CASTELLAMONTE - Espulsi da scuola sei bambini non vaccinati

| La decisione presa dalla direzione didattica dopo il confronto con l'Asl To4. I genitori, però, protestano per le modalità adottate

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Espulsi da scuola sei bambini non vaccinati
Bambini non vaccinati all'asilo: scatta l'espulsione. A sei famiglie, l'altra mattina, la direzione didattica di Castellamonte ha sospeso il servizio della scuola dell'infanzia per i rispettivi figli, non in regola con le vaccinazioni obbligatorie. «Abbiamo invitato le famiglie a mettersi in regola e le abbiamo più volte avvisate delle normative - spiega il preside Federico Morgando - ci sono delle regole che vanno rispettate e la scuola ha il dovere di tutelare la stragrande maggioranza di bambini che sono stati regolarmente vaccinati». Il provvedimento ha riguardato, complessivamente, sei bimbi. A cinque è già stata notificata l'espulsione.

Dopo aver sentito anche il parere dell'Asl To4, la scuola ha deciso per la sospensione del servizio. «I bambini potranno tornare in classe appena avranno effettuato le vaccinazioni, la sospensione non è definitiva - dice il dirigente scolastico - anche noi abbiamo delle regole da rispettare: non farlo significa incorrere in un reato come l'abuso d'ufficio. Ci siamo limitati a far rispettare le norme».

Le famiglie, invece, non ci stanno. Puntano il dito contro l'iter che la scuola e l'Asl hanno seguito. Irregolare, per alcuni, totalmente sbagliato per altri. Accanto ai genitori è sceso in campo il «Comitato libera scelta vaccinale Piemonte». «Non stupiti apprendiamo delle numerose espulsioni di bambini nelle scuole: intendiamo rendere consapevoli tutti i cittadini che le esclusioni dalle scuole, avvenute in questi giorni, dei piccoli al di sotto dei 6 anni hanno interessato per lo più iscritti in regola con la documentazione contemplata dal D.L. 73/2017 convertito il 31.07.2017 nella Legge 119/17».

Queste esclusioni, secondo il comitato, sono state disposte in osservanza di circolari interne emanate dal Ministero. «La Regione ha permesso l'applicazione di circolari in luogo della Legge. È una grave violazione di diritti che auspichiamo sia compresa da tutti e sollevi proporzionale sdegno in tutti i cittadini: in futuro, altri diritti potranno essere messi in discussione per lo stesso principio di "non osservanza della norma" nel silenzio delle autorità».

Cronaca
PONTE PRETI - Crolla un muretto prima del ponte sul Chiusella - FOTO
PONTE PRETI - Crolla un muretto prima del ponte sul Chiusella - FOTO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea, ieri pomeriggio, per il crollo di un parapetto in muratura nei pressi del Ponte Nuovo
VOLPIANO - «Quel porfido è pericoloso ma nessuno interviene»
VOLPIANO - «Quel porfido è pericoloso ma nessuno interviene»
I residenti della zona hanno segnalato il caso al Comune ma il porfido del passaggio pedonale risulta ancora danneggiato
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
CIRIÈ - Preso il piromane dei bus: ha appiccato il rogo perché non lo facevano salire senza biglietto
Un 50enne italiano senza fissa dimora, Roberto M., ha dato fuoco a sette pullman di proprietà della Gtt nel piazzale della stazione «perché non lo facevano salire a bordo senza il biglietto»
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Vincenzo Ceratti sarà il Generale dell'edizione 2019
STORICO CARNEVALE DI IVREA - Vincenzo Ceratti sarà il Generale dell
La presentazione dei personaggi maschili che, di fatto, apre gli appuntamenti legati alla manifestazione eporediese, si è tenuta questa mattina della Sala Dorata del Comune. Diane confermato Sostituto Gran Cancelliere, Lacchio sarà Podestà
CIRIE' - Incendio doloso devasta i bus: sospetto piromane portato in caserma dai carabinieri - FOTO E VIDEO
CIRIE
Svolta nelle indagini. Secondo i primi riscontri il rogo sarebbe partito da un pneumatico. In un attimo le fiamme hanno avvolto diversi mezzi della Gtt che, come sempre, erano stati parcheggiati nel piazzale della stazione
IVREA - Bogliatto nuovo Direttore ostetricia e ginecologia
IVREA - Bogliatto nuovo Direttore ostetricia e ginecologia
Ha iniziato la carriera professionale nel 2005 all'Azienda Ospedaliera OIRM-Sant'Anna di Torino. E' in Canavese dal 2007
BORGARO - I vincitori della prima edizione di "Andare oltre... nella luce"
BORGARO - I vincitori della prima edizione di "Andare oltre... nella luce"
Decretati i vincitori del premio di pittura e grafica «Andare oltre... nella luce». Primo posto per «La via del cuore» di Bramati
DISASTRO A CIRIÉ - Incendio nella notte distrugge sette autobus Gtt - FOTO
DISASTRO A CIRIÉ - Incendio nella notte distrugge sette autobus Gtt - FOTO
Per il momento non è esclusa l’ipotesi che le fiamme siano state appiccate di proposito. Del resto a Cirié e dintorni sono mesi che qualche piromane si diverte ad incendiare le auto in sosta
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
STRAMBINO - Tubercolosi a scuola: controlli estesi anche alle medie
I controlli sono stati allargati a 300 studenti delle medie perché usufruiscono delle stessa mensa della scuola primaria
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
CANAVESE - Sabato di passione: doppio sciopero del personale Gtt. Stop a bus e treni
Sabato 17 novembre sono previste due azioni di sciopero che coinvolgeranno il servizio di trasporto pubblico locale. Treni e bus garantiti in Canavese da inizio servizio alle 8 e dalle 14.30 alle 17.30. Previsti ampi disagi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore