CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio

| Serve un'auto per il trasporto dei malati. Basta votare sul sito del progetto Unicredit

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio
Tra le iniziative per il 2016, l'associazione Parkinsoniani del Canavese onlus ha previsto l’acquisto di un’autovettura per il trasporto dei malati di Parkinson e dei parkinsonismi in strutture sanitarie ed associative. Questo perché sono molti, anzi, troppi a rinunciare alle terapie per le difficoltà legate al trasporto. Questa rinuncia è sovente causa di un rapido peggioramento delle condizioni fisiche cui consegue l’impossibilità di recupero di una qualità di vita che solo il costante esercizio fisico e mentale può dare.
 
L’autovettura non sarà nuova fiammante, ma avrà un sedile girevole per facilitare la salita e la discesa, nonché un vano bagagli per due carrozzelle. «Una spesa che pensiamo poter contenere in 10 mila euro - dicono dall'associazione - abbiamo già avviato e concluso una prima iniziativa: la vendita dei bulbi di tulipano in occasione delle giornate Parkinson di fine novembre. L’incasso, al netto dei costi, è stato di 2300 euro. È stato il primo tassello del progetto».
 
Adesso c'è bisogno della collaborazione di quanta più gente possibile. Oltretutto a costo zero. «Anche quest’anno partecipiamo alla campagna di assegnazione di contributi erogati da Unicredit attraverso il sito solidale www.ilmiodono.it - spiegano dall'associazione - l’importo del contributo dipenderà dal numero di voti che riusciremo a raccogliere, per cui diventa essenziale il coinvolgimento di persone sensibili alla nostra malattia e al nostro territorio. Non chiediamo denaro». Di fatto bisogna solo votare via e-mail e attraverso i profili social Facebook, Twitter, Google+. «Chiediamo a tutti di impegnarsi in una catena di solidarietà ed estendere l’invito ai famigliari, parenti, amici, colleghi, conoscenti. Solo così riusciremo a raggiungere l’obiettivo, o quanto meno, avvicinarci. Sarà  possibile votare fino al 18 gennaio compreso, ma è bene iniziare subito».
 
Qui sotto nella fotogallery le istruzioni di voto, che speriamo siano di semplice comprensione. Per qualsiasi necessità è possibile chiamare al numero 3474539988 oppure scrivere una e-mail all'indirizzo assoparkinsoncanavese@virgilio.it
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio - immagine 1
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio - immagine 2
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio - immagine 3
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio - immagine 4
Cronaca
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
CANAVESE - Pugno di ferro dei carabinieri: sequestrate case e auto alle famiglie di nomadi sinti
Ieri mattina, su indicazione della procura di Ivrea, i militari dell'Arma hanno sequestrato undici immobili, auto, negozi e terreni a Leini, San Carlo Canavese e Villanova Canavese. Tutte proprietŕ di alcune famiglie di sinti piemontesi
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
LAVORO IN CANAVESE - Il Bennet cerca personale
Offerte di lavoro per Addetti ipermercato, Allievi/e Direttori, Cassiere/i, Apprendisti, Giovani 16-23 anni, Farmacisti, Macellai a Torino e provincia
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
MONTANARO - Spaccio di droga: arrestato un ragazzo di 21 anni
Questa mattina il Gip del tribunale di Ivrea, pur convalidando l'arresto, non ha disposto alcuna misura restrittiva per il ragazzo
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso č irta di rifiuti - FOTO
LOMBARDORE - La strada per il Paradiso č irta di rifiuti - FOTO
Tra Leini e Lombarodre la strada che porta al Gran Paradiso č costellata di piazzole che molti hanno scambiato per discariche
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Aglič, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
CANAVESE - Incidenti a raffica nella notte ad Aglič, Pont e Salassa: feriti due giovani di Rivarolo
Sulle dinamiche degli schianti sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Ivrea. L'incidente piů grave a Pont Canavese, in frazione Doblazio. Abbattuto anche un palo dell'illuminazione pubblica
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l'auto utilizzata dai ladri per raggirare i pensionati - FOTO
TRUFFE AGLI ANZIANI - Ecco l
Potrebbero aver agito in tantissimi Comuni del Canavese, della provincia e anche a Torino i malviventi intercettati ieri mattina a Caselle dopo l'ennesima truffa ai danni di un'anziana. Uno di loro č stato arrestato
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l'Asl To4 sulla questione sicurezza
IVREA - Cgil, Cisl e Uil contro l
Solo qualche giorno fa un'altra aggressione č stata registrata nel Presidio Ospedaliero di Chivasso. Allarme tra i dipendenti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
BORGOMASINO - Rubano 200 mila euro di materiale sportivo: due arresti
Operazione coordinata dalla procura di Aosta per un ingente furto in un negozio. In manette due fratelli di Borgomasino
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
CASELLE - Truffe agli anziani: malvivente di Montalenghe arrestato dai carabinieri dopo un furto
L’uomo č stato sorpreso mentre fungeva da “palo” in attesa di due complici che consumavano una truffa, qualificandosi come tecnico dell’acquedotto e vigile urbano (in borghese), nei confronti di una 75enne residente a Caselle
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore