CASTELLAMONTE - I liquami di Casale nella discarica di Vespia

| A Muriaglio incontro pubblico sulla situazione del sito e, soprattutto, sul suo futuro: la strada sembra ormai tracciata

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - I liquami di Casale nella discarica di Vespia
Rassicurazioni tante. Certezze poche. La discarica di Vespia ha riaperto ma i dubbi e le perplessità rimangono. Soprattutto tra i cittadini delle frazioni di Castellamonte che si affacciano sull'enorme montagna di spazzatura. I problemi di inquinamento dei pozzi sono ancora al vaglio dell'Arpa. I rifiuti che vengono conferiti in questo periodo arrivano da fuori e non sono nemmeno del Canavese. L'Agrigarden, l'azienda che ha preso il posto dell'Asa nella gestione del sito, sta facendo il possibile per garantire la manutenzione e ha presentato due fideiussioni per gestire il post-mortem come richiesto dalla Città metropolitana. 2,8 milioni di euro che, nel caso l'azienda fallisse, resteranno a disposizione per chiudere definitivamente la discarica.
 
Il nocciolo della questione è sempre lo stesso: per garantire un corretto post-mortem a Vespia è necessario riaprire il sito, stoccare altri rifiuti e incassare quei milioni di euro che serviranno (al netto del guadagno dell'azienda) di evitare che la bomba ecologica possa esplodere anche in futuro. L’altra sera, a Muriaglio, l’assessore all’ambiente Giovanni Maddio, i tecnici Arpa e i responsabili dell’Agrigarden hanno incontrato i residenti. In molti hanno scosso il capo quando è emerso che, tra i rifiuti industriali che, al momento, vengono conferiti a Castellamonte, ci sono anche i liquami degli impianti di depurazione di Casale Monferrato. «Chiederemo la possibilità, insieme all’Arpa, di effettuare delle analisi su quello che viene conferito in discarica», ha detto in proposito Chiuminatto. 
 
Arpa, tra l’altro, sta già effettuando dei controlli a campione solo che i dati difficilmente vengono resi noti ai residenti. «Cercheremo di pubblicarli al più presto sul sito del Comune – ha assicurato il vicesindaco Maddio – insieme a tutti i documenti che riguardano la discarica di Vespia». Tra le varie criticità emerse nel corso dell’incontro anche la viabilità delle piccole frazioni, messa a dura prova dal passaggio dei camion. Traffico che, nei prossimi mesi, è destinato ad aumentare se arriverà il via libero anche al conferimento dei rifiuti solidi urbani. Disagi a mille e controlli serrati per evitare ulteriori guai: la strada sembra tracciata e, a quanto pare, non ci sono alternative valide. Possibile?
Cronaca
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
PONT CANAVESE - Furti nelle case: ladri messi in fuga dai carabinieri. Posti di blocco in tutta la zona
Almeno tre malviventi in fuga da ieri sera, dopo un furto in un'abitazione di via Moletti. I carabinieri della compagnia di Ivrea, nella notte, hanno dato vita ad una vera e propria caccia all'uomo nella zona di Pont e dei Comuni limitrofi
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
RIVAROLO-FELETTO-FAVRIA - Furti nelle case anche di giorno
Si moltiplicano le segnalazioni di furti e tentati furti in diversi Comuni. I malviventi agiscono anche in pieno giorno
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
IVREA - Mostra i genitali a diverse ragazze: condannato a 5 mesi
E' stato riconosciuto, dopo le indagini della polizia, da due donne e anche da alcune ragazzine minorenni della scuola Cena
CUORGNE' - Colto da malore in palestra: un uomo gravissimo
CUORGNE
L'uomo è stato elitrasportato d'urgenza al pronto soccorso di Ciriè. Provvidenziale l'intervento del personale del 118
CUORGNE' - 40enne si spacca il menisco: per l'ospedale è «solo» una distorsione. Denunciato il Comune di Castellamonte
CUORGNE
Una donna ha denunciato il Comune di Castellamonte per lesioni colpose: è caduta in una buca dell'asfalto in via Meuta. Poi al pronto soccorso di Cuorgnè è stata dimessa: nessuno si è accorto di quella lesione del menisco
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
IVREA-STRAMBINO - Prevenzione tumore al seno: weekend di eventi
L'obiettivo è sensibilizzare la comunità sui temi di prevenzione oncologica e sull'importanza degli interventi di prevenzione
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
LOCANA - Una festa da ricordare per i nonni del paese
E’ accaduto al Vernetti di Locana, domenica 14 ottobre. Sono una risorsa importante, mermoria storica del nostro paese
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
VIDRACCO - Giovedì 18 e venerdi 19 chiude la provinciale della Valchiusella
Il traffico per la Valchiusella sarà deviato su percorsi alternativi e, in particolare, dalla pedemontana sarà possibile risalire la vallata tramite la provinciale di Strambinello
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell'Inps
CHIVASSO - Nei primi mesi del 2019 riaprirà la sede dell
Torna la piena funzionalità dell'Istituto. Qualche mese di disagio per i cittadini: «Sapranno capire», dice il sindaco Castello
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
BALDISSERO - Artigiano damanhuriano ucciso a Vercelli: arrestato il presunto assassino
La polizia ha arrestato il presunto assassino del damanhuriano Antonello Bessi, 57 anni, artigiano di Vercelli, molto noto a Baldissero Canavese e Vidracco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore