CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio

| Serve un'auto per il trasporto dei malati. Basta votare sul sito del progetto Unicredit

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio
Tra le iniziative per il 2016, l'associazione Parkinsoniani del Canavese onlus ha previsto l’acquisto di un’autovettura per il trasporto dei malati di Parkinson e dei parkinsonismi in strutture sanitarie ed associative. Questo perché sono molti, anzi, troppi a rinunciare alle terapie per le difficoltà legate al trasporto. Questa rinuncia è sovente causa di un rapido peggioramento delle condizioni fisiche cui consegue l’impossibilità di recupero di una qualità di vita che solo il costante esercizio fisico e mentale può dare.
 
L’autovettura non sarà nuova fiammante, ma avrà un sedile girevole per facilitare la salita e la discesa, nonché un vano bagagli per due carrozzelle. «Una spesa che pensiamo poter contenere in 10 mila euro - dicono dall'associazione - abbiamo già avviato e concluso una prima iniziativa: la vendita dei bulbi di tulipano in occasione delle giornate Parkinson di fine novembre. L’incasso, al netto dei costi, è stato di 2300 euro. È stato il primo tassello del progetto».
 
Adesso c'è bisogno della collaborazione di quanta più gente possibile. Oltretutto a costo zero. «Anche quest’anno partecipiamo alla campagna di assegnazione di contributi erogati da Unicredit attraverso il sito solidale www.ilmiodono.it - spiegano dall'associazione - l’importo del contributo dipenderà dal numero di voti che riusciremo a raccogliere, per cui diventa essenziale il coinvolgimento di persone sensibili alla nostra malattia e al nostro territorio. Non chiediamo denaro». Di fatto bisogna solo votare via e-mail e attraverso i profili social Facebook, Twitter, Google+. «Chiediamo a tutti di impegnarsi in una catena di solidarietà ed estendere l’invito ai famigliari, parenti, amici, colleghi, conoscenti. Solo così riusciremo a raggiungere l’obiettivo, o quanto meno, avvicinarci. Sarà  possibile votare fino al 18 gennaio compreso, ma è bene iniziare subito».
 
Qui sotto nella fotogallery le istruzioni di voto, che speriamo siano di semplice comprensione. Per qualsiasi necessità è possibile chiamare al numero 3474539988 oppure scrivere una e-mail all'indirizzo assoparkinsoncanavese@virgilio.it
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio - immagine 1
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio - immagine 2
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio - immagine 3
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio - immagine 4
Cronaca
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un'accetta: 83enne denunciato
LOMBARDORE - Minaccia la figlia con un
Durante il sopralluogo dell'abitazione, i carabinieri hanno recuperato due pistole che l'uomo si era fabbricato artigianalmente
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
CANAVESE - A scuola con quattro coltelli: ragazzino delle medie «disarmato» dal preside
Un ragazzino di seconda media, che frequenta una scuola dell'alto Canavese, l'altra mattina si è presentato in classe «armato» con quattro coltelli a serramanico. Li aveva nascosti nel giubbotto forse per impressionare i compagni
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
CANAVESE - La battaglia delle arance con le palline di spugna
Iniziativa benefica promossa nell'ambito del progetto per le famiglie e i bambini «Giochiamo Insieme con Mamma e/o Papà»
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
FORNO CANAVESE - Sesso nel circolo privato: la polizia sequestra il locale e denuncia il presidente
Sabato scorso, nell'ambito di un controllo disposto dal questore di Torino al quale hanno partecipato agenti del commissariato di Ivrea e della divisione Pas della questura, è stato controllato un circolo privato di Forno Canavese
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
BORGARO-TORINO - Guida ubriaco e senza una gomma: 32enne di Chivasso nei guai
Un 32enne di Chivasso è finito nei guai, la notte scorsa, lungo la tangenziale nord di Torino, fermato completamente ubriaco
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
CARNEVALE IVREA - Ospite la Fanfara a cavallo della Polizia di Stato
Erede e custode delle più antiche tradizioni della cavalleria, la Fanfara della Polizia sfilerà dall'alto dei cavalli grigi nelle vie del centro cittadino al seguito del Corteo Storico
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
CHIAVERANO - Grande successo per la «battaglia dei tomini»
Sole e temperature primaverili, domenica scorsa, hanno reso omaggio al carnevale di Bienca, frazione di Chiaverano
IVREA - Sfregia la faccia dell'ex fidanzata con un taglierino: non voleva più tornare con lui. Condannato a 4 anni e 7 mesi
IVREA - Sfregia la faccia dell
E' stato condannato a quattro anni e sette mesi di reclusione Antonio Lago, 59 anni di Chiaverano, l'uomo che il 14 maggio dello scorso anno sfregiò al volto l'ex compagna con un taglierino. Sentenza pronunciata oggi al tribunale di Ivrea
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
CIRIE-MATHI - Controlli a tappeto nei locali: multe fino a 30 mila euro
La guardia di finanza ha scoperto in una pizzeria lavoratori in nero, tra i quali un clandestino colpito da un'espulsione
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
MONTALENGHE - Taglio del nastro per il nuovo ambulatorio comunale
La struttura è stata realizzata grazie al lascito di due benefattori del paese: Francesca Fiorina e Leone Stragiotti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore