ORRORE - Il povero Dik ucciso a Borgiallo: nasce un gruppo su Facebook per chiedere giustizia

| Non si placa l'orrore per la morte atroce provocata a Dik e i quasi tremila iscritti al gruppo Facebook hanno lanciato una petizione su Change.org sottoscrivibile dalla pagina del gruppo Facebook «Giustizia per Dik»

+ Miei preferiti
ORRORE - Il povero Dik ucciso a Borgiallo: nasce un gruppo su Facebook per chiedere giustizia
Non si placa l'orrore per la morte atroce provocata a Dik e i quasi tremila iscritti al gruppo Facebook hanno lanciato una petizione su Change.org sottoscrivibile dalla pagina del gruppo Facebook «Giustizia per Dik».

Dik è il cane a cui la scorsa settimana è stato somministrato un boccone avvelenato, in cui, non bastasse l'idea perversa, erano stati nascosti vetri e chiodi. Il cane e poi stato legato in frazione Bastiglia a Borgiallo, così che quando il proprietario l'ha ritrovato, i soccorsi sono risultati vani. Nonostante le amorevoli cure, dopo otto lunghi giorni di agonia, il cane è morto. Già molte le segnalazioni inviate ad Edoardo Stoppa di Striscia la Notizia. Ora il gruppo Giustizia per Dik' invita tutte le persone che si definiscono umane di fatto e non solo per definizione a firmare la petizione che chiede in sostanza la massima attenzione alle istituzioni e agli inquirenti, perché si scopra e si punisca il colpevole, come un'azione così vile merita.

Il gruppo si propone anche di chiedere a breve un incontro con l'amministrazione di Borgiallo per condividere un'azione comune che da un lato condanni il gesto scriteriato del singolo e dall'altro prenda ferma posizione riscattando così l'intera comunità borgiallese, sotto shock e incolpevole per un'azione così vile, compiuta nell'ambito del suo territorio.

Cronaca
GIRO D'ITALIA - Task force dei soccorsi per la sicurezza di tutti
GIRO D
Le associazioni Anpas del Canavese organizzano l'assistenza nei Comuni di Locana, Noasca e Ceresole e di tutta la valle Orco
IVREA - Lo Storico Carnevale di Ivrea alla Tate Modern di Londra
IVREA - Lo Storico Carnevale di Ivrea alla Tate Modern di Londra
Grazie al libro La leggenda di Violetta, scritto da Andrea Capello. L'elaborato verrą esposto per la fiera del libro OffPrints
SANITA' - Incentivi ai medici che vanno a lavorare nei piccoli Comuni o in montagna: via libera del Governo
SANITA
Il provvedimento č contenuto nel decreto Calabria, la cui conversione č in questi giorni all'esame del Parlamento. Il testo prevede modalitą e forme di incentivo per i medici di famiglia inseriti nelle graduatorie per garantire il servizio
BORGARO - Pitbull morde in faccia un bimbo della scuola materna
BORGARO - Pitbull morde in faccia un bimbo della scuola materna
Il piccolo č stato poi portato all'ospedale di Cirič, dove č stato dimesso nel tardo pomeriggio con una prognosi di 15 giorni
CASTELLAMONTE - La scuola ha ricordato Alessandro Chiantaretto
CASTELLAMONTE - La scuola ha ricordato Alessandro Chiantaretto
Il capogruppo degli Alpini, molto attivo in cittą, č scomparso improvvisamente a metą marzo. Seguiva anche l'orto scolastico
CASTELLAMONTE - La «Maliarosa» fa bella mostra di sč in vetrina - FOTO
CASTELLAMONTE - La «Maliarosa» fa bella mostra di sč in vetrina - FOTO
Si trova all'interno della pasticceria Pan Belmonte di Castellamonte, proprio di fronte al municipio della cittą della ceramica
CUORGNE' - I bimbi della scuola elementare di Priacco «salutano» il Giro d'Italia - FOTO
CUORGNE
Č stato l'assessore allo sport Davide Pieruccini del Comune di Cuorgnč a tenere a battesimo lo striscione realizzato dai trentadue alunni della scuola
SANITA' - Parto record nonostante una cisti di 18 centimetri nella milza: salvate mamma e bimba di Cuorgnč
SANITA
Una staffetta medica multidisciplinare degli ospedali Sant'Anna e Molinette della Cittą della Salute di Torino ha salvato la giovane mamma di Cuorgnč e la neonata. E' il secondo caso al mondo di questo tipo che si conclude positivamente
IVREA - Il nuovo logo di Tecnologic@mente č firmato Olivetti
IVREA - Il nuovo logo di Tecnologic@mente č firmato Olivetti
Il nuovo logo apre un nuovo percorso che vedrą evolvere, nei mesi, tutte le attivitą della Fondazione Natale Capellaro
FORNO - Paura per un escursionista poi ritrovato sano e salvo
FORNO - Paura per un escursionista poi ritrovato sano e salvo
Dopo quasi un'ora dall'allarme, i vigili del fuoco sono riusciti a contattare l'uomo attraverso il telefono cellulare
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore