CASTELLAMONTE - Grande successo per la notte di Natale a Spineto

| L’atmosfera era così calda ed accogliente che tutte le persone hanno avuto il desiderio di sfidare il freddo

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Grande successo per la notte di Natale a Spineto
Nella Parrocchia di Spineto (Santuario della Natività di Maria), le celebrazioni per la Notte Santa sono iniziate alle ore 23 di mercoledì 24, quando i ragazzi del catechismo (seguiti dalla catechista Erika Bernardi Gra Tonetti e nel canto da Luca Sartor), tutti radunati all’Altar Maggiore, hanno eseguito alcuni canti natalizi. Con le parole e le note di “O albero”, “Jingle bells”, “Happy Christmas”, “Astro del Ciel”, “Bianco Natal” e “Venite fedeli”, i bambini sono subito riusciti a suscitare, negli animi dei fedeli presenti in Chiesa, sentimenti di tenerezza, di candore e di felicità. Anche (e soprattutto) nelle fredde sere invernali, si vive il calore che solamente la musica ci può donare. E la simpatia espressa dai cappellini da Babbo Natale (indossati dai ragazzi) ha portato una simpaticissima nota di colore. 
 
A mezzanotte, in un Santuario gremito di persone, ha avuto luogo la Santa Messa solenne, celebrata dal Parroco Don Luca Pastore, alla quale naturalmente ha partecipato la cantoria, diretta da Luca Sartor ed accompagnata all’organo da Paolo Bellino. Al termine della Funzione Religiosa, tutti gli intervenuti si sono radunati sul sagrato, dove Emanuele Fontan, Gabriele Giacoma Pin, Marco Pagliero e Simone Reano (amici della Banda Musicale di Spineto - in cappelli a larghe falde e mantelli neri) hanno continuato a rallegrare la bellissima e magica notte, con le note dei loro strumenti, in delicate melodie natalizie. Il suono dei clarinetti, dei saxofoni e degli ottoni ricordava il timbro agreste delle zampogne e degli strumenti tradizionali dei pastori. Il Circolo Ricreativo Spinetese (presieduto da Marco Candusso) ha messo a disposizione di tutti cioccolata calda, vin brulè, biscotti e vari tipi di bevande e dolciumi natalizi. 
 
L’atmosfera era così calda ed accogliente che tutte le persone hanno avuto il desiderio di sfidare il freddo. Tra scambi di auguri, sorrisi e risate a cuor leggero (con la magica spensieratezza di cui il Natale ci fa dono, nella gioia per la venuta di Gesù Bambino), la piazza ha continuato ad essere simpaticamente affollata e, come sempre, fungeva da legante (per i cuori) la presenza di Don Luca, il quale, con la sua semplicità, la sua umiltà e la sua bonarietà, continua ad unire la Parrocchia e la Frazione, partendo dai bambini, dei quali si circonda durante la Santa Messa, lassù…all’Altar Maggiore…grazie Don Luca.
Cronaca
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
CASTELLAMONTE - Allarme ambientale alla discarica di Vespia: intervengono carabinieri e vigili del fuoco - FOTO e VIDEO
Tubi sospetti che potrebbero portare il percolato nel torrente Malesina e spazzatura ben oltre il perimetro della discarica. E' scattato (nuovamente) l'allarme ambientale, oggi pomeriggio, a Vespia dopo la segnalazione di alcuni cittadini
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
IVREA - Tenta di rubare 250 euro di profumi ma viene bloccata
Una ragazza di 21 anni fermata dai carabinieri dopo il tentato furto di cosmetici all'interno del Carrefour Market
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
Ieri mattina, su indicazione della procura di Ivrea, i militari dell'Arma hanno sequestrato undici immobili, auto, negozi e terreni a Leini, San Carlo Canavese e Villanova Canavese. Tutte proprietà di alcune famiglie di sinti piemontesi
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso è irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso è costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Agliè, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente più grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro è stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione è stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore