CASTELLAMONTE - Il Lions Club Alto Canavese ha un nuovo presidente - FOTO

| Cristina Pedron succede a Pier Giacomo Ceretto Castigliano

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Il Lions Club Alto Canavese ha un nuovo presidente - FOTO
Sabato scorso il Lions Club Alto Canavese ha celebrato nella storica sede sociale dei Tre Re di Castellamonte il 41° anniversario della Charter Night, la fondazione del club, avvenuta nel 1974 a Campiglia Soana. Come tradizione al termine della serata, dopo i ringraziamenti di fine anno del Presidente al Club e agli Officers, è avvenuto il passaggio delle consegne fra il Presidente in carica Pier Giacomo Ceretto Castigliano e il nuovo Presidente Cristina Pedron, che guiderà il club dal prossimo 1° luglio durante il nuovo anno lionistico 2015-2016.
 
Cristina dopo anni di attiva militanza lionistica nel club (già cerimoniere e per ben 8 anni consecutivi tesoriere) fin da quando, nel 2003, fu la prima donna entrata a far parte del prestigioso sodalizio, corona il suo sogno di guidare il club nel prossimo anno lionistico. Per i suoi meriti lionistici lo scorso anno è stata insignita del Melvin Jones Fellow, l'onorificenza più prestigiosa del Lions Club International.
 
Nel corso della Charter il Club ha anche accolto un nuovo socio: Danilo Goiettina, il noto professionista di Alpette, presentato proprio dall'amico Pier Ceretto. Significativa inoltre la presenza di Adriano Gea, in veste di Vice Presidente dell'Ente Parco Nazionale del Gran Paradiso, che ha rivolto un messaggio augurale e di apprezzamento al Lions Club Alto Canavese, che essendo nato nel 1974 a Campiglia Soana è a tutti gli effetti "figlio" del Parco.
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Il Lions Club Alto Canavese ha un nuovo presidente - FOTO - immagine 1
CASTELLAMONTE - Il Lions Club Alto Canavese ha un nuovo presidente - FOTO - immagine 2
CASTELLAMONTE - Il Lions Club Alto Canavese ha un nuovo presidente - FOTO - immagine 3
Dove è successo
Cronaca
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
CALUSO - Maxi rissa in cortile tra vicini di casa: due arresti. Dieci persone finiscono in ospedale
Cosa abbia scatenato la violenza č ancora un mistero. Probabilmente qualche dispetto tra vicini di casa e alcuni episodi che si sarebbero trascinati nel tempo. Compresa, forse, l'uccisione di un cane di proprietą di una delle due famiglie
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
I lavori verranno eseguiti tenendo conto dell traffico cittadino e potranno essere svolti anche nelle ore notturne
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
Sarą presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
BORGARO - Muore al ristorante soffocata da un pezzo di carne
Vittima una donna di 76 anni. I parenti hanno tentato di liberarle la trachea ma non sono riusciti a a terminare la manovra
SANITA' - L'Asl To4 non chiuderą la pediatria di Chivasso
SANITA
Le voci di eventuali chiusure, per l'Asl, sono «prive di fondamento»
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
VOLPIANO - Incendio in alloggio: due intossicati, morto un gatto
L'incendio sarebbe partito da un corto circuito a un elettrodomestico. Madre e figlio intossicati ricoverati a Chivasso
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
IVREA - Falso cieco di Cirič denunciato dalla Guardia di Finanza
Truffa ai danni dello Stato č il reato contestato all'uomo, che avrebbe percepito, negli ultimi anni, oltre 100 mila euro
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
GUARDIA DI FINANZA - Musica e film gratis: chiusi 20 siti internet
I finanzieri del Nucleo Speciale Frodi Tecnologiche hanno sferrato un duro colpo ai "pirati" informatici
CUORGNE' - Auto danneggia tubo: fuga di gas in strada
CUORGNE
Sul posto, per la messa in sicurezza, sono intervenuti i vigili del fuoco di Cuorgnč e Ivrea
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
LOMBARDORE - Undici piante di marijuana coltivate in un terreno agricolo: due giovani fratelli arrestati
Nell'ambito della stessa operazione, i militari dell'Arma hanno denunciato due studenti, di 22 e di 30 anni, sempre residenti a Lombardore, dal momento che č emerso che gli stessi avevano curato la piantagione insieme ai due fratelli
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore