CASTELLAMONTE - Indagine dei carabinieri: sindaco indagato

| Ipotesi di reato: omissione di atti d'ufficio. La procura d'Ivrea ha aperto un fascicolo per i lavori realizzati a Spineto

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Indagine dei carabinieri: sindaco indagato
Nel registro degli indagati figurano il sindaco di Castellamonte, Paolo Mascheroni, e il responsabile dell'ufficio tecnico del Comune, Aldo Maggiotti. La procura d'Ivrea ha aperto un fascicolo per omissione di atti d'ufficio in merito all'indagine condotta dal Noe, il nucleo operativo ecologico dei carabinieri, sulle fognature della frazione Spineto. Fognature che, in diversi casi, hanno contribuito ad allagare alcune abitazioni della zona, riempiendo i seminterrati di acqua e melma maleodorante. Un atto dovuto l'iscrizione nel registro degli indagati di Mascheroni e Maggiotti.
 
A far partire le indagini sono stati gli esposti di una residente che, ad ogni pioggia abbondante, si trovava il piano terra di casa invaso dai liquami della fognatura. Una situazione da incubo che è peggiorata nel corso degli anni. I carabinieri hanno più volte visitato il municipio di Castellamonte, acquisendo documenti e progetti delle fognature e delle opere di urbanizzazione realizzate nel 2011. Gli accertamenti del Noe hanno permesso di scoprire che, nel sottosuolo, esistono due tubi della fognatura che scaricano nello stesso pozzetto. In caso di forti piogge, anche a causa dell’aumento delle abitazioni in quella zona della frazione, il sistema non regge e, in alcuni casi, i liquami, anziché scendere a valle, tornando indietro. 
 
«Il Comune ha già fatto il possibile - dice il vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio - dove c'erano delle criticità a nostro carico siamo già intervenuti». Il riferimento va ai lavori di marciapiedi e griglie realizzati per evitare che anche l'acqua piovana finisse nelle case di Spineto. «A quanto ci risulta è l'allacciamento privato alla fognatura che è stato realizzato in maniera non ottimale. Ma è un problema che deve risolvere la residente». Come Maddio ha ribadito anche al procuratore capo d'Ivrea, Giuseppe Ferrando, e al pubblico ministero Drammis, «il Comune non può sostenere investimenti a carico della collettività se il privato non è in regola».
Cronaca
FAVRIA - Schiuma nel canale: scatta l'allarme ambientale - VIDEO
FAVRIA - Schiuma nel canale: scatta l
Seguiranno accertamenti chimici per chiarire la natura della schiuma e per individuare la provenienza. Forse sono solventi
LEINI - Agricoltori armati fino ai denti: doppio arresto dei carabinieri - FOTO
LEINI - Agricoltori armati fino ai denti: doppio arresto dei carabinieri - FOTO
Due agricoltori sono finiti in manette per possesso di armi clandestine. Recuperati fucili e munizioni di dubbia provenienza, forse utilizzati per operazioni di bracconaggio. I due arrestati, entrambi ai domiciliari, erano incensurati
SCOMPARSO NEL NULLA - Stop alle ricerche di Davide Gentile: l'ultimo indizio al Nivolet
SCOMPARSO NEL NULLA - Stop alle ricerche di Davide Gentile: l
Il Capo della Protezione civile, in accordo con tutti gli Enti coinvolti nelle operazioni, ha disposto ieri pomeriggio la sospensione delle ricerche di Davide Gentile, il trentenne scomparso nel nulla ormai da sedici giorni
RIVAROLO - Il sagrato diventa la piazza per Suor Carla De Sarno
RIVAROLO - Il sagrato diventa la piazza per Suor Carla De Sarno
Ennesima intitolazione da parte dell'amministrazione comunale. Questa volta un omaggio alla storica preside dell'Annunziata
MAPPANO-LEINI - Incendio alla Sert, intervento dei vigili del fuoco
MAPPANO-LEINI - Incendio alla Sert, intervento dei vigili del fuoco
Pare che l'incendio abbia interessato una catasta di rifiuti stoccati all'esterno del capannone. Accertamenti in corso
CANAVESE - Inizia l'anno scolastico: controlli a tappeto dei carabinieri sugli autobus di studenti e pendolari
CANAVESE - Inizia l
Ammontano a 76 in tutto gli autobus controllati, a partire da lunedė 11 settembre, dai militari del Nucleo Radiomobile di Ivrea e delle 14 stazioni carabinieri sparse sul territorio canavesano. Tutti i bus hanno superato i controlli
VISCHE - Falsi tecnici della Smat tentano di truffare gli anziani
VISCHE - Falsi tecnici della Smat tentano di truffare gli anziani
La Smat invita a diffidare di coloro che si presentano dichiarando di dover riscuotere bollette o effettuare controlli
STRAMBINO - Incidente mortale: il camionista denunciato per omicidio stradale dai carabinieri
STRAMBINO - Incidente mortale: il camionista denunciato per omicidio stradale dai carabinieri
La vittima, Franco Ferrarese, 63 anni di Ivrea, era in sella a una motocicletta Honda che all'incrocio di via Kennedy per la frazione Carrone, č andata a schiantarsi contro il camion Volvo. Impatto devastante
STRAMBINO - Incidente mortale in viale Kennedy: muore motociclista di Ivrea
STRAMBINO - Incidente mortale in viale Kennedy: muore motociclista di Ivrea
Una motociclista di 63 anni residente a Ivrea ha perso la vita andando a sbattere con la propria Honda contro un autoarticolato Volvo condotto da un camionista francese di 36 anni. Il motociclista č morto sul colpo
RIVAROLO - Il Bike Tour FFC 2017 fa tappa in Canavese
RIVAROLO - Il Bike Tour FFC 2017 fa tappa in Canavese
Campagna Nazionale promossa dalla Fondazione per la ricerca sulla Fibrosi Cistica a sostegno della ricerca sulla malattia genetica grave pių diffusa in Italia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore