CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte

| Un progetto ideato da Sandra Baruzzi a cura di Rolando Giovannini

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte
Anticipata dal convegno «Cultura del Progetto e rituale quotidiano», ha aperto oggi al Cantiere delle Arti di via Educ 40 a Castellamonte, l'originale mostra «Espresso and Cappuccino Cups», un progetto ideato da Sandra Baruzzi a cura di Rolando Giovannini. Espongono 51 autori, di cui venti stranieri provenienti da tredici nazioni diverse. «Girando per il mondo in aeroporti, stazioni, piccole e grandi città, spesso si leggono queste due parole chiave di sicura origine italiana, Espresso e Cappuccino - dice il curatore Rolando Giovannini - il buon caffè e il buon cappuccino dipendono dalla qualità della miscela, dalla quantità usata per farlo e dalla “macchina” con cui lo si prepara. Insomma, un vera e propria regola che deve dare benessere, soddisfazione». 
 
La mostra, colma di riferimenti culturali differenti, si pone l’obiettivo di vedere come architetti, artisti, ceramisti, designers e scultori italiani e stranieri interpretino questo oggetto, non troppo antico e certamente funzionale. Cinquantuno gli artisti invitati, italiani e stranieri, provenienti da Argentina, Cina, Corea del Sud, Giappone, Francia, India, Irlanda del Nord, Olanda, Messico, Singapore, Slovenia, Stati Uniti. «Si vedranno delle sensibilità formali diverse, espressioni di poetiche contemporanee, materie ceramiche preziose, superfici e decorazioni sensibili e raffinate. Il tutto in un oggetto piccolo, che sta in una mano, raccolto, ideato per trattenere il calore intenso per pochi secondi».
 
Al convegno, insieme al curatore della mostra e all'ideatrice Sandra Baruzzi, hanno partecipato l'assessore alla cultura del Comune di Castellamonte, Nella Falletti, e il noto artista Ugo Nespolo. Prima del taglio del nastro ha visitato la mostra anche il deputato Francesca Bonomo. «Caffè e cappuccino sono bevande immancabili per gli italiani e di certo conosciute in tutto il mondo - dice l'assessore Falletti - bevande che meritano di essere servite in contenitori che ne preservino e ne valorizzino le proprietà organolettiche e gli aromi ma che al contempo sottolineino l’estetica e l’espressione culturale del territorio che le propone». E Sandra Baruzzi aggiunge, «Assaporare il caffè è un rituale che accompagna il quotidiano vivere. Il linguaggio espressivo e comunicativo prescelto, a rappresentanza di tutti gli autori, sono le terre. Terre come luoghi identitari di cultura e costumi, terre ceramiche che esprimono, per la loro notevole gamma, le diversità e le contaminazioni dei territori connessi, trasferendo la cultura del contemporaneo all’oggetto contenitore simbolo: la tazza».
 
Orario mostra venerdì e sabato dalle 16 alle 19 fino al 25 febbraio. Info e prenotazioni visite: 340-3755732 – email: sambaru@libero.it
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 1
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 2
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 3
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 4
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 5
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 6
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 7
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 8
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 9
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 10
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 11
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 12
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 13
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 14
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 15
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 16
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 17
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 18
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 19
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 20
Cronaca
OMICIDIO ROSBOCH - L'appello conferma 30 anni di carcere per Gabriele Defilippi
OMICIDIO ROSBOCH - L
Questa mattina la Corte d'Appello di Torino ha confermato la sentenza di primo grado emessa l'anno scorso dal tribunale di Ivrea. Pena ridotta, invece, ma solo di tre mesi per Roberto Obert, l'amante complice
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell'incidente - VIDEO
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell
Venti anni fa, a seguito della caduta di un elicottero dell'Arma appena decollato, morirono a Volpiano quattro carabinieri
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell'Ivrea calcio indagato
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell
Sono dieci le persone indagate dalla procura di Torino per il fallimento della «Nuova Sinter» compreso Giuliano Zucco
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
La dinamica del sinistro al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea prontamente intervenuti sul posto. L'incidente, vista l'ora, ha provocato diversi disagi alla circolazione sulla 460
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
Il Tar ha respinto il ricorso del circolo privato «Kiss One Club» di Priacco contro il Comune di Borgiallo che aveva multato i titolari e ordinato la sospensione delle attività non autorizzate dopo un controllo dei carabinieri di Cuorgnè
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
Gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Venaria sono al momento in corso
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
La polizia ha tratto in arresto Arben Bardhoku per minacce, porto abusivo di arma comune da sparo e ricettazione
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
Erano pronti per la vendita in vista delle festività natalizie gli oltre 20.000 articoli sequestrati dalla Guardia di Finanza in Canavese perché non conformi e potenzialmente pericolosi per la salute
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
«Le particolari condizioni atmosferiche hanno consentito una notevole dispersione e diluizione del pennacchio dei fumi»
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
Confindustria, in occasione delle prossime festività natalizie, ha deciso di organizzare una Santa Messa il 20 dicembre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore