CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO

| I personaggi sono stati presentati questa sera. Intorno alle 21.45 si sono affacciati, come da tradizione, dal balcone di palazzo Botton ricevendo l'applauso della piazza in festa. Entra nel vivo il programma del carnevale castellamontese

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO
Sono Simona Bove e Dionigi Bartoli i personaggi dell'edizione 2018 dello Storico Carnevale di Castellamonte. Impersonano la Bela Pignatera e il Primo Console. Simona, 28 anni di Castellamonte, lavora nel ristorante pizzeria Jolly proprio di fronte a palazzo Botton. Attività della quale è titolare Dionigi Bartoli, 48 anni, fratello del sindaco di Ozegna, Sergio. "E' una grande emozione - dicono Pignatera e Console - non avremmo mai immaginato di diventare i personaggi del carnevale della nostra città. Abbiamo sempre visto il carnevale dall'altra parte della piazza, questa volta siamo direttamente qui a palazzo Botton".
 
I personaggi sono stati presentati questa sera. Intorno alle 21.45 si sono affacciati, come da tradizione, dal balcone di palazzo Botton ricevendo l'applauso e il benvenuto della piazza e dei Castellamontesi. Prima le consuete foto di rito con l'Ordine della Pignatera, dame e terzieri. Oltre, naturalmente, ai personaggi uscenti, Marialuisa Villirillo e Fabio Ilardi.
 
Lo Storico Carnevale di Castellamonte proseguirà a partire dal prossimo fine settimana. Venerdì 9, alle 20.30, al Centro congressi Martinetti, ballo in maschera e premiazioni. Special guest Giò Damiani dj set. Sabato 10, dalle 20.30, cena del Carnevale al ristorante Il Valentino di frazione Filia. 
 
Domenica 11 alle 9.30 raduno dei figuranti in piazza Martiri della Libertà per il Corteggio storico per le vie del concentrico e il rinfresco presso l'abitazione dei personaggi. Alle 10.30 in piazza Vittorio Veneto sarà presentato il Re Pignatun del 2018, a seguire la benedizione e distribuzione, dalle 12, dei fagioli grassi.
 
Nel pomeriggio la festa dei bambini con animazione e merenda offerta dalla Pro loco. Alle 18.30 nella chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo la Santa Messa. Mercoledì 14 febbraio la grande sfilata notturna dei carri e il rogo del Re Pignatun.
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 3
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 4
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 5
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 6
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 7
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 8
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 9
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 10
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 11
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 12
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 13
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 14
CASTELLAMONTE - Ecco la Bela Pignatera e il Primo Console dello Storico Carnevale - FOTO - immagine 15
Dove è successo
Cronaca
RIBORDONE - Escursionisti dispersi in quota a causa dei temporali: salvati dal soccorso alpino
RIBORDONE - Escursionisti dispersi in quota a causa dei temporali: salvati dal soccorso alpino
Erano partiti dal santuario di Prascondù a circa 1300 metri, saliti per il colle Crest a 2400 metri e raggiunto il Pian delle Masche, nel corso della discesa per il rientro, hanno perso la traccia del sentiero, rimanendo bloccati
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
Il pensionato di Leini scomparso è stato ritrovato ieri sera a Mappano dai carabinieri della compagnia di Venaria
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
Migliorano le condizioni di Morena Gauna, residente a Montanaro, la giovane capotreno rimasta gravemente ferita nell'incidente sulla linea ferroviaria Torino-Ivrea avvenuto ad Arè nella tarda serata di mercoledì
IVREA - Alessandro Vigo nominato direttore della pediatria
IVREA - Alessandro Vigo nominato direttore della pediatria
«Questa nomina spazza via qualsiasi considerazione su un'ipotetica chiusura della pediatria», dice il direttore Asl To4, Ardissone
PAVONE CANAVESE - Nasce il gruppo storico Yporegia
PAVONE CANAVESE - Nasce il gruppo storico Yporegia
Obiettivo del Gruppo Storico è quello di favorire nei giovani la continuità culturale con le generazioni precedenti, recuperandone il patrimonio storico
CIRIE' - Domenica finale di «Senza Etichetta»: in giuria il grande Mogol
CIRIE
Ventunesima edizione del prestigioso concorso musicale nazionale. La finale al Teatro Tenda di Villa Remmert dalle ore 14
VALPERGA - Incidente al semaforo: ferito un motociclista
VALPERGA - Incidente al semaforo: ferito un motociclista
Ancora un incidente stradale in Canavese, nel corso di una settimana, purtroppo, davvero funesta sulle strade di tutta la zona
TRAGEDIA DI CALUSO - Rimossi i vagoni deragliati - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA DI CALUSO - Rimossi i vagoni deragliati - FOTO e VIDEO
I tecnici, oggi, dopo la rimozione dei vagoni deragliati, hanno concluso gli interventi di ripristino e messa in sicurezza della linea
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - «Il camion non doveva essere lì»: l'autista è l'unico indagato - VIDEO DELLO SCHIANTO
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - «Il camion non doveva essere lì»: l
L'autista del camion, il 39enne lituano Darius Zujis (nella foto), è al momento l'unico indagato. Deve rispondere di omicidio colposo e disastro ferroviario. La Polizia ha diffuso un nuovo VIDEO sullo scontro tra il treno e il tir
AUTOSTRADA A5 - Cisterna si ribalta dopo lo svincolo di Volpiano: grave l'autista del camion - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Cisterna si ribalta dopo lo svincolo di Volpiano: grave l
Drammatico incidente stradale, oggi intorno alle 15, nei pressi dello svincolo di Volpiano dell'autostrada A5 Torino-Aosta. Una cisterna «Dalle Petroli», diretta ad Aosta, si è ribaltata finendo nel campo a lato della sede stradale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore