CASTELLAMONTE - IMMINENTE DISASTRO AMBIENTALE A VESPIA

| Il Comune chiede un tavolo urgente per la discarica ex Asa

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - IMMINENTE DISASTRO AMBIENTALE A VESPIA
Allarme rosso per la discarica di Vespia. Il sopralluogo di ieri mattina dell'Arpa ha confermato i sospetti degli abitanti di Campo e Muriaglio (che si trovano proprio a ridosso della discarica ex Asa): «Siamo a un passo dal disastro ambientale». Tanto che il Comune di Castellamonte, vista l'emergenza, ha chiesto l'apertura urgente di un tavolo di crisi al prefetto di Torino, all'Arpa e alla Provincia. 

«A seguuto del sopralluogo - scrive il sindaco Paolo Mascheroni - si è riscontrata una situazione allarmante in località Vespia, in particolare, per quanto riguarda lo stato della copertura provvisoria del corpo discarica che è stato in gran parte rimossa dal vento e la stabilità dei bordi che in diversi punti presentano preoccupanti cedimenti, con la presenza di numerose pozze di percolato lungo tutto il corpo della discarica stessa». 

«In considerazione del fatto che eventuali precipitazioni atmosferiche, previste per le prossime 24/48 ore, produrrebbero effetti gravissimi sulla stabilità della discarica - aggiunge Mascheroni - abbiamo chiesto la convocazione urgente di un tavolo di crisi, al fine di scongiurare un imminente disastro ambientale». La discarica, passata di mano un anno e mezzo fa ma ancora chiusa in attesa dei lavori di ampliamento, rischia seriamente di diventare un enorme problema. E il tempo stringe.
 
Sul caso Vespia i consiglieri di minoranza Pasquale Mazza e Giuliana Reano hanno diffuso poco fa un durissimo comunicato contro l'amministrazione di Castellamonte. «Durante gli incontri con la popolazione, si sono sottolineati spesso i problemi ecologici connessi alla mala gestione della discarica di Vespia. Apprendiamo ora dagli organi di stampa che, finalmente, l’amministrazione comunale si è svegliata sul problema, lanciando allarmi, peraltro veri, su disastri ambientali e problemi di inquinamento delle falde acquifere.
 
Ma solo ora si accorgono e lanciano allarmi? Perché non lo hanno fatto seguito ai primi sopralluoghi dell’Arpa? Perché finora non sono intervenuti direttamente, dando la colpa ora alla Provincia, ora ad altri enti, quando il responsabile della salute pubblica è il sindaco in prima persona? 
 
L’altro aspetto è quello della trasparenza. C’è un nuovo gestore della discarica e si sta decidendo sul suo ampliamento. Perchè il Comune non ha ritenuto di informare gli abitanti di Muriaglio, Campo, Preparetto e, in generale di Castellamonte, per sentire il loro parere e valutare quali siano i pro e i contro dell’ampliamento e quali misure siano realmente da intraprendere per garantire la sicurezza dell’impianto? Noi pensiamo, come Partito Democratico, che debbano essere sentiti i cittadini, prima di fare qualsiasi accordo, e che debbano essere messi in atto rapidamente tutti gli interventi per evitare i disastri paventati. Non possiamo accettare che chi ha la responsabilità e conosce da anni la situazione, passi oggi come “salvatore della patria” prendendo in giro le persone serie e in buona fede".
Cronaca
AGLIE' - Paese in lutto per l'addio a Daniele Ferrando
AGLIE
Stimato professionista, nel 2000 aveva impersonato il conte di San Martino, personaggio principale dello storico Carluvà d'Ajè
VOLPIANO - Evade per andare a prendere un gelato: condannato
VOLPIANO - Evade per andare a prendere un gelato: condannato
Otto mesi inflitti ad un uomo di 48 anni, già ai domiciliari a Volpiano, uscito per andare a prendere un gelato al figlio...
BANCHETTE - Con la pistola all'assalto dell'ufficio postale del paese
BANCHETTE - Con la pistola all
Torna a colpire la banda degli uffici postali. L'altra mattina, intorno a mezzogiorno, colpo a Banchette ma bottino esiguo
BORGOFRANCO D'IVREA - Uomo precipita da un muretto: salvato dal soccorso alpino - VIDEO DEI SOCCORSI
BORGOFRANCO D
Provvidenziale intervento, ieri mattina, per i tecnici della stazione di Ivrea del soccorso alpino che hanno gestito con grande preparazione e competenza un intervento complesso nella zona di Borgofranco. Il ferito elitrasportato al Cto
SICUREZZA - A Porta Susa i 110 anni della Polizia Ferroviaria
SICUREZZA - A Porta Susa i 110 anni della Polizia Ferroviaria
Stare in mezzo alla gente, sui treni e nelle stazioni, costituisce uno dei tratti distintivi della quotidianità di questa specialità della Polizia di Stato
SOLIDARIETA' - L'abbigliamento sequestrato dalla Finanza donato al Cottolengo
SOLIDARIETA
Sono oltre 3000 capi di abbigliamento sottratti al mercato della contraffazione nel corso di una recente operazione
MAPPANO - Incendio nella notte: distrutti bidoni e un'auto - FOTO
MAPPANO - Incendio nella notte: distrutti bidoni e un
Le fiamme hanno completamente distrutto diversi bidoni della raccolta indifferenziata oltre a una Hyundai parcheggiata
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
La dinamica dello schianto, avvenuto intorno a mezzanotte e mezza, è al vaglio dei carabinieri di Rivarolo Canavese. In zona c'era anche una fastidiosa nebbia che, forse, ha influito su quanto accaduto
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell'Orco
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell
Gli incidenti hanno provocato ulteriori code in ingresso a Rivarolo con il traffico congestionato per circa un'ora
LUSIGLIE' - Cade con lo scooter nel canale: un ferito - FOTO e VIDEO
LUSIGLIE
L'uomo è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco. Poi è stato trasportato in ospedale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore