CASTELLAMONTE - Indagine dei carabinieri: sindaco indagato

| Ipotesi di reato: omissione di atti d'ufficio. La procura d'Ivrea ha aperto un fascicolo per i lavori realizzati a Spineto

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Indagine dei carabinieri: sindaco indagato
Nel registro degli indagati figurano il sindaco di Castellamonte, Paolo Mascheroni, e il responsabile dell'ufficio tecnico del Comune, Aldo Maggiotti. La procura d'Ivrea ha aperto un fascicolo per omissione di atti d'ufficio in merito all'indagine condotta dal Noe, il nucleo operativo ecologico dei carabinieri, sulle fognature della frazione Spineto. Fognature che, in diversi casi, hanno contribuito ad allagare alcune abitazioni della zona, riempiendo i seminterrati di acqua e melma maleodorante. Un atto dovuto l'iscrizione nel registro degli indagati di Mascheroni e Maggiotti.
 
A far partire le indagini sono stati gli esposti di una residente che, ad ogni pioggia abbondante, si trovava il piano terra di casa invaso dai liquami della fognatura. Una situazione da incubo che è peggiorata nel corso degli anni. I carabinieri hanno più volte visitato il municipio di Castellamonte, acquisendo documenti e progetti delle fognature e delle opere di urbanizzazione realizzate nel 2011. Gli accertamenti del Noe hanno permesso di scoprire che, nel sottosuolo, esistono due tubi della fognatura che scaricano nello stesso pozzetto. In caso di forti piogge, anche a causa dell’aumento delle abitazioni in quella zona della frazione, il sistema non regge e, in alcuni casi, i liquami, anziché scendere a valle, tornando indietro. 
 
«Il Comune ha già fatto il possibile - dice il vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio - dove c'erano delle criticità a nostro carico siamo già intervenuti». Il riferimento va ai lavori di marciapiedi e griglie realizzati per evitare che anche l'acqua piovana finisse nelle case di Spineto. «A quanto ci risulta è l'allacciamento privato alla fognatura che è stato realizzato in maniera non ottimale. Ma è un problema che deve risolvere la residente». Come Maddio ha ribadito anche al procuratore capo d'Ivrea, Giuseppe Ferrando, e al pubblico ministero Drammis, «il Comune non può sostenere investimenti a carico della collettività se il privato non è in regola».
Cronaca
OZEGNA-AGLIÈ - Scontro auto-scooter, ferito ragazzo di Salassa
OZEGNA-AGLIÈ - Scontro auto-scooter, ferito ragazzo di Salassa
Il ragazzo è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè
RIVAROLO - Rubate le porte della Panda delle suore - FOTO
RIVAROLO - Rubate le porte della Panda delle suore - FOTO
Ancora furti nelle frazioni, questa volta a Pasquaro. A farne le spese l’auto delle suore. Due portiere sono state rubate
IVREA - Un chilo di droga in casa: 32enne di Scarmagno arrestato
IVREA - Un chilo di droga in casa: 32enne di Scarmagno arrestato
Lunedì il Gip di Ivrea, che ha convalidato l'arresto, ha disposto nei confronti del 32enne la misura degli arresti domiciliari
IVREA - La rassegna internazionale «Gli Accordi Rivelati»
IVREA - La rassegna internazionale «Gli Accordi Rivelati»
«Il Timbro» lancia una stagione di altissimo livello, con quattro concerti di musica da camera dedicati al quartetto d'archi
SAN BENIGNO - La Magneti Marelli venduta ai giapponesi di Calsonic
SAN BENIGNO - La Magneti Marelli venduta ai giapponesi di Calsonic
Timori occupazionali per lo stabilimento canavesano? «Non ci saranno ripercussioni sull'occupazione» dice il sindacato
CASELLE - Laser contro i piloti in fase di atterraggio: «Attentato alla sicurezza dei trasporti pubblici»
CASELLE - Laser contro i piloti in fase di atterraggio: «Attentato alla sicurezza dei trasporti pubblici»
Disturbare i piloti di un aereo di linea con un laser da terra è un gioco rischiosissimo che può mettere a rischio la vita di centinaia di persone. Le compagnie aeree hanno effettuato le segnalazioni all'Enav e alle forze di polizia
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, automobilista in prognosi riservata al Cto - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, automobilista in prognosi riservata al Cto - FOTO
L'auto sulla quale viaggiava, una Nissan, ha divelto le barriere e si è fermata nella scarpata oltre la banchina. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea che hanno estratto la persona ferita dalle lamiere del mezzo
VOLPIANO - Festeggiati i cento anni di Margherita Raimondo
VOLPIANO - Festeggiati i cento anni di Margherita Raimondo
È nata il 21 ottobre del 1918, ha vissuto in Italia e Argentina. Il sindaco le ha consegnato una targa a nome del Comune
FERROVIA CANAVESANA - Martedì bus al posto dei treni sulla Pont-Rivarolo
FERROVIA CANAVESANA - Martedì bus al posto dei treni sulla Pont-Rivarolo
«Domani, martedì 23 ottobre, tra le 6 e le 9, il servizio ferroviario nella tratta Rivarolo-Pont Canavese della linea Sfm1 sarà effettuato con autobus sostitutivi per motivi tecnici (treno in riparazione)»
RIVAROLO-PONT - Treno lumaca, più di un'ora per arrivare a destinazione: «Come andare a piedi»
RIVAROLO-PONT - Treno lumaca, più di un
Continua il calvario per i pendolari della ferrovia Canavesana. Questa mattina ritardo record sulla Pont-Rivarolo: la littorina ha viaggiato a velocità ridotta a causa di un guasto ai motori. Pendolari furenti contro la Gtt
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore