CASTELLAMONTE - I liquami di Casale nella discarica di Vespia

| A Muriaglio incontro pubblico sulla situazione del sito e, soprattutto, sul suo futuro: la strada sembra ormai tracciata

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - I liquami di Casale nella discarica di Vespia
Rassicurazioni tante. Certezze poche. La discarica di Vespia ha riaperto ma i dubbi e le perplessità rimangono. Soprattutto tra i cittadini delle frazioni di Castellamonte che si affacciano sull'enorme montagna di spazzatura. I problemi di inquinamento dei pozzi sono ancora al vaglio dell'Arpa. I rifiuti che vengono conferiti in questo periodo arrivano da fuori e non sono nemmeno del Canavese. L'Agrigarden, l'azienda che ha preso il posto dell'Asa nella gestione del sito, sta facendo il possibile per garantire la manutenzione e ha presentato due fideiussioni per gestire il post-mortem come richiesto dalla Città metropolitana. 2,8 milioni di euro che, nel caso l'azienda fallisse, resteranno a disposizione per chiudere definitivamente la discarica.
 
Il nocciolo della questione è sempre lo stesso: per garantire un corretto post-mortem a Vespia è necessario riaprire il sito, stoccare altri rifiuti e incassare quei milioni di euro che serviranno (al netto del guadagno dell'azienda) di evitare che la bomba ecologica possa esplodere anche in futuro. L’altra sera, a Muriaglio, l’assessore all’ambiente Giovanni Maddio, i tecnici Arpa e i responsabili dell’Agrigarden hanno incontrato i residenti. In molti hanno scosso il capo quando è emerso che, tra i rifiuti industriali che, al momento, vengono conferiti a Castellamonte, ci sono anche i liquami degli impianti di depurazione di Casale Monferrato. «Chiederemo la possibilità, insieme all’Arpa, di effettuare delle analisi su quello che viene conferito in discarica», ha detto in proposito Chiuminatto. 
 
Arpa, tra l’altro, sta già effettuando dei controlli a campione solo che i dati difficilmente vengono resi noti ai residenti. «Cercheremo di pubblicarli al più presto sul sito del Comune – ha assicurato il vicesindaco Maddio – insieme a tutti i documenti che riguardano la discarica di Vespia». Tra le varie criticità emerse nel corso dell’incontro anche la viabilità delle piccole frazioni, messa a dura prova dal passaggio dei camion. Traffico che, nei prossimi mesi, è destinato ad aumentare se arriverà il via libero anche al conferimento dei rifiuti solidi urbani. Disagi a mille e controlli serrati per evitare ulteriori guai: la strada sembra tracciata e, a quanto pare, non ci sono alternative valide. Possibile?
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Lascia la spazzatura nel bosco ma viene scoperta dai carabinieri: 600 euro di multa
RIVAROLO - Lascia la spazzatura nel bosco ma viene scoperta dai carabinieri: 600 euro di multa
Una donna residente a Rivarolo Canavese pesantemente sanzionata dai militari dell'Arma. Tra televisori e materassi abbandonati alle Gave aveva lasciato anche dei documenti che hanno permesso la sua identificazione...
MONTALTO DORA - Cade dall'impalcatura: operaio grave al Cto
MONTALTO DORA - Cade dall
Un operaio di 37 anni è stato ricoverato in gravi condizioni al Cto di Torino a seguito di un incidente sul lavoro
LOMBARDORE - Un altro incidente stradale sulla 460: due feriti - FOTO
LOMBARDORE - Un altro incidente stradale sulla 460: due feriti - FOTO
Due persone ferite trasportate dal 118 negli ospedali di Chivasso e Ciriè. Dinamica al vaglio dei carabinieri di Leini
VOLPIANO - Spaccata al bar: malviventi scappano ai carabinieri
VOLPIANO - Spaccata al bar: malviventi scappano ai carabinieri
I banditi inseguiti dai militari dell'Arma fino a Torino. Poi i malviventi sono riusciti a far perdere le proprie tracce
CHIVASSO - Terminati i lavori di ampliamento dell'ospedale - FOTO
CHIVASSO - Terminati i lavori di ampliamento dell
Nuovi servizi per il Canavese da parte dell'Asl To4 che ha investito per queste opere qualcosa come ventidue milioni di euro
IVREA - Nasce il crowdfunding per Arduino School Blog
IVREA - Nasce il crowdfunding per Arduino School Blog
L'idea di un blog digitale e didattico redatto dagli studenti per raccontare e documentare le attività realizzate dalla scuola
VALPRATO - Quasi 300 alunni sulle montagne della Valle Soana
VALPRATO - Quasi 300 alunni sulle montagne della Valle Soana
Anche quest’anno Pianeta Neve Ski ha proseguito il “progetto scuole” intrapreso la scorsa stagione invernale
IVREA - Detenuto tenta di evadere durante l'ora d'aria: fermato in extremis dalla polizia penitenziaria
IVREA - Detenuto tenta di evadere durante l
A denunciare l'episodio è il Segretario Generale dell'Osapp (Organizzazione Sindacale Autonoma Polizia Penitenziaria) Leo Beneduci. Il fuggitivo è stato bloccato nei pressi del muro di cinta del carcere di Ivrea
FRONT CANAVESE - Agnellini macellati nel mattatoio clandestino: blitz di carabinieri, Eital e Striscia la Notizia - FOTO
FRONT CANAVESE - Agnellini macellati nel mattatoio clandestino: blitz di carabinieri, Eital e Striscia la Notizia - FOTO
Un uomo denunciato per tutti i reati riconducibili alla macellazione abusiva e alle violazioni igienico sanitarie oltre che per maltrattamento e uccisione di animali ed altri reati specifici. Soddisfatti gli animalisti
RIVAROLO - Donna trovata morta al piano terra di una villetta
RIVAROLO - Donna trovata morta al piano terra di una villetta
Volontari della croce rossa, insospettiti dal ritardo della donna, sono riusciti ad entrare in casa insieme ai vigili del fuoco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore