CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch, oggi l'ultimo abbraccio della città e dei genitori

| Alle 15 il funerale nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo. Ieri sera più di 400 persone al Rosario. In mattinata anche il vescovo d'Ivrea, monsignor Cerrato, aveva fatto visita a mamma Marisa e papà Ettore

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch, oggi lultimo abbraccio della città e dei genitori
Alle 14.40 il corteo funebre partirà dalla villetta di via Barengo 14 per raggiungere la chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Castellamonte. Dove la città renderà l'estremo omaggio alla professoressa Gloria Rosboch, uccisa lo scorso 13 gennaio dall'ex allievo Gabriele Defilippi e dal compagno Roberto Obert. Ieri sera, al Rosario, c'erano più di 400 persone. Una folla enorme stretta al dolore di mamma Marisa e papà Ettore, affranti da quanto è accaduto alla loro unica figlia. La salma di Gloria, ieri pomeriggio, è stata portata dall'ospedale di Cuorgnè alla casa dei genitori, dove ha riposato per un'ultima notte prima delle esequie. 

A portare un po’ di conforto, ieri, ci hanno pensato decine e decine di persone. Amici e parenti. Uniti nel dolore e nella volontà di non lasciare soli gli anziani genitori di Gloria. Una sorta di silenzioso pellegrinaggio per dimostrare che la comunità è vicina ai famigliari. In mattinata è passato anche il vescovo d’Ivrea, monsignor Edoardo Cerrato. «Sono stato dai genitori per mostrare loro una sincera e profonda partecipazione al dolore – ha detto appena fuori la casa dei Rosboch - abbiamo pregato insieme, a lungo. Questo è davvero il momento di pregare».

Il vescovo, che molto spesso, nei mesi scorsi ha visitato la comunità di Castellamonte, non ha nascosto la sua amarezza per quello che è successo. «E’ una storia che ha colpito tutti, senza distinzioni. Una storia che fa pensare». Monsignor Cerrato, insieme al parroco don Angelo Bianchi, che oggi celebrerà la Santa Messa, ha detto a Ettore e Marisa che verrà presto il momento di guardare oltre, perché «la speranza di noi cristiani è nel mondo a venire. Gloria oggi è nelle braccia del Padre. Questo, ovviamente, non lenisce il dolore ma ci dà una prospettiva diversa per valutare la vita e la morte».

Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch, oggi lultimo abbraccio della città e dei genitori - immagine 1
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch, oggi lultimo abbraccio della città e dei genitori - immagine 2
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch, oggi lultimo abbraccio della città e dei genitori - immagine 3
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch, oggi lultimo abbraccio della città e dei genitori - immagine 4
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch, oggi lultimo abbraccio della città e dei genitori - immagine 5
CASTELLAMONTE - Gloria Rosboch, oggi lultimo abbraccio della città e dei genitori - immagine 6
Dove è successo
Cronaca
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
L’interessata è una signora di 72 anni: è stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica è stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
Ne parlerà al Bioindustry Park, venerdì, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrà festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attività in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d'attesa in aumento. «Ma il piano dell'Asl funziona»
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d
Aumento considerevole dei passaggi e dei ricoveri, anche a causa dell'influenza, negli ospedali del Canavese. L'Asl To4 ha fornito i dati relativi ai passaggi al pronto soccorso degli ospedali di Ivrea, Cuorgnè, Chivasso e Ciriè
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
Sono stati selezionati gli elaborati finalisti del concorso Il nostro Carnevale, realizzato nell'ambito del progetto Bambini al Centro
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L'aiuto di Favria alle scuole di Sarnano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L
Le associazioni, i commercianti, la Proloco e il Comune, dal 27 novembre al 4 dicembre, hanno organizzato numerose iniziative
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore