CASTELLAMONTE - I vigili in classe per l'educazione stradale

| E' partito il progetto promosso dal Comune e dalla polizia municipale per gli alunni della scuola primaria

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - I vigili in classe per leducazione stradale
Educazione stradale significa conoscenza e rispetto delle norme, che regolano il comportamento degli utenti della strada. Per le scuole di Castellamonte è sinonimo di un importante progetto che rappresenta da diverso tempo una brillante e consolidata realtà locale. Merito anche e soprattutto degli agenti di Polizia Municipale castellamontese, che nei giorni scorsi hanno dato il via, per il terzo anno consecutivo, alle lezioni per insegnare ai ragazzi in età scolare la conoscenza dei principi di sicurezza stradale in modo da favorire la crescita del loro senso civico, aiutandoli, dal lato pratico, a muoversi con maggiore accortezza in un ambiente insidioso come quello delle trafficate vie del paese.

Dieci le classi coinvolte: le terze, le quarte e le quinte delle primarie del capoluogo più la terza delle elementari di Spineto. Il corso, promosso in collaborazione con l’assessorato all’istruzione di palazzo Antonelli e coordinato dall’insegnante Renata Bertola, è tenuto dal vigile Osvaldo Sandrono . Al termine delle ore di insegnamento sarà consegnato un certificato di partecipazione ad ogni studente delle sezioni partecipanti. Si tratta di un’interessante iniziativa destinata a svilupparsi in cinque momenti cardine per classe con una prima parte, teorica, svolta nelle aule dell’istituto scolastico, e una seconda parte, più pratica, su un percorso appositamente allestito per l’educazione stradale, in un’area predisposta preventivamente.

Sono i primi passi per la realizzazione futura del “pedibus”:  una forma di originale trasporto scolastico per gli alunni delle elementari e medie inferiori che vengono accompagnati a piedi a scuola da adulti con le stesse modalità (percorsi, fermate) dello scuolabus. Una novità richiesta anche dallo stesso Consiglio comunale dei ragazzi, guidato dal piccolo primo cittadino Ilaria Berlai. 

Cronaca
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l'infermiere di comunità per una sanità più umana e vicina ai cittadini
LOCANA-NOASCA-CERESOLE REALE - Nasce l
All'ospedale Vernetti di Locana, l'Asl To4 ha presentato il progetto sperimentale di Infermiere di Comunità dell’area Locana-Noasca-Ceresole Reale. «L'infermiere sarà il volto dell'Asl sul territorio» dice il direttore Ardissone
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
CASELLE - Apre il nuovo volo diretto di Volotea per Pantelleria
Nel mese di giugno, inoltre, la low cost ripristinerà Palma di Maiorca (dal 25 giugno), Skiathos (dal 27 giugno) e Corfù
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell'ex provincia
VALCHIUSELLA - Grazie al ciclismo via ai lavori sulle strade dell
Il transito del Gran Piemonte è stata una preziosa opportunità per mettere in evidenza e risolvere una problematica locale
STRAMBINO - L'Agenzia delle Entrate apre uno sportello catastale
STRAMBINO - L
Gli sportelli catastali forniscono un servizio di consultazione, semplice ed accessibile, per i dati sulle proprietà immobiliari
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
BELMONTE - La Festa dei Bambini celebra i progetti per il Sacro Monte
Gli allievi delle scuole dei Comuni di Prascorsano, Valperga e Cuorgnè saliranno a Belmonte il prossimo 1° giugno
CUORGNE' - Vanno in giro armati di coltelli: due ragazzi denunciati
CUORGNE
A Valperga, nei pressi del parco giochi comunale, i militari hanno trovato un sedicenne in possesso di due coltelli svizzeri
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
OZEGNA-RIVAROLO - Incidente stradale alla curva del Bogo: una donna ferita, due auto nel prato - FOTO e VIDEO
Brutto incidente alle porte di Rivarolo. Una donna del '33 ferita e trasportata in ospedale. Sul posto i carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea, i vigili del fuoco di Rivarolo e Ivrea e la croce rossa
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore