CASTELLAMONTE - Festa di sport contro razzismo e paura del diverso

| Sabato scorso all'oratorio di Castellamonte la festa a base di musica e sport come risposta alle critiche sulla lavanda dei piedi agli immigrati

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Festa di sport contro razzismo e paura del diverso
CASTELLAMONTE -  Una festa contro il razzismo e la paura del diverso. E’ quella organizzata dalla parrocchia sabato 2 aprile nel cortile dell’oratorio con i rifugiati di Castellamonte, Cuorgnè e della casa parrocchiale di Borgiallo. La musica, lo sport a fare da collante, a unire culture differenti, ma non in antitesi.

Così don Angelo da un calcio alle critiche che gli sono piovute addosso il giorno dopo la messa del giovedì santo e la lavanda dei piedi agli immigrati. “Il papa ha chiesto di aprire le nostre  porte a questi fratelli che stanno fuggendo fame, povertà e violenza. Io cerco di mettere in pratica le sue parole – ha spiegato – Bisogna abbattere questo clima di paura e di ostilità. Dobbiamo imparare ad accogliere, ad integrare”. Il parroco ha fatto proprio anche l’impegno della diocesi di Ivrea e del vescovo, Arrigo Miglio alla fratellanza e tolleranza.

“La diocesi si è impegnata a ristrutturare un edificio, che potrà ospitare fino a 40 persone, a Montalto Dora per l’accoglienza dei rifugiati”, ha precisato. Da qui i profughi potranno essere smistati nelle varie case parrocchiali che i sacerdoti della zona metteranno a disposizione. La suddivisione in piccoli gruppi faciliterà il loro inserimento nella società.

“Integrazione è accettazione con il cuore, rispetto verso il prossimo anche se ha abitudini, religione e cultura diversa dalla nostra. Dobbiamo smettere di avere paura del diverso. Il mondo si sta muovendo o aspettiamo che ci crolli addosso o facciamo qualcosa per farlo stare in peidi. Tutti insieme”, ha concluso don Angelo.

La festa dell’integrazione,  promossa nell’ambito delle giornate di solidarietà del torneo di calcio della squadra dell’oratorio, è continuata per tutto il pomeriggio. L’impegno all’integrazione della parrocchia continua.

Cronaca
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
Nove condanne, con pene che vanno da 4 a 13 anni, hanno chiuso il processo nato da un'inchiesta dei carabinieri del Ros
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
Il pericoloso insetto è uscito dal cassone della tapparella e ha colpito la padrona di casa. Per fortuna non era allergica
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
C'è anche il nome di Carlo Bollero, ex sindaco di Rivarolo Canavese, tra i 53 indagati nell'ambito dell'operazione «Perseo» dei carabinieri, quella che la scorsa settimana ha portato all'arresto del noto imprenditore Pasquale Motta
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
Nei guai un italiano di 45 anni, residente a Cavagnolo. Dovrà rispondere di atti osceni. L'episodio su un pullman della Gtt
VIALFRE' - Il Canavese ospita il maxi raduno degli scout
VIALFRE
Dal primo al tredici agosto, più di 4000 scout per il Campo 2018 del Corpo Nazionale Giovani Esploratori
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell'Inner Wheel
IVREA - Marilena Nappa Pola è la presidente dell
Nel suo discorso di congedo, Sabina Chiodi Ferraris ha sottolineato come abbia cercato di realizzare il tema dell'anno
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
MONTI PELATI - Una nuova segnaletica per la riserva naturale - FOTO
Sono stati anche realizzati nuovi interventi di prevenzione e contenimento dell'erosione provocata dalle piogge intense
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
CHIVASSO - Traslocano gli ambulatori specialistici
A partire da martedì 17 luglio saranno operativi tre ambulatori specialistici finora dislocati in altre sedi dell'ospedale
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
FAVRIA - Carabinieri in municipio: sono otto gli ex amministratori indagati - I NOMI
Sono indagati per reati diversi ma sono finiti tutti nella stessa operazione dei carabinieri che ha portato all'arresto dell'imprenditore Pasquale Motta. In buona parte finiti nell'inchiesta per aver votato o firmato atti del Comune
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
LOCANA - Iren dona una motoslitta al Soccorso Alpino
Il mezzo farà il suo esordio sulle montagne della Valle Orco (neve permettendo) nel corso del prossimo inverno
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore