CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte

| Un progetto ideato da Sandra Baruzzi a cura di Rolando Giovannini

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte
Anticipata dal convegno «Cultura del Progetto e rituale quotidiano», ha aperto oggi al Cantiere delle Arti di via Educ 40 a Castellamonte, l'originale mostra «Espresso and Cappuccino Cups», un progetto ideato da Sandra Baruzzi a cura di Rolando Giovannini. Espongono 51 autori, di cui venti stranieri provenienti da tredici nazioni diverse. «Girando per il mondo in aeroporti, stazioni, piccole e grandi città, spesso si leggono queste due parole chiave di sicura origine italiana, Espresso e Cappuccino - dice il curatore Rolando Giovannini - il buon caffè e il buon cappuccino dipendono dalla qualità della miscela, dalla quantità usata per farlo e dalla “macchina” con cui lo si prepara. Insomma, un vera e propria regola che deve dare benessere, soddisfazione». 
 
La mostra, colma di riferimenti culturali differenti, si pone l’obiettivo di vedere come architetti, artisti, ceramisti, designers e scultori italiani e stranieri interpretino questo oggetto, non troppo antico e certamente funzionale. Cinquantuno gli artisti invitati, italiani e stranieri, provenienti da Argentina, Cina, Corea del Sud, Giappone, Francia, India, Irlanda del Nord, Olanda, Messico, Singapore, Slovenia, Stati Uniti. «Si vedranno delle sensibilità formali diverse, espressioni di poetiche contemporanee, materie ceramiche preziose, superfici e decorazioni sensibili e raffinate. Il tutto in un oggetto piccolo, che sta in una mano, raccolto, ideato per trattenere il calore intenso per pochi secondi».
 
Al convegno, insieme al curatore della mostra e all'ideatrice Sandra Baruzzi, hanno partecipato l'assessore alla cultura del Comune di Castellamonte, Nella Falletti, e il noto artista Ugo Nespolo. Prima del taglio del nastro ha visitato la mostra anche il deputato Francesca Bonomo. «Caffè e cappuccino sono bevande immancabili per gli italiani e di certo conosciute in tutto il mondo - dice l'assessore Falletti - bevande che meritano di essere servite in contenitori che ne preservino e ne valorizzino le proprietà organolettiche e gli aromi ma che al contempo sottolineino l’estetica e l’espressione culturale del territorio che le propone». E Sandra Baruzzi aggiunge, «Assaporare il caffè è un rituale che accompagna il quotidiano vivere. Il linguaggio espressivo e comunicativo prescelto, a rappresentanza di tutti gli autori, sono le terre. Terre come luoghi identitari di cultura e costumi, terre ceramiche che esprimono, per la loro notevole gamma, le diversità e le contaminazioni dei territori connessi, trasferendo la cultura del contemporaneo all’oggetto contenitore simbolo: la tazza».
 
Orario mostra venerdì e sabato dalle 16 alle 19 fino al 25 febbraio. Info e prenotazioni visite: 340-3755732 – email: sambaru@libero.it
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 1
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 2
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 3
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 4
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 5
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 6
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 7
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 8
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 9
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 10
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 11
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 12
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 13
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 14
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 15
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 16
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 17
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 18
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 19
CASTELLAMONTE - «Espresso and Cappuccino Cups»: quando la tazzina diventa arte - immagine 20
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
Indagini in corso da parte dei carabinieri di Rivarolo Canavese
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
Visita al carcere da parte di Marco Grimaldi, consigliere di Sel, Silvja Manzi e Igor Boni della Direzione nazionale Radicali
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
A scatenare il tutto un incontro che, in teoria, avrebbe dovuto essere un chiarimento, tra due donne: una di 43 anni e l'altra di 32. La prima, l'ex moglie di un 41enne residente proprio a Caselle. La seconda, la nuova fiamma dell'uomo
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese partirà un altro contingente - FOTO
SLAVINA SULL
Intanto dei 20 nuovi tecnici piemontesi arrivati in loco, un gruppo sarà operativo già in serata, mentre l’altro entrerà in azione domani mattina
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
I padroni, per fortuna, si trovavano fuori casa. A dare l'allame sono stati alcuni residenti della zona. Accertamenti in corso
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
Paura sulla tangenziale nord di Torino in direzione dello svincolo di Caselle. L'autista del mezzo pesante positivo all'alcoltest: nel sangue tre volte il limite consentito. Accertamenti in corso da parte della polizia stradale di Torino
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
A poca distanza, venerdì scorso, una catasta di pneumatici era stata data alle fiamme provocando la chiusura del ponte sull'Orco
SAN GIORGIO - Prostituta costretta alla strada: due persone condannate
SAN GIORGIO - Prostituta costretta alla strada: due persone condannate
Nel 2012 la 43enne trovò il coraggio di denunciare la situazione, non prima di aver ricevuto ritorsioni e minacce di morte
TORINO E CANAVESE - Sciopero di autobus e treni: sarà un lunedì di passione
TORINO E CANAVESE - Sciopero di autobus e treni: sarà un lunedì di passione
Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito
AGLIE' - Doppio successo per la Pro loco alladiese
AGLIE
Sabato scorso il salone San Massimo del Castello di Agliè ha ospitato l’Assemblea Generale delle Pro Loco della Città Metropolitana di Torino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore