CASTELLAMONTE - Il mondo bandistico Canavesano piange il Maestro Sergio Vironda

| Ha diretto la Banda Musicale di Spineto e ha collaborato con tante realtā del circondario, come la Filarmonica di Castellamonte, suonando l'ottavino e il flauto traverso

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Il mondo bandistico Canavesano piange il Maestro Sergio Vironda
Il mondo bandistico Canavesano ricorda con commozione il Maestro Sergio Vironda che per decenni ha diretto la Banda Musicale di Spineto e ha collaborato con tante realtà del circondario, come la Filarmonica di Castellamonte, suonando l’ottavino e il flauto traverso. Tanti giovani si sono avvicinati al mondo della banda musicale grazie a lui, grazie alla sua capacità di creare aggregazione, considerando la musica uno strumento per mettere insieme persone di diverse generazioni: nipoti, genitori e nonni, facendo partecipare alle attività bandistiche intere famiglie. Lo si ricorda quale promotore di tante gite e di tante feste all’interno della “Cademia” (sede della banda) di Spineto, che per lunghi anni è stata la sua seconda casa.

Si destreggiava con abilità ai fornelli proponendo ricette della tradizione canavesana, ma sapeva muoversi con disinvoltura anche tra le autorità amministrative, politiche e militari, con rispetto e con determinazione, impegnandosi inoltre in ambito regionale in associazioni musicali di categoria quali l’Anbima e poi l’Arbaga. Una persona irremovibile, con tanti obiettivi ambiziosi raggiunti, come l’organizzazione dei memorabili festeggiamenti in occasione dei 140 anni di fondazione della Banda di Spineto, quando fece pubblicare il libro sulla storia dell’associazione, curò l’esposizione delle fotografie storiche e organizzò il raduno a cui aderirono tante formazioni bandistiche Canavesane, sfilando per il paese e riunendosi tutte nel grande piazzale delle Scuole per il concertone finale. In tanti hanno ancora impresso in mente il suo volto pieno di orgoglio quando il 17 giugno 1999 riuscì a far arrivare a Spineto la Fanfara della Brigata Alpina Taurinense per un grandioso concerto, al termine del quale lui diresse la Banda Musicale di Spineto in un brano composto dal Maestro Valentino Pomatto.

Viene ricordato anche per essere stato il primo maestro a dirigere la Banda Musicale della Valle Sacra, e tante famiglie gli sono riconoscenti per il conforto che cercava sempre di portare durante le cerimonie funebri, alle quali la Banda di Spineto era spesso presente, e proprio lui in quelle occasioni, con la sua fiammante Fulvia Berlina blu scuro, passava a prendere a raccolta i musicanti chiedendo il permesso in fabbrica per farli uscire un’ora per il servizio musicale. In uno degli ultimi suoi discorsi, durante una festa di Santa Cecilia alla ‘Cademia, aveva ricordato che la vita è come uno spartito di un’orchestra, dove i musici sono le note e dove la musica è intonata solo c’è l’armonia tra le note stesse, sul pentagramma come nella vita.  

Sergio Vironda ha lasciato il figlio Elio e i nipoti Claudio, Giuseppina e Ivan. Aveva 86 anni (qui sotto la locandina di ricordo predisposta dalla Filarmonica di Castellamonte). I funerali avranno luogo a Spineto mercoledì 9 gennaio alle 15 nella chiesa parrocchiale. Rosario martedì sera, ore 20.30, nella stessa chiesa.

Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Il mondo bandistico Canavesano piange il Maestro Sergio Vironda - immagine 1
Cronaca
CALUSO - Droga: imprenditore 50enne arrestato in Thailandia
CALUSO - Droga: imprenditore 50enne arrestato in Thailandia
Il calusiese sarebbe il terzo componente di una banda dedita alla coltivazione, alla produzione e allo spaccio di marijuana
CUORGNE' - Muore da solo in casa, il gatto lo veglia per alcuni giorni
CUORGNE
I funerali del pensionato, che un tempo si dilettava anche come mago, si sono svolti in forma privata sabato scorso con rito civile
CASTELLAMONTE - 32enne arrestato due volte in una settimana: fermato in centro anche se era ai domiciliari
CASTELLAMONTE - 32enne arrestato due volte in una settimana: fermato in centro anche se era ai domiciliari
Il soggetto era giā arrestato dai carabinieri la scorsa settimana a seguito dei gravi episodi di violenza nei confronti della ex compagna, al termine della loro relazione sentimentale. Ora č stato associato al carcere di Ivrea
CIRIE' - Laboratorio clandestino realizzava vestiti sfruttando i dipendenti: titolare cinese arrestato dai carabinieri - FOTO E VIDEO
CIRIE
I carabinieri di Cirič, in collaborazione con i colleghi del Nucleo ispettorato del lavoro, nell'ambito dei controlli nel settore dello sfruttamento del lavorato in nero e della contraffazione, hanno scoperto un laboratorio clandestino
CASELLE - Giornata Mondiale per il Cuore: visite gratis in piazza
CASELLE - Giornata Mondiale per il Cuore: visite gratis in piazza
Medici e infermieri della cardiologia di Cirič a disposizione dei cittadini per informare sulla prevenzione delle malattie cardiovascolari
SAN GIORGIO - In mostra il modellino della Canavesana - FOTO
SAN GIORGIO - In mostra il modellino della Canavesana - FOTO
Nel padiglione del modellismo la ricostruzione della mitica tratta Rivarolo-Ozegna-Castellamonte ad opera di Roberto Gallo Pecca
RIVAROLO - Una nuova ambulanza dedicata al dottor Provenzano
RIVAROLO - Una nuova ambulanza dedicata al dottor Provenzano
L'ex direttore sanitario della Cri č stato ricordato dal presidente della croce rossa, dal sindaco Alberto Rostagno e dai famigliari
CANAVESE - Sicurezza in montagna: squadre forestali regionali al lavoro sui sentieri in Valchiusella e Dora Baltea Canavesana
CANAVESE - Sicurezza in montagna: squadre forestali regionali al lavoro sui sentieri in Valchiusella e Dora Baltea Canavesana
Gli itinerari interessano i Comuni di Traversella, Brosso, Valchiusa, Quincinetto, Carema, Settimo Vittone e Andrate. In particolare su tutti si č provveduto allo sfalcio della vegetazione, taglio delle piante e sistemazioni del fondo
CANDIA - Record di spazzatura recuperata con Puliamo il Mondo
CANDIA - Record di spazzatura recuperata con Puliamo il Mondo
In particolare sul Lago di Candia la raccolta č stata effettuata sia sulla terraferma che sul lago da ben quattro squadre di volontari
BORGARO - Cristina Chiabotto sposa: le nozze a Venaria Reale - FOTO
BORGARO - Cristina Chiabotto sposa: le nozze a Venaria Reale - FOTO
Nella chiesa di Sant'Uberto, l'ex Miss Italia Cristina Chiabotto, č convolata a nozze con l'imprenditore Marco Roscio di Front Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore