CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio

| Serve un'auto per il trasporto dei malati. Basta votare sul sito del progetto Unicredit

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio
Tra le iniziative per il 2016, l'associazione Parkinsoniani del Canavese onlus ha previsto l’acquisto di un’autovettura per il trasporto dei malati di Parkinson e dei parkinsonismi in strutture sanitarie ed associative. Questo perché sono molti, anzi, troppi a rinunciare alle terapie per le difficoltà legate al trasporto. Questa rinuncia è sovente causa di un rapido peggioramento delle condizioni fisiche cui consegue l’impossibilità di recupero di una qualità di vita che solo il costante esercizio fisico e mentale può dare.
 
L’autovettura non sarà nuova fiammante, ma avrà un sedile girevole per facilitare la salita e la discesa, nonché un vano bagagli per due carrozzelle. «Una spesa che pensiamo poter contenere in 10 mila euro - dicono dall'associazione - abbiamo già avviato e concluso una prima iniziativa: la vendita dei bulbi di tulipano in occasione delle giornate Parkinson di fine novembre. L’incasso, al netto dei costi, è stato di 2300 euro. È stato il primo tassello del progetto».
 
Adesso c'è bisogno della collaborazione di quanta più gente possibile. Oltretutto a costo zero. «Anche quest’anno partecipiamo alla campagna di assegnazione di contributi erogati da Unicredit attraverso il sito solidale www.ilmiodono.it - spiegano dall'associazione - l’importo del contributo dipenderà dal numero di voti che riusciremo a raccogliere, per cui diventa essenziale il coinvolgimento di persone sensibili alla nostra malattia e al nostro territorio. Non chiediamo denaro». Di fatto bisogna solo votare via e-mail e attraverso i profili social Facebook, Twitter, Google+. «Chiediamo a tutti di impegnarsi in una catena di solidarietà ed estendere l’invito ai famigliari, parenti, amici, colleghi, conoscenti. Solo così riusciremo a raggiungere l’obiettivo, o quanto meno, avvicinarci. Sarà  possibile votare fino al 18 gennaio compreso, ma è bene iniziare subito».
 
Qui sotto nella fotogallery le istruzioni di voto, che speriamo siano di semplice comprensione. Per qualsiasi necessità è possibile chiamare al numero 3474539988 oppure scrivere una e-mail all'indirizzo assoparkinsoncanavese@virgilio.it
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio - immagine 1
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio - immagine 2
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio - immagine 3
CASTELLAMONTE - I parkinsoniani chiedono aiuto al territorio - immagine 4
Cronaca
CUORGNE' - Crolla cornicione: intervengono i vigili del fuoco - FOTO
CUORGNE
Paura questa mattina lungo l'asse principale del centro. All'improvviso da uno stabile d'epoca si sono staccati dei mattoni
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
Devastante schianto tra due auto sulla provinciale tra San Giusto Canavese e Foglizzo, al confine tra i due comuni. Gli automobilisti di entrambe le auto sono gravi. Sono stati elitrasportati entrambi al Cto
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
L'allarme è scattato poco dopo l'ora di pranzo. Il 14enne era sulla sponda torinese del lago, in località Anzasco di Piverone, insieme a due amici e al padre di uno di questi, quando è scomparso improvvisamente in acqua
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
Affidato alle cure del personale del 118, il ragazzino è stato elitrasportato d'urgenza a Torino. Le sue condizioni sono gravi. La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
E' la sentenza emessa la scorsa settimana nei confronti di un uomo di Torino che lo scorso 6 giugno ha dato in escandescenza nell'area aeroportuale. Un vigile è rimasto ferito. L'uomo è stato subito arrestato dalla polizia
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
Le foto vincitrici del concorso sono state rispettivamente quella di Igor Bianco Levrin, di Ljubica Srdoc e di Alberto Peracchio
CERESOLE REALE - La Royal Marathon è stata una prova di valore anche per i volontari
CERESOLE REALE - La Royal Marathon è stata una prova di valore anche per i volontari
Decine di squadre del soccorso alpino sul tracciato, tre le ambulanze pronte a intervenire (di cui una con medico e infermiere a bordo, per interventi di soccorso avanzato) e una tenda medica di primo soccorso
TRASPORTI - In treno da Rivarolo Canavese all'aeroporto di Caselle: partono i lavori per il tunnel di corso Grosseto
TRASPORTI - In treno da Rivarolo Canavese all
Partono le opere per la realizzazione del collegamento della linea Torino-Ceres con la rete del servizio ferroviario metropolitano. Con il tunnel di corso Grosseto si aprono nuovi scenari per la mobilità del Canavese
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
LEINI - Spacca uno specchietto e viene arrestato: era ricercato
Protagonista un 34enne residente nel campo nomadi. Durante i controlli sull'identità è spuntato il mandato di cattura
BOSCONERO - Litiga al bar e viene denunciato dai carabinieri
BOSCONERO - Litiga al bar e viene denunciato dai carabinieri
I militari dell'Arma, a Leini, hanno fermato un 25enne con un coltello a serramanico in auto. L'arma gli è valsa la denuncia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore