CASTELLAMONTE - Grande successo per la notte di Natale a Spineto

| L’atmosfera era così calda ed accogliente che tutte le persone hanno avuto il desiderio di sfidare il freddo

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Grande successo per la notte di Natale a Spineto
Nella Parrocchia di Spineto (Santuario della Natività di Maria), le celebrazioni per la Notte Santa sono iniziate alle ore 23 di mercoledì 24, quando i ragazzi del catechismo (seguiti dalla catechista Erika Bernardi Gra Tonetti e nel canto da Luca Sartor), tutti radunati all’Altar Maggiore, hanno eseguito alcuni canti natalizi. Con le parole e le note di “O albero”, “Jingle bells”, “Happy Christmas”, “Astro del Ciel”, “Bianco Natal” e “Venite fedeli”, i bambini sono subito riusciti a suscitare, negli animi dei fedeli presenti in Chiesa, sentimenti di tenerezza, di candore e di felicità. Anche (e soprattutto) nelle fredde sere invernali, si vive il calore che solamente la musica ci può donare. E la simpatia espressa dai cappellini da Babbo Natale (indossati dai ragazzi) ha portato una simpaticissima nota di colore. 
 
A mezzanotte, in un Santuario gremito di persone, ha avuto luogo la Santa Messa solenne, celebrata dal Parroco Don Luca Pastore, alla quale naturalmente ha partecipato la cantoria, diretta da Luca Sartor ed accompagnata all’organo da Paolo Bellino. Al termine della Funzione Religiosa, tutti gli intervenuti si sono radunati sul sagrato, dove Emanuele Fontan, Gabriele Giacoma Pin, Marco Pagliero e Simone Reano (amici della Banda Musicale di Spineto - in cappelli a larghe falde e mantelli neri) hanno continuato a rallegrare la bellissima e magica notte, con le note dei loro strumenti, in delicate melodie natalizie. Il suono dei clarinetti, dei saxofoni e degli ottoni ricordava il timbro agreste delle zampogne e degli strumenti tradizionali dei pastori. Il Circolo Ricreativo Spinetese (presieduto da Marco Candusso) ha messo a disposizione di tutti cioccolata calda, vin brulè, biscotti e vari tipi di bevande e dolciumi natalizi. 
 
L’atmosfera era così calda ed accogliente che tutte le persone hanno avuto il desiderio di sfidare il freddo. Tra scambi di auguri, sorrisi e risate a cuor leggero (con la magica spensieratezza di cui il Natale ci fa dono, nella gioia per la venuta di Gesù Bambino), la piazza ha continuato ad essere simpaticamente affollata e, come sempre, fungeva da legante (per i cuori) la presenza di Don Luca, il quale, con la sua semplicità, la sua umiltà e la sua bonarietà, continua ad unire la Parrocchia e la Frazione, partendo dai bambini, dei quali si circonda durante la Santa Messa, lassù…all’Altar Maggiore…grazie Don Luca.
Cronaca
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
In occasione della recente Festa di Sant’Antonio
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
All’ingresso dell'ospedale di Ivrea installato un amplificatore portatile con sistema a induzione magnetica donato dall’Apic
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
Una quarantunenne, domiciliata nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto tra Borgaro e Torino, è stata denunciata per furto aggravato in concorso: agiva con «l'aiuto» dei suoi sei bambini che sono stati affidati alla custodia del nonno
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
Indagini in corso da parte dei carabinieri di Rivarolo Canavese
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
Visita al carcere da parte di Marco Grimaldi, consigliere di Sel, Silvja Manzi e Igor Boni della Direzione nazionale Radicali
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
A scatenare il tutto un incontro che, in teoria, avrebbe dovuto essere un chiarimento, tra due donne: una di 43 anni e l'altra di 32. La prima, l'ex moglie di un 41enne residente proprio a Caselle. La seconda, la nuova fiamma dell'uomo
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese partirà un altro contingente - FOTO
SLAVINA SULL
Intanto dei 20 nuovi tecnici piemontesi arrivati in loco, un gruppo sarà operativo già in serata, mentre l’altro entrerà in azione domani mattina
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
I padroni, per fortuna, si trovavano fuori casa. A dare l'allame sono stati alcuni residenti della zona. Accertamenti in corso
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
Paura sulla tangenziale nord di Torino in direzione dello svincolo di Caselle. L'autista del mezzo pesante positivo all'alcoltest: nel sangue tre volte il limite consentito. Accertamenti in corso da parte della polizia stradale di Torino
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
A poca distanza, venerdì scorso, una catasta di pneumatici era stata data alle fiamme provocando la chiusura del ponte sull'Orco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore