai pedoni e a chi è in macchina di vedere se qualcuno sta passando.

Chi non sta patendo alcun problema è, invece, la Casa della Musica. «Avevamo progettato per tempo con largo anticipo tutto e chi gestisce il cantiere si è detto disponibile a venire incontro alle nostre esigenze – spiega Giacomo Spiller – Siamo anzi contenti che finalmente sia stato aperto il cantiere che porterà alla sistemazione di quell’area».

La Giunta si è messa subito al lavoro per cercare di venire incontro alle esigenze dei commercianti di piazza della Repubblica.

«Stiamo discutendo con l’ufficio tecnico e con impresa per cercare soluzioni, poi andremo a parlare con titolari degli esercizi commerciali interessati dai disagi al più presto. Siamo apertissimi a qualsiasi tipo di soluzione, ovviamente compatibilmente con le esigenze del cantiere – ha spiegato il sindaco Pasquale Mazza - Stiamo valutando tutta una serie di opportunità per cercare di risolvere nel migliore dei modi possibili. Capisco le loro esigenze, ma l’impresa ha comprato l’ex palestra messa in vendita dalla vecchia Amministrazione e adesso deve fare i lavori».

Dove è successo
Cronaca
VOLPIANO - Rapina in tabaccheria: due ragazzi arrestati dai carabinieri
VOLPIANO - Rapina in tabaccheria: due ragazzi arrestati dai carabinieri
Secondo le indagini la coppia potrebbe aver commesso altre due rapine in zona realizzate con lo stesso modus operandi
TORINO-BORGARO - Cadono nel torrente: salvati dai pompieri - VIDEO
TORINO-BORGARO - Cadono nel torrente: salvati dai pompieri - VIDEO
Vigili del fuoco al lavoro, tra sabato e domenica, lungo il corso dello Stura per il salvataggio di alcuni ragazzi finiti in acqua
CASTELLAMONTE - All'ospedale apre lo sportello «Vivere la disabilità»
CASTELLAMONTE - All
Lo sportello «Vivere la disabilità» si trova nella sede dell'associazione Parkinsoniani del Canavese. Inaugurazione mercoledì 27
ELEZIONI IVREA - SUCCESSO STORICO DEL CENTRODESTRA. SERTOLI SINDACO - FOTO E VIDEO
ELEZIONI IVREA - SUCCESSO STORICO DEL CENTRODESTRA. SERTOLI SINDACO - FOTO E VIDEO
Successo storico del centro-destra che dopo decenni si prende la città di Ivrea. Stefano Sertoli ha vinto con oltre il 53% delle preferenze il ballottaggio contro Maurizio Perinetti del Partito Democratico. La città ha scelto di cambiare
IVREA - Uccise la moglie a coltellate: si è impiccato in una cella del carcere eporediese
IVREA - Uccise la moglie a coltellate: si è impiccato in una cella del carcere eporediese
L'assassino, dopo aver accoltellato la donna, si scagliò anche sul suocero che era intervenuto a difesa della figlia. Lo ferì gravemente poi, forse pensando di aver ucciso anche l'uomo, si barricò in casa in attesa dei carabinieri
RIVAROLO - Tre allievi del liceo musicale premiati ad Alessandria
RIVAROLO - Tre allievi del liceo musicale premiati ad Alessandria
Molto orgogliosa di tutto ciò è la direttrice Sonia Magliano che è stata anche l’insegnante di pianoforte dei corsi preaccademici delle due ragazze e che ha sempre apprezzato le ottime qualità musicali di tutti e tre
LOCANA - Gemellaggio di antiche genti sul monte Angiolino - FOTO
LOCANA - Gemellaggio di antiche genti sul monte Angiolino - FOTO
A Corio si è voluta ricordare l'antica amicizia fra le genti di Locana, Corio e Coassolo uniti dalla contiguità geografica
IVREA - Al museo Garda tutti i segreti della cosmesi nel mondo
IVREA - Al museo Garda tutti i segreti della cosmesi nel mondo
Il 30 giugno il Museo civico Garda con Mediares e Le Muse propone Segreti di bellezza, una nuova attività gratuita
IVREA - Un altro incidente sull'autostrada Torino-Aosta: due feriti - FOTO
IVREA - Un altro incidente sull
La dinamica dell'incidente è al vaglio della polizia stradale di Torino. Non sono rimasti coinvolti nello schianto altri veicoli
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL'OPERAZIONE
SAN GIUSTO CANAVESE - Produzione di cocaina: quattro persone arrestate - VIDEO DELL
Importante operazione dei carabinieri della compagnia di Ivrea. Sgominata una banda dedita alla produzione dello stupefacente nello stesso paese del narcotrafficante Nicola Assisi. In manette quattro persone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore