CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch non poteva essere salvata - VIDEO: I LUOGHI DELL'OMICIDIO

| I suoi assassini hanno agito in poco più di un'ora. Quando la cugina ha presentato la denuncia di scomparsa ai carabinieri di Rivarolo Canavese, Gloria era già stata uccisa e gettata nella cisterna di Rivara

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch non poteva essere salvata - VIDEO: I LUOGHI DELLOMICIDIO
Oltre un mese di indagini per arrivare a Gabriele Defilippi e al complice Roberto Obert. Quella che i carabinieri del nucleo investigativo di Torino hanno portato a termine per dare una risposta alla scomparsa di Gloria Rosboch è stata un'indagine perfetta. Lo dimostrano le prove raccolte a sostegno della tesi dell'omicidio premeditato che adesso la procura di Ivrea contesta ai due personaggi coinvolti nell'uccisione della professoressa di Castellamonte. Purtroppo, nonostante gli sforzi degli investigatori e le ricerche che per diversi giorni hanno impegnato vigili del fuoco, volontari e cinofili, non c'era modo di salvare Gloria Rosboch dal suo tragico destino.

Le indagini, infatti, hanno confermato che Defilippi e Obert hanno agito in poco più di un'ora. Secondo i carabinieri, infatti, alle 16, i due hanno lasciato la discarica di Rivara dopo aver gettato nella vasca del percolato il corpo ormai privo di vita della professoressa. Hanno agito con rapidità, certi che nessuno si sarebbe mai insospettito. Quando la cugina di Gloria Rosboch si è presentata dai carabinieri di Rivarolo Canavese, per la denuncia di scomparsa, erano già passate le 19. Gloria, a quel punto, era già morta da tre ore. Solo che nessuno poteva saperlo.

Ecco la ricostruzione di quel 13 gennaio in base ai dettagli dell'indagine che questa mattina sono stati forniti dai carabinieri del comando provinciale di Torino.

Video
Cronaca
ALPETTE-CUORGNE' - Cade nel bosco mentre va a fare legna, salvato in extremis dal soccorso alpino - FOTO
ALPETTE-CUORGNE
Le ricerche, scattate nel pomeriggio, hanno visto coinvolti i tecnici del soccorso alpino di Locana e il personale 118. L'uomo è stato individuato al fondo di una scarpata, vicino ad un corso d'acqua. E' stato poi elitrasportato in ospedale
IVREA - Terzo Ponte a rischio? Scatta lo stop per i mezzi pesanti più di 26 tonnellate
IVREA - Terzo Ponte a rischio? Scatta lo stop per i mezzi pesanti più di 26 tonnellate
Le prove di carico effettuate nei giorni scorsi dal Comune hanno rilevato alcune criticità tali da indurre l'ufficio tecnico di palazzo civico a limitare il transito ai mezzi pesanti
CUCEGLIO - Si chiudono domenica 27 i festeggiamenti per il super compleanno del paese
CUCEGLIO - Si chiudono domenica 27 i festeggiamenti per il super compleanno del paese
Con il vescovo di Ivrea l'atto conclusivo del Millennio di Cuceglio. La popolazione del paese e tutte le associazioni hanno onorato fino in fondo questo importante avvenimento
IVREA - Giovane di 17 anni arrestato dalla polizia per spaccio
IVREA - Giovane di 17 anni arrestato dalla polizia per spaccio
Controlli della polizia nei pressi delle discoteche della città. Un giovane pusher arrestato dagli agenti vicino ad un locale
FORNO CANAVESE - Tutto pronto per la tradizionale «Fiera del Paluc»
FORNO CANAVESE - Tutto pronto per la tradizionale «Fiera del Paluc»
Alla Fiera prenderanno parte oltre 100 espositori. Il programma è quanto mai vario
IVREA - Uccide la madre adottiva, condannato tenta il suicidio in carcere
IVREA - Uccide la madre adottiva, condannato tenta il suicidio in carcere
È ancora ricoverato in ospedale Caleb Ndong Merlo, il 39enne che domenica 13 ottobre ha tentato di suicidarsi in carcere
TRAGEDIA A STRAMBINO - Incidente mortale: vittima un uomo di Vische, ferita gravemente la moglie - FOTO E VIDEO
TRAGEDIA A STRAMBINO - Incidente mortale: vittima un uomo di Vische, ferita gravemente la moglie - FOTO E VIDEO
Lungo la provinciale 81 che porta alla frazione Carrone un pensionato ha perso il controllo della propria vettura ed è finito nei prati ribaltandosi. È morto sul colpo. Inutili tutti i soccorsi
LEINI - 460 pericolosa: «Basta incidenti mortali su quella strada»
LEINI - 460 pericolosa: «Basta incidenti mortali su quella strada»
Sui social, e non solo, automobilisti e residenti si interrogano da anni sulle possibilità di rendere maggiormente sicura la 460
SETTIMO VITTONE - La transumanza diventa una festa popolare
SETTIMO VITTONE - La transumanza diventa una festa popolare
Torna la «Desnalpà», la festa della transumanza in discesa dagli alpeggi delle montagne che sovrastano la Serra d'Ivrea
SAN GIUSTO-RIVAROLO - Chiudono per lavori la provinciale 40 e la strada di Pasquaro
SAN GIUSTO-RIVAROLO - Chiudono per lavori la provinciale 40 e la strada di Pasquaro
Il servizio viabilità della Città metropolitana informa gli utenti in virtù di una doppia chiusura di strade provinciali che riguarda il Canavese nei Comuni di San Giusto e Rivarolo Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore