CASTELLAMONTE - Il Lions dona importanti materiali alle scuole del Canavese

| Intervento dei presidi Alberto Focilla ed Ennio Rutigliano

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Il Lions dona importanti materiali alle scuole del Canavese
Il Lions Club Alto Canavese ha organizzato nella propria sede sociale una serata dedicata alla presentazione di uno dei service principali del corrente anno, rivolto a sostenere alcune scuole ed Istituti presenti sul territorio alto-canavesano.
 
Invitati a portare ai soci riuniti le loro esperienze di Dirigenti e Docenti, erano presenti il Prof. Ennio Rutigliano, Dirigente Scolastico del Liceo Artistico Statale Felice Faccio di Castellamonte ed attuale Reggente dell’Istituto Tecnico Commerciale di Istruzione Superiore 25 Aprile di Cuorgnè, accompagnato dalla Professoressa Loretta Mura, Vice Preside dell’Istituto; il Prof. Alberto Focilla, Dirigente Scolastico dell’Istituto di Istruzione Superiore - Liceo Scientifico e Istituto Tecnico Aldo Moro di Rivarolo Canavese; il lions Giacomo Spiller, Presidente dell’Associazione Filarmonica -  Scuola di Musica Francesco Romana di Castellamonte. Tradizionalmente attento alle esigenze delle scuole, con cui è in atto da anni una stretta collaborazione, il Lions Club Alto Canavese in persona del Presidente Cristina Pedron anche quest’anno ha voluto destinare loro le risorse che hanno consentito di fornire le dotazioni richieste.
 
Al Liceo Artistico Faccio - Istituto d'Arte di Castellamonte, sono stati consegnati quattro PC portatili ed una stampante quale sostegno ai ragazzi diversamente abili che frequentano l'istituto;  all’Istituto Tecnico 25 Aprile per Ragionieri e Geometri di Cuorgnè, che non possedeva una divisa per le proprie squadre sportive, sono state fornite quaranta magliette tecniche per i tornei sportivi cui i ragazzi partecipano, che verranno usate come divise in varie discipline; al Liceo Aldo Moro di Rivarolo Canavese è stato consegnato un videoproiettore interattivo ed una lavagna magnetica, che completano la dotazione tecnologica delle aule permettendo ai ragazzi di lavorare in modo più moderno, connessi al proiettore; alla Scuola di Musica di Castellamonte sono stati consegnati cinquanta tamburelli ed un set di piattini per i bambini delle classi della scuola primaria e materna, che avvicineranno ancor più al mondo della musca i piccoli allievi, cui vengono dedicate settimanalmente lezioni nelle scuole del capoluogo e delle frazioni.
 
La serata, che ha riunito scuole diverse fra loro, ma accomunate in un percorso che vuole avere sempre di più gli studenti al centro delle attività didattiche, si conclude con gli interventi degli ospiti. Invitati a prendere la parola a nome delle rispettive scuole, Ennio Rutigliano, Loretta Mura, Alberto Focilla e Giacomo Spiller hanno illustrato gli indirizzi ed i percorsi didattici di ogni singola scuola, motivando le richieste di quest'anno, tutte esaudite. Hanno ringraziato il Club, attento al mondo della scuola che deve adeguarsi ai tempi per preparare adeguatamente i ragazzi all’ingresso nel mondo del lavoro e in una società in rapida evoluzione che li attende e nella quale dovranno inserirsi. Le ristrettezze dei bilanci di gestione richiedono ai Dirigenti di attivarsi per reperire risorse di cui non dispongono, che arrivano dall’esterno: dalle famiglie, da privati, da enti e associazioni quali, in questa apprezzata iniziativa, il Lions Club Alto Canavese.
 
Nella foto il presidente del Lions, Cristina Pedron, con Alberto Focilla, Ennio Rutigliano, Loretta Mura e Giacomo Spiller.
Dove è successo
Cronaca
VOLPIANO - Auto prende fuoco: il conducente se ne va... - FOTO
VOLPIANO - Auto prende fuoco: il conducente se ne va... - FOTO
Intervento dei vigili del fuoco oggi pomeriggio nei pressi del passaggio a livello della stazione. Indagini sul proprietario del mezzo
CUORGNE' - Paura all'interno della Federal Mogul, scatta l'evacuazione
CUORGNE
L'allarme scattato per una possibile intossicazione nel reparto cuscinetti. Una cinquantina di dipendenti fatti evacuare
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
Ettore Rosboch all'uscita dal tribunale si scaglia contro la sentenza. Anche la madre di Gloria, Marisa Mores, si dice insoddisfatta. La famiglia aveva chiesto giustizia per la morte della loro unica figlia
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L'ERGASTOLO
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L
Si è chiuso il processo di primo grado per l'omicidio della povera professoressa di Castellamonte. L'ex allievo, reo-confesso del delitto, è stato condannato a trent'anni. Accolta solo in parte la richiesta della procura di Ivrea
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell'assassinio di Gloria Rosboch - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell
Si è chiuso al tribunale di Ivrea, oggi, un altro capitolo della lunga storia che ha portato all'efferato omicidio della professoressa Rosboch. Ecco il riassunto di quanto avvenuto in alcune tappe fondamentali
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
Il piccolo Comune della Valle Soana difende la scelta di ospitare la gara goliardica e benefica dopo le tante polemiche emerse
CUORGNE' - Riparato il Gesù bambino decapitato dai vandali
CUORGNE
La statua affidata alla restauratrice Sara Bertella è stata riconsegnata a Pezzetto in settimana e quindi riposizionata
SCARMAGNO - Auto contro moto sulla Sp82: centauro grave al Cto
SCARMAGNO - Auto contro moto sulla Sp82: centauro grave al Cto
Nei campi vicino alla provinciale è atterrato l'elisoccorso. Dinamica dell'incidente stradale al vaglio dei carabinieri
AUTOSTRADA A4 - A fuoco camion di pile: bravi i pompieri - FOTO
AUTOSTRADA A4 - A fuoco camion di pile: bravi i pompieri - FOTO
Delicato quanto provvidenziale intervento, ieri pomeriggio, sulla bretella autostradale della A4 tra Chivasso e Verolengo
BAIRO-CASTELLAMONTE - Ennesimo incidente sulla pedemontana: cinque feriti al «solito» incrocio - FOTO
BAIRO-CASTELLAMONTE - Ennesimo incidente sulla pedemontana: cinque feriti al «solito» incrocio - FOTO
Si sono scontrate un'Audi station wagon e una Fiat Panda. Tutte le persone a bordo delle vetture sono state medicate sul posto dal personale del 118 e trasportate, per precauzione, al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore