CASTELLAMONTE - Gli auguri di Natale per la Croce Rossa

| Il presidente Paolo Garnerone ringrazia volontari e dipendenti con una lettera d'auguri pubblica

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Gli auguri di Natale per la Croce Rossa
«Carissimi Volontari, Dipendenti, della Croce Rossa Italiana di Castellamonte, Gli auguri di Natale 2018, ringraziando i media che vorranno collaborare, saranno un po’ diversi, quest’anno ho deciso di inviarveli pubblicamente e spero vi facciano piacere.
Perchè pubblicamente?? Perchè è giusto che tutti sappiano quanta passione ci mettete per fare in modo di non lasciare indietro nessuno, perchè tutti coloro che chiamano il nostro centralino ricevano una risposta concreta, di aiuto vero.
 
Pubblicamente perchè spesso si lega il nostro emblema con l’ambulanza e con le sirene. E’ vero, molto spesso le ambulanze le usiamo e le sirene quasi infastidiscono ma il Comitato C.R.I. che ho l’onore ed il piacere immenso di rappresentare è fatto di volontarie e volontari che si mettono al servizio del bisognoso, di chi non riesce ad arrivare a fine mese e viene supportato con una scatola di viveri, predisposta con grande umanità e frutto delle raccolte alimentari presso i supermercati cittadini, fatte sempre da voi che poi preparate le scatole da consegnare.
 
Ancora pubblicamente perchè si sappia che attraverso la formazione continua, realizzata con l’aiuto di truccatori e simulatori, l’attività nelle scuole, l’attività rivolta ai Giovani, la clownerie, le Attività rivolte ai migranti, che a loro volta si sono integrati nel Comitato e collaborano a 360 gradi, la musica (il Maestro della Fanfara Nazionale della Croce Rossa è un nostro volontario), attraverso tutto questo ci siete sempre e comunque.
 
Pubblicamente perchè oltre cinquemila servizi in ambulanza l’anno li fate sempre Voi, insieme a tutto quanto elencato, insieme alla gestione delle maxi emergenze come gli incendi e le intossicazioni di massa, insieme alle assistenze sanitarie a grandi eventi, alle manifestazioni e gare; con l’ausilio di un soccorritori specializzati, unità cinofile, soccorso in acqua e sulle piste da sci, volontari del Corpo Militare e una Crocerossina.
 
Pubblicamente perchè garantite, con l’aiuto dei dipendenti, amministrativi e tecnici, 24 ore al giorno, 365 giorni l’anno,  la pronta partenza di un mezzo di soccorso avanzato, un mezzo di soccorso di base e una Unità Mobile di Rianimazione,  oltre a un’ambulanza e un mezzo per trasporto disabili a disposizione tutta la settimana dal lunedì al sabato. Ancora pubblicamente perchè chiunque telefoni ai nostril centralinisti trova sempre una risposta da chi poi dovrà cercare un equipaggio pronto per non lasciare nessuno  con l’angoscia di non trovare un mezzo per portare un famigliare a fare una visita, una terapia, un esame ambulatoriale.
 
Pubblicamente perchè penso che siate veramente fantastici, tutti gli umani pregi e difetti ma con un cuore molto grande che vi permette di sacrificare molto del Vostro tempo alla famiglia ed ai figli. Allora un GRAZIE di cuore per tutto quello che fate, e che farete. Il Presidente non può che essere veramente orgoglioso del suo Consiglio Direttivo, di tutto lo Staff che coordina le Attività, dei dipendenti, del responsabile sanitario e di tutti I Volontari.
 
Cosa chiedere per questo Natale?? Che in molti ci regalino un po’ del loro tempo per venire a conoscervi ed a farsi attirare da questa meravigliosa idea che nacque a Solferino... e poi qualche piccolo miracolo non guasterebbe... A tutti Voi ed alle Vostre famiglie il mio augurio più sincero di un buon Natale, di tanta salute e tanta felicità». Paolo Garnerone
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Il teatro torna a vivere con Carlin e Valsecchi - FOTO
CUORGNE
«Due pittori a teatro, Carlin Bergoglio e Piergiuseppe Valsecchi» la mostra che venerdì ha segnato la riapertura del Pinelli
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
LOCANA - Festa al Vernetti con la Tecchio School Dance
Gli ospiti hanno accolto con entusiasmo l'allegria degli abiti colorati, la vivacità della musica e hanno anche accompagnato le performance con il battito delle mani e la gioia negli occhi
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
CHIVASSO - Il Leo Club dona gli arredi per il reparto di pediatria
Si tratta di un set completo di arredo per la sala giochi del reparto. Soddisfatto il direttore dell'Asl To4, Lorenzo Ardisssone
SETTIMO ROTTARO - Incidente sull'autostrada: un uomo ferito - FOTO
SETTIMO ROTTARO - Incidente sull
Al volante un ecuadoregno di 44 anni che è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato al pronto soccorso di Ivrea
IVREA - Grave incidente: giovane motociclista in prognosi riservata dopo lo scontro - FOTO
IVREA - Grave incidente: giovane motociclista in prognosi riservata dopo lo scontro - FOTO
Per cause ancora in fase di accertamento, il giovane eporediese, in sella alla propria motocicletta Yamaha da cross, si è scontrato con una Hyundai I 10, al volante della quale si trovava un ragazzo di 19 anni
INCIDENTE MORTALE A SALASSA - Favria piange per Salah. Il sindacato: «Le vittime sono in aumento»
INCIDENTE MORTALE A SALASSA - Favria piange per Salah. Il sindacato: «Le vittime sono in aumento»
«La morte di Salah, avvenuta in un tragico incidente sul lavoro, lascia tutti costernati e profondamente addolorati», dice il sindaco Vittorio Bellone. L'operaio di Favria ha lasciato la moglie e due figli adolescenti
VILLAREGGIA - Si ribalta con l'auto per non investire un cinghiale
VILLAREGGIA - Si ribalta con l
L'uomo al volante è stato soccorso dai medici del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale di Chivasso
BORGARO - Scontro tra cinque auto: una persona ferita - FOTO
BORGARO - Scontro tra cinque auto: una persona ferita - FOTO
Tamponamento a catena, oggi pomeriggio sulla tangenziale nord di Torino, all'altezza dello svincolo di Borgaro in direzione sud
TRAGEDIA A SALASSA - Incidente sul lavoro: operaio di Favria morto sul colpo - FOTO E VIDEO
TRAGEDIA A SALASSA - Incidente sul lavoro: operaio di Favria morto sul colpo - FOTO E VIDEO
Purtroppo tutti i soccorsi sono stati inutili. Quando il 118 ha raggiunto Salassa il cuore dell'uomo aveva già smesso di battere. Sul posto anche i vigili del fuoco di Ivrea e lo spresal dell'Asl To4
VALPERGA - Un altro incidente sulla 460: due feriti - FOTO e VIDEO
VALPERGA - Un altro incidente sulla 460: due feriti - FOTO e VIDEO
Incidente stradale oggi pomeriggio intorno alle 17.45 sulla provinciale 460 all'altezza di Valperga, di fronte alla Cei Srl
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore