CASTELLAMONTE - Guido Curto nuovo curatore della Mostra

| I punti espositivi saranno Palazzo Botton, il castello, il centro congressi Piero Martinetti e il liceo artistico Felice Faccio

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Guido Curto nuovo curatore della Mostra
Sarà Guido Curto, critico d’arte, giornalista e docente di storia dell’arte all’Accademia Albertina di Torino, il curatore dell'edizione numero 55 della Mostra della Ceramica di Castellamonte. Il Comune ha dato il via libera al progetto che Curto ha presentato dal titolo «Ac principio terra universa», per la parte inerente Palazzo Botton, e «Flowers, Fruit & Vegetables» per la parte relativa al centro congressi Martinetti. Due ambiti che si legheranno ai temi dell'Expo di Milano come annunciato dall’assessore alla cultura del Comune, Nella Falletti. La mostra, proprio per sfruttare turisticamente l'effetto Expo, si svolgerà dal 6 giugno al 19 luglio e da fine agosto a metà settembre. Reso noto anche il bilancio che dovrebbe pareggiare a 70 mila euro. Tra i contributi pubblici che renderanno possibile la manifestazione quello della Regione (25 mila euro) e della fondazione Crt.
 
Novità del doppio appuntamento di quest’anno l’esercito di volontari che il Comune spera di poter arruolare. Saranno loro a «gestire» i punti mostra. «Serve tanta buona volontà – dice l’assessore - abbiamo già uno zoccolo duro di volontari che ci dà una mano, speriamo di poter allargare la partecipazione. Se non ci fossero loro sarebbe impossibile organizzare la mostra». Nessun paletto culturale o di titolo di studio. L’età minima per partecipare è 16 anni. Ogni volontario sarà «formato» dai ceramisti locali. Per il resto basta avere tanta voglia di fare qualcosa di concreto per Castellamonte e la sua ceramica.
 
I punti espositivi saranno Palazzo Botton, il castello dei Conti di San Martino, il centro congressi Piero Martinetti e il liceo artistico Felice Faccio. La mostra resterà aperta tutti i venerdì, sabato e domenica. 10.30-13 l’orario del mattino; 15.30-19 quello pomeridiano. 
Cronaca
CASTELLAMONTE - La scuola in lacrime per Elisa, la giovane maestra morta sul Monte Bianco: aveva solo 27 anni
CASTELLAMONTE - La scuola in lacrime per Elisa, la giovane maestra morta sul Monte Bianco: aveva solo 27 anni
«Una ragazza molto appassionata ed energica. Sempre positiva e capace di instaurare un bel rapporto con i bambini», la ricorda il preside Federico Morgando. Tutti i giorni faceva la spola con Castellamonte per insegnare
CASELLE - Controlli della polizia in aeroporto: tre stranieri respinti
CASELLE - Controlli della polizia in aeroporto: tre stranieri respinti
Nel corso del ponte di Ferragosto sono state identificate circa 750 persone, tre di queste sono state respinte alla frontiera
SAN GIUSTO - Hashish e marijuana in auto: 21enne denunciato
SAN GIUSTO - Hashish e marijuana in auto: 21enne denunciato
La sostanza stupefacente è stata sequestrata ed il giovane è stato denunciato per detenzione illegale di sostanze stupefacenti
CERESOLE REALE - Un concerto per ricordare Gianpiero Mattioda
CERESOLE REALE - Un concerto per ricordare Gianpiero Mattioda
Concerto d'Estate al PalaMila di Ceresole, sabato pomeriggio, dedicato al ricordo dell'imprenditore di Cuorgnè
LEINI - Inseguimento a 200 chilometri orari in tangenziale: 6000 euro di multa al motociclista
LEINI - Inseguimento a 200 chilometri orari in tangenziale: 6000 euro di multa al motociclista
Inseguimento a folle velocità, ieri sera, lungo la tangenziale. La polizia stradale ha intercettato allo svincolo di Debouche una Suzuki Gsx 600 lanciata a forte velocità in direzione Milano. In sella un 31enne di Leini fermato a Borgaro
CASTELLAMONTE - Incidente mortale: dimesso dall'ospedale, muore tre giorni dopo a Ivrea
CASTELLAMONTE - Incidente mortale: dimesso dall
L'incidente si è verificato sulla provinciale per Ozegna. Sono diversi, secondo la procura eporediese, i punti ancora da chiarire: compreso il ricovero, con successiva dimissione dall'ospedale di Cuorgnè, il giorno stesso dell'incidente
CANAVESE - Uomini e lupi, tra mito e realtà: una convivenza è possibile?
CANAVESE - Uomini e lupi, tra mito e realtà: una convivenza è possibile?
A Valprato Soana un incontro pubblico promosso dal Parco Gran Paradiso sul predatore. Un'occasione per togliersi qualche curiosità, fugare paure immotivate, scoprire chi è il lupo e perché sta ritornando sulle Alpi anche in Canavese
PIVERONE - I motociclisti delle Forze dell'Ordine in aiuto del canile
PIVERONE - I motociclisti delle Forze dell
Gli Shot Gun LE MC presenti alla manifestazione con lo stand per la vendita dei gadget. Il ricavato è andato in beneficenza
SAN GIUSTO - Incidente sulla Torino-Aosta: auto ribaltata - VIDEO
SAN GIUSTO - Incidente sulla Torino-Aosta: auto ribaltata - VIDEO
In direzione Ivrea, per cause ancora in fase di accertamento, si sono scontrati un Range Rover e una Peugeot che si è ribaltata
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
Nella notte tra mercoledì e giovedì ignoti hanno abbattuto i totem arancioni sistemati, ormai già da mesi, lungo corso Indipendenza, tra la rotonda del Gigante e quella della frazione Vesignano. Indagini della polizia municipale in corso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore