CASTELLAMONTE - I ragazzi della primaria a scuola di Braille

| Una lezione speciale con Marco Bongi, presidente dell’Associazione Piemontese Retinopatici e Ipovedenti

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - I ragazzi della primaria a scuola di Braille
Nella mattinata di mercoledì 11 maggio il presidente dell’Associazione Piemontese Retinopatici e Ipovedenti Marco Bongi ha incontrato oltre sessanta alunni delle classi quinte della scuola primaria “Amedeo Cognengo” di Castellamonte. Dopo avere raccontato ai ragazzi la storia di Louis Braille e i meccanismi che regolano il suo alfabeto, Bongi ha seguito gli studenti che, con serietà ed impegno, muniti di tavoletta, foglio e apposito punteruolo, si sono cimentati con esercizi di scrittura. 
 
I ragazzi hanno dimostrato sensibilità e curiosità tanto che l’insegnante di riferimento dell’iniziativa, Domenica Sassoè Pognetto, commenta: “Sono davvero contenta di aver visto gli alunni interessarsi e applicarsi per conoscere le difficoltà di chi è colpito da disabilità visiva. Nella vita non si può mai sapere di cosa si avrà bisogno e queste esperienze formano sicuramente ragazzi più consapevoli e preparati verso la vita e le sue difficoltà. Constatato l’ottimo esito dell’incontro, sicuramente riproporremo momenti come questo, con cadenza annuale, anche in futuro”.
 
Soddisfatto anche il dirigente scolastico Federico Morgando che dichiara: “Sensibilizzare i ragazzi verso questo tipo di difficoltà, sin dalla più tenera età, è fondamentale. Ritengo che si debbano comprendere le esigenze di chi ha problemi nella comunicazione o è colpito da disabilità visiva. I giovani devono crescere con consapevolezza per poter affrontare, in futuro, eventuali disagi con maturità, competenza e concretezza”.
 
Marco Bongi ha concluso: “Per la prima volta mi sono trovato a lavorare contemporaneamente con oltre sessanta bambini. Ciò nonostante, l’attenzione non è mai venuta meno, si è notato il loro costante interesse e la curiosità nell’apprendere un metodo  nuovo di comunicazione. Alla fine dell’incontro, ogni studente si è portato a casa il foglio con nome e cognome correttamente scritti in Braille”.
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - I ragazzi della primaria a scuola di Braille - immagine 1
CASTELLAMONTE - I ragazzi della primaria a scuola di Braille - immagine 2
Dove è successo
Cronaca
CASELLE - Ghiaccio e neve: aerei in ritardo. Proteste dei passeggeri
CASELLE - Ghiaccio e neve: aerei in ritardo. Proteste dei passeggeri
A causa del ghiaccio, alcuni voli sono rimasti bloccati sulla pista per oltre due ore. La Sagat spiega che cosa è successo
SAN GIORGIO CANAVESE - Una decina di bambini in camera iperbarica dopo l'intossicazione da monossido di carbonio
SAN GIORGIO CANAVESE - Una decina di bambini in camera iperbarica dopo l
La procura di Ivrea ha aperto un fascicolo. I carabinieri di San Giorgio stanno cercando di fare luce su quanto accaduto. Al vaglio degli inquirenti anche alcuni malori precedenti a quelli che si sono verificati ieri in palestra
CASTELLAMONTE - Scuola al freddo: il preside chiude e manda tutti gli alunni a casa - FOTO
CASTELLAMONTE - Scuola al freddo: il preside chiude e manda tutti gli alunni a casa - FOTO
Freddo polare alla scuola elementare di Castellamonte che il preside Federico Morgando questa mattina ha deciso di chiudere per tutelare la salute dei bambini e del personale dipendente. 380 bimbi mandati a casa
IVREA - Al Botta il ritorno dei «talenti» da Russia, Francia e Inghilterra
IVREA - Al Botta il ritorno dei «talenti» da Russia, Francia e Inghilterra
Concluso positivamente il progetto per le tre studentesse e lo studente del liceo Botta vincitori del concorso della Fondazione Crt
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese
PONT - Due iniziative editoriali del Lions Club Alto Canavese
Michele Nastro, attuale presidente del club, fortemente legato alla città dove ha vissuto, ha scelto Pont per presentare i volumi
CUORGNE' - Alla cooperativa Andirivieni i locali dell'ex giudice di pace
CUORGNE
La società li userà per dare una sede stabile e definitiva al centro diurno
SAN GIORGIO CANAVESE - Nove bambini intossicati dal monossido di carbonio a scuola - FOTO e VIDEO
SAN GIORGIO CANAVESE - Nove bambini intossicati dal monossido di carbonio a scuola - FOTO e VIDEO
Dramma sfiorato oggi pomeriggio alla scuola elementare Carlo Ignazio Giulio. Un malfunzionamento dell'impianto di riscaldamento avrebbe provocato una fuga del pericoloso gas inodore. Una ventina i bambini coinvolti: erano nella palestra
CUORGNE' - I premi dell'ente morale Giusto Morgando
CUORGNE
Gli interventi derivano da interessi sui titoli di Stato acquistati con fondi di disposizioni testamentarie e donazioni di cittadini di Cuorgnè
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi si sentono male a scuola forse per il monossido di carbonio - FOTO E VIDEO
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi si sentono male a scuola forse per il monossido di carbonio - FOTO E VIDEO
Attimi di apprensione oggi pomeriggio alla scuola elementare di San Giorgio Canavese, in via Piave. Per cause ancora in fase di accertamento una ventina di bambini si sono sentiti male. Forse si è trattato di una intossicazione da monossido
NOASCA - Troppa neve: il bus Gtt lascia a piedi la passeggera
NOASCA - Troppa neve: il bus Gtt lascia a piedi la passeggera
E' successo lo scorso 2 dicembre sulla linea Rivarolo-Pont-Ceresole Reale. Un'utente ha scritto una lettera di protesta a Gtt
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore