CASTELLAMONTE - «Ho il Parkinson ma non sono da buttare»: le lacrime di Franco dopo la sentenza

| «Non sono un peso ma sono una risorsa». Inizia così la lettera di ringraziamento che Franco Minutiello ha inviato a tutti coloro che in questi mesi così difficili gli sono stati accanto. L'altro giorno la sentenza del tribunale di Ivrea

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - «Ho il Parkinson ma non sono da buttare»: le lacrime di Franco dopo la sentenza
«Non sono un peso ma sono una risorsa». Inizia così la lettera di ringraziamento che Franco Minutiello ha inviato a tutti coloro che in questi mesi così difficili gli sono stati accanto. Minutiello è il netturbino della Teknoservice licenziato perchè ha il Parkinson. Il tribunale del lavoro di Ivrea ha deciso per il reintegro immediato dell'operaio sessantenne: il licenziamento era illegittimo.

«Sono nuovamente diventato per un attimo "bambino" e sono davvero molto felice - scrive Minutiello - non vi nascondo che ho passato un anno bruttissimo, al limite della sopravvivenza sia economica, sia morale. Unica forza erano le parole quotidiane di Roberto e di chi mi è stato sempre vicino e i ricordi delle battaglie che sono state fatte per far sapere a tutti questa grande ingiustizia. Quando venerdì ho saputo che il giudice ha accolto ogni richiesta avanzata dal mio avvocato Silvia Ingegneri (che non finirò mai di ringraziare per l'umanità e la professionalità) ho pianto di felicità. Ora sono nuovamente una risorsa».

A due anni dalla pensione, Franco si era ritrovato in mezzo a una strada. Per giunta malato. «Non volevo accettare l' idea che ero ormai uno scarto da buttare in mezzo alla strada; non era giusto perché io sapevo che qualcosa di utile potevo ancora fare... ho sempre creduto che il lavoro è dignita e non carità. Se penso al giorno che ho ricevuto la lettera di licenziamento, alle battaglie che ho fatto con l'aiuto di pochi amici veri, al viaggio a Roma per far sentire la mia storia ma anche far sapere la storia di tanti e tanti malati... una brutta pagina della mia vita con un lieto fine».

L'epilogo di questa vicenda, Minutiello lo ha dedicato al papà dell'ex Ministro, Enrico Costa, Raffaele, e a tutti i malati di Parkinson italiani. Con un ringraziamento particolare a Giulio di Weareparky, ai Senatori Eugenio Bozzello e Riccardo Nencini, ad Orazio Morgando Vigna. «Ho capito molto bene in questi mesi cosa significa la solitudine e la cattiveria umana; ho capito molto bene cosa significa sentirsi malato e un peso. Ora non vedo l'ora di rientrare al lavoro».

Cronaca
UFO IN CANAVESE - Aeronautica ammette dopo un mese: caccia in volo per una esercitazione
UFO IN CANAVESE - Aeronautica ammette dopo un mese: caccia in volo per una esercitazione
Niente Ufo (oggetti non identificati) nei cieli del Canavese lo scorso sei giugno. Ma l’aeronautica militare, dopo un mese di inspiegabile silenzio sulla vicenda, ha ammesso la presenza di due caccia
CUORGNE-IVREA - Un nuovo strumento laser per le operazioni
CUORGNE-IVREA - Un nuovo strumento laser per le operazioni
Con la tecnologia si riducono le degenze e si accorciano i tempi per la ripresa delle persone operate
IVREA LAVORO - Il Comune è in cerca di cinque dipendenti
IVREA LAVORO - Il Comune è in cerca di cinque dipendenti
Bando di mobilità esterna riservato a dipendenti della Pubblica Amministrazione per la copertura di 5 posti di vari profili
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
CANAVESE - Presi i rapinatori delle farmacie: un uomo e una donna di Castellamonte e Ivrea
I carabinieri li hanno arrestati due giorni fa, al termine di una lunga indagine coordinata dalla Procura di Ivrea. Secondo gli inquirenti i due andavano a colpo sicuro. Almeno sei le rapine messe a segno
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrù: due donne ferite
CERESOLE REALE - Scivolano vicino al Serrù: due donne ferite
Provvidenziale intervento del soccorso alpino che ha tratto in salvo le quattro escursioniste in difficoltà
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
E' stata proclamata l'immagine vincitrice, intitolata "La storia della borgata in uno scatto, pomeriggi passati ad ammirare", scattata dall'esperto fotografo Alberto Peracchio
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
Una bomba di acqua si è abbattuta con violenza questa sera in una vasta zona di alto e basso Canavese
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
Dieci lavoratori in nero, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione della attività. Sono i numeri di un intervento della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata al pronto soccorso d'Ivrea. Le sue condizioni, purtroppo, sono precipitate dopo il ricovero. Il conducente dell'auto che l'ha travolta rischia una denuncia per omicidio stradale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore