CASTELLAMONTE - Il centro per i disturbi dello spettro autistico

| E' operativo il nuovo Centro per la diagnosi dei Disturbi dello Spettro Autistico in età adulta dell’Asl To4

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Il centro per i disturbi dello spettro autistico
Da ieri è operativo il nuovo Centro per la diagnosi dei Disturbi dello Spettro Autistico in età adulta dell’Asl To4, ubicato presso il Presidio sanitario di Castellamonte, al primo piano dell’ala nuova, in locali accoglienti e gradevoli.
 
«Il Centro – dichiara il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone – nasce  dalla necessità di dare una risposta ai bisogni sociosanitari di utenti nella fascia di età ultradiciottenne, al termine di un percorso iniziato in età evolutiva con la presa in carico da parte della Neuropsichiatria Infantile”. “Una necessità recepita dalla Regione Piemonte con una Delibera di Giunta Regionale specifica – aggiunge il dottor Ardissone – a cui abbiamo risposto con l’individuazione di un servizio dedicato alla diagnosi e alla definizione di un progetto terapeutico-educativo individualizzato per i soggetti adulti portatori di un disturbo autistico». Il Centro, quindi, si occupa di definire o di confermare la diagnosi di disturbo dello spettro autistico e di individuare il programma assistenziale-educativo o abilitativo, in continuità con quello eventualmente iniziato in Neuropsichiatria Infantile. 
 
L’equipe del Centro, rivolto a tutti gli utenti dell’Azienda, è costituita da tre psichiatri (Antonella Molinaro, Alessio Ceregato, Laura Comino) e da due psicologi (Irene Ailliaud, Maurizio Pauletta), tutti con formazione specifica sull’autismo, afferenti al Dipartimento di Salute Mentale dell’ASL TO4.
 
L’accesso al Centro avviene tramite invio da parte della Neuropsichiatria Infantile per i casi già seguiti in età evolutiva, da parte dei Servizi della Psichiatria adulti o da parte del Centro pilota regionale che ha sede presso l’ASL Città di Torino. Parte integrante del progetto sulla presa in carico delle persone con autismo sarà il Centro Diurno, che avrà sede nello stesso Presidio sanitario di Castellamonte e che consentirà di dare una risposta operativa alle indicazioni progettuali del Centro in sede diagnostica. 
 
A questo fine, il Centro per la diagnosi dei Disturbi dello Spettro Autistico opera in stretta integrazione e sinergia con i diversi Servizi territoriali, con i Distretti sanitari, con gli Enti gestori delle funzioni socio-assistenziali e con le Associazioni dei Familiari «perché – conclude il dottor Ardissone – riteniamo che il progetto dedicato alle persone affette da autismo debba svilupparsi, oltre che all’interno di un percorso specialistico, anche in rete con il contesto di vita dei soggetti portatori di tale disturbo e delle loro famiglie».
Dove è successo
Cronaca
FAVRIA - Intervista all'ex sindaco Ferrino: «E' stata un'aggressione mafiosa»
FAVRIA - Intervista all
Motivazioni? «Sono stato in amministrazione comunale per 37 anni. Qualcuno sicuramente non sarà stato contento del mio operato. Forse è una sorta di avvertimento per quello che ho fatto a livello politico, non solo a Favria»
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Guida la moto ubriaco: fermato dalla stradale - FOTO
Gli agenti lo hanno notato procedere pericolosamente a zig zag verso Torino. La moto non era nemmeno assicurata
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
RIVAROLO - Incendio centralina elettrica dai giostrai al Vallesusa - FOTO
Intervento e messa in sicurezza dei vigili del fuoco
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
VOLPIANO - Chiude Comital: 140 lavoratori in mezzo a una strada
Venti di crisi confermati: la storica Comital ha avviato le procedure di licenziamento per i 140 lavoratori dello stabilimento
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietà dal sindaco Bellone
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietà dal sindaco Bellone
Anche l'ex primo cittadino Giorgio Cortese esprime la sua vicinanza a Ferrino: «Chi aggredisce non ha mai ragione»
FAVRIA - L'EX SINDACO FERRINO AGGREDITO SOTTO CASA: MEDICATO IN OSPEDALE A CUORGNE'
FAVRIA - L
L'episodio è avvenuto in via Cernaia intorno alle 8.45. L'ex sindaco è stato medicato e dimesso dal pronto soccorso. Indagini dei carabinieri in corso. Potrebbe essere stato aggredito per le sue posizioni anti-gay
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
Dopo l'arresto il gip del tribunale di Ivrea ha disposto per le due giovani l'obbligo di dimora nel campo nomadi di Torino
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
La stragrande maggioranza dei fermati proveniva dal continente asiatico. Quelli in partenza, invece, diretti ad Istanbul
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipì sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipì sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
Migliaia di visualizzazioni e commenti per il richiedente asilo che l'altro pomeriggio, sotto lo sguardo incredulo dei passanti, ha fatto un bisognino sul marciapiede di corso Torino. Non si è accorto che qualcuno lo stava riprendendo
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore