CASTELLAMONTE - I ladri alla scuola Cresto fuggono a mani vuote

| Anche in passato si sono verificati atti simili nei vari plessi della città, a partire dal raid alla scuola dell'infanzia Musso

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - I ladri alla scuola Cresto fuggono a mani vuote
Ancora ladri in azione nelle scuole di Castellamonte, questa volta nel plesso della media Cresto. L'altra notte ignoti malviventi hanno forzato il cancello lato cortile, hanno rotto la serratura della porta a vetri al primo piano e sono entrati all'interno del plesso. Una volte nelle aule hanno spalancato porte e finestre, girando in lungo e in largo all'interno della scuola. Non c'era però niente di prezioso da arraffare così se ne sono andati a mani vuote. Il dirigente scolastico Federico Morgando ha presentato regolare denuncia ai carabinieri di Castellamonte,

Purtroppo anche in passato si sono verificati atti simili nei vari plessi della città, a partire dal raid alla scuola dell'infanzia Musso e al danneggiamento di giochi del giardino. Anche nella sede delle elementari lo scorso anno sono state segnalate intrusioni e rotture a cancelli esterni e qualche mese fa i ladri, entrati alle elementari di Spineto passando dal tetto, hanno provocato parecchi danni alla struttura per poi rubare un vecchio computer portatile.

«Prendersela con le scuole che hanno già poche risorse e attrezzature è ancora più grave - spiega con amarezza il preside Morgando - nel caso della media Cresto è sicuramente necessario pensare a un rinforzo delle varie chiusure esterne, anche con una seria sistemazione del cancello carraio che da accesso al cortile interno, ormai decisamente inadeguato. Parleremo con il Comune sulla possibilità di installare un sistema di videosorveglianza».

Cronaca
CIRIE' - Pestato dal branco per un messaggio Whatsapp a una ragazza
CIRIE
Solo il pronto intervento degli agenti della polizia municipale ha evitato conseguenze più pesanti. Indagini al momento in corso
CANAVESE - Chiude la Pedemontana per i lavori all'illuminazione
CANAVESE - Chiude la Pedemontana per i lavori all
Previsto senso unico lungo la strada provinciale 41 di Agliè dal chilometro 12+900 al chilometro 13+840, permettendo il transito nella sola direzione Torre Canavese-Baldissero
RIVAROLO - Ancora furti in città: indagini dei carabinieri in corso
RIVAROLO - Ancora furti in città: indagini dei carabinieri in corso
Al vaglio degli inquirenti le immagini delle telecamere di videosorveglianza installate in diversi punti di Rivarolo
RIVAROLO - Auto a fuoco, trovata una bottiglia di alcool - FOTO
RIVAROLO - Auto a fuoco, trovata una bottiglia di alcool - FOTO
E' quindi probabile che si sia trattato di un incendio di natura dolosa. Le indagini dei carabinieri di Agliè sono in corso
CANDIA - Accende l'auto e investe il meccanico che la sta riparando
CANDIA - Accende l
Accertamenti in corso sulla dinamica dell'accaduto da parte dei tecnici dello Spresal dell'Asl To4. L'uomo ricoverato a Ivrea
VALPERGA - Furioso incendio devasta il bar della stazione: danni ingenti e struttura non agibile - FOTO
VALPERGA - Furioso incendio devasta il bar della stazione: danni ingenti e struttura non agibile - FOTO
A dare l'allarme un automobilista di passaggio che ha chiamato il 112 dopo aver visto le fiamme all'interno dei locali. In pochi minuti sono intervenuti sul posti i vigili del fuoco di Ivrea e Rivarolo Canavese insieme ai carabinieri
RIVAROLO - Bimbo si sente male in campo: elitrasportato a Cirié
RIVAROLO - Bimbo si sente male in campo: elitrasportato a Cirié
L'ambulanza lo ha trasportato fino al polo di Protezione Civile dove è stato preso in consegna dall'equipe medica dell'eliambulanza
QUINCINETTO - Frana: «La chiusura della A5 non sarà troppo lunga»
QUINCINETTO - Frana: «La chiusura della A5 non sarà troppo lunga»
Occorre infatti far brillare i due massi più grossi da 5 mila metri cubi e disgaggiare nel complesso 30 mila metri cubi di materiale
CUORGNE' - «Scuola in mezzo al mare»: al Cinema Margherita con la regista Gaia Russo Frattasi
CUORGNE
Di origini chivassesi, Gaia Russo Frattasi si è laureata presso il DAMS di Torino e ha collaborato con Vittorio De Seta, Ermanno Olmi e Giorgio Diritti
RIVAROLO - Scatta l'allarme bomba per uno zaino abbandonato sul treno: gli artificieri lo hanno fatto brillare - FOTO
RIVAROLO - Scatta l
Le operazioni si sono concluse intorno a mezzanotte. Una volta messa in sicurezza l'area lo zaino è stato fatto saltare. Era probabilmente vuoto. La circolazione di bus e treni, vista l'ora, non ha subito alcun ritardo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore