CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch è scomparsa: dopo il vertice in procura ripartono le ricerche

| Procuratore, carabinieri della compagnia di Ivrea e vigili del fuoco stanno mettendo insieme i pezzi del puzzle per capire quale strada battere. La professoressa è scomparsa il 13 gennaio. Mercoledì appello della famiglia a «Chi l'ha visto»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch è scomparsa: dopo il vertice in procura ripartono le ricerche
La scomparsa senza un perchè di una professoressa. Le ricerche che danno esito negativo. Le televisioni nazionali che si occupano del caso. E' ancora altissima l'attenzione sul caso di Gloria Rosboch, la donna di 49 anni che mercoledì 13 gennaio è uscita dalla propria casa di via Barengo a Castellamonte e, da allora, è scomparsa nel nulla. Ormai ci sono solo due ipotesi: o la professoressa è scappata volontariamente per rifarsi una vita (magari all'estero), oppure ha fatto una brutta fine. La famiglia, che si è affidata a un legale, sembra indirizzata sulla seconda ipotesi. Se non altro i parenti sono convinti che Gloria Rosboch non si è allontanata volontariamente da casa. Qualcuno, in centro a Castellamonte, la stava attendendo. Chi? E' ancora un mistero.

In procura a Ivrea è in corso un vertice per fare il punto della situazione. Procuratore, carabinieri della compagnia di Ivrea e vigili del fuoco stanno mettendo insieme i pezzi del puzzle per capire quale strada battere. Preso atto che nei giorni immediatamente successivi alla denuncia di scomparsa (presentata ai carabinieri di Rivarolo Canavese dalla cugina della professoressa), vigili del fuoco, militari dell'Arma e personale della croce rossa hanno scandagliato in lungo e in largo il territorio di Castellamonte, senza trovare tracce della donna. Lo faranno di nuovo: in giornata, dopo il summit in procura, su richiesta del procuratore capo Giuseppe Ferrando, ripartiranno le ricerche a cura di carabinieri e vigili del fuoco, allargando il raggio d'azione.

Mercoledì sera, di questo anomalo caso, se ne occuperà anche la trasmissione «Chi l'ha visto» di Rai Tre che, ieri mattina, ha parlato con gli anziani genitori di Gloria Rosboch. L'appello, da quasi due settimane, è sempre lo stesso: se qualcuno sa qualcosa di questa scomparsa o ha visto la professoressa allontanarsi da Castellamonte nel pomeriggio del 13 gennaio, ha il dovere di informare i carabinieri che stanno seguendo il caso. Fino a questo momento, purtroppo, non sono arrivate segnalazioni utili. Anzi, in città circolano da giorni voci incontrollate di fughe, da parte della donna, in Venezuela, in Francia o persino al casino di Saint Vincent. Nulla di più falso.

Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch è scomparsa: dopo il vertice in procura ripartono le ricerche - immagine 1
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch è scomparsa: dopo il vertice in procura ripartono le ricerche - immagine 2
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch è scomparsa: dopo il vertice in procura ripartono le ricerche - immagine 3
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch è scomparsa: dopo il vertice in procura ripartono le ricerche - immagine 4
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch è scomparsa: dopo il vertice in procura ripartono le ricerche - immagine 5
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch è scomparsa: dopo il vertice in procura ripartono le ricerche - immagine 6
Cronaca
IVREA - Carnevale: la festa del giovedì grasso è confermata
IVREA - Carnevale: la festa del giovedì grasso è confermata
Sarà il primo evento in cui entrerà in azione il Piano Sicurezza. Controlli agli accessi del centro storico con relativi conteggi
CASTELLAMONTE - Tempo di carnevale con la «Bela Pignatera»
CASTELLAMONTE - Tempo di carnevale con la «Bela Pignatera»
La sfilata dei carri e il rogo del Re Pignatun sono invece in calendario il 6 marzo. Tutto il programma dal 23 febbraio
RIVAROLO - Problema con i vaccini al poliambulatorio: richiamati dall'Asl i bimbi vaccinati la mattina del 5 febbraio
RIVAROLO - Problema con i vaccini al poliambulatorio: richiamati dall
L'Asl To4, attraverso il sistema di registrazione delle temperature del frigo contenente i vaccini somministrati la mattina del 5 febbraio, ha rilevato che le temperature avevano leggermente superato quelle indicate dalle schede tecniche
VALPERGA - Muore dopo l'incidente sul traghetto per la Sicilia: la famiglia denuncia la compagnia di navigazione
VALPERGA - Muore dopo l
Si ferisce sul traghetto per la Sicilia e muore per un'infezione: ora la famiglia ha chiesto il risarcimento danni alla compagnia di navigazione. La donna, residente a Valperga, è morta per uno shock settico. Indaga la procura di Ivrea
BORGARO - 1000 tonnellate di rifiuti nel capannone sequestrato dai carabinieri - VIDEO
BORGARO - 1000 tonnellate di rifiuti nel capannone sequestrato dai carabinieri - VIDEO
Un capannone utilizzato come discarica abusiva è stato scoperto a Borgaro dai carabinieri di Caselle e del Noe di Torino
IVREA - I manifesti dello Storico Carnevale diventano una mostra
IVREA - I manifesti dello Storico Carnevale diventano una mostra
Evento promosso dall'Associazione museo dello Storico Carnevale in occasione dell'edizione 2019 della manifestazione
IVREA - Pietre contro la polizia municipale: il 45enne ancora in fuga nei boschi della zona
IVREA - Pietre contro la polizia municipale: il 45enne ancora in fuga nei boschi della zona
L'uomo è già conosciuto in città per episodi simili. Convinto che la strada (pubblica) di fronte alla propria abitazione sia, in realtà, privata, un anno fa aveva interrotto la corsa podistica Ivrea Cinque Laghi...
VOLPIANO - Controlli a raffica sulle strade contro gli ubriachi alla guida
VOLPIANO - Controlli a raffica sulle strade contro gli ubriachi alla guida
Previsti turni di pattuglia diurni e notturni con l'obiettivo di contrastare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza
PARELLA-COLLERETTO - Albero pericolante: venerdì 15 chiude la provinciale
PARELLA-COLLERETTO - Albero pericolante: venerdì 15 chiude la provinciale
Il divieto di transito riguarda tutti gli utenti e sarà in vigore dalle 9 alle 15. Poi la strada riaprirà regolarmente al traffico
RIVAROLO - Anziani bloccati in casa salvati dai vigili del fuoco
RIVAROLO - Anziani bloccati in casa salvati dai vigili del fuoco
Provvidenziale intervento dei soccorritori, questa mattina, in un alloggio di via Montello. A dare l'allarme la badante
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore