CASTELLAMONTE - Indagine dei carabinieri: sindaco indagato

| Ipotesi di reato: omissione di atti d'ufficio. La procura d'Ivrea ha aperto un fascicolo per i lavori realizzati a Spineto

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Indagine dei carabinieri: sindaco indagato
Nel registro degli indagati figurano il sindaco di Castellamonte, Paolo Mascheroni, e il responsabile dell'ufficio tecnico del Comune, Aldo Maggiotti. La procura d'Ivrea ha aperto un fascicolo per omissione di atti d'ufficio in merito all'indagine condotta dal Noe, il nucleo operativo ecologico dei carabinieri, sulle fognature della frazione Spineto. Fognature che, in diversi casi, hanno contribuito ad allagare alcune abitazioni della zona, riempiendo i seminterrati di acqua e melma maleodorante. Un atto dovuto l'iscrizione nel registro degli indagati di Mascheroni e Maggiotti.
 
A far partire le indagini sono stati gli esposti di una residente che, ad ogni pioggia abbondante, si trovava il piano terra di casa invaso dai liquami della fognatura. Una situazione da incubo che è peggiorata nel corso degli anni. I carabinieri hanno più volte visitato il municipio di Castellamonte, acquisendo documenti e progetti delle fognature e delle opere di urbanizzazione realizzate nel 2011. Gli accertamenti del Noe hanno permesso di scoprire che, nel sottosuolo, esistono due tubi della fognatura che scaricano nello stesso pozzetto. In caso di forti piogge, anche a causa dell’aumento delle abitazioni in quella zona della frazione, il sistema non regge e, in alcuni casi, i liquami, anziché scendere a valle, tornando indietro. 
 
«Il Comune ha già fatto il possibile - dice il vicesindaco di Castellamonte, Giovanni Maddio - dove c'erano delle criticità a nostro carico siamo già intervenuti». Il riferimento va ai lavori di marciapiedi e griglie realizzati per evitare che anche l'acqua piovana finisse nelle case di Spineto. «A quanto ci risulta è l'allacciamento privato alla fognatura che è stato realizzato in maniera non ottimale. Ma è un problema che deve risolvere la residente». Come Maddio ha ribadito anche al procuratore capo d'Ivrea, Giuseppe Ferrando, e al pubblico ministero Drammis, «il Comune non può sostenere investimenti a carico della collettività se il privato non è in regola».
Cronaca
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchč č importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchč č importante vaccinarsi?
Ne parlerą al Bioindustry Park, venerdģ, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrą festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attivitą in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d'attesa in aumento. «Ma il piano dell'Asl funziona»
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d
Aumento considerevole dei passaggi e dei ricoveri, anche a causa dell'influenza, negli ospedali del Canavese. L'Asl To4 ha fornito i dati relativi ai passaggi al pronto soccorso degli ospedali di Ivrea, Cuorgnč, Chivasso e Cirič
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
Sono stati selezionati gli elaborati finalisti del concorso Il nostro Carnevale, realizzato nell'ambito del progetto Bambini al Centro
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L'aiuto di Favria alle scuole di Sarnano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L
Le associazioni, i commercianti, la Proloco e il Comune, dal 27 novembre al 4 dicembre, hanno organizzato numerose iniziative
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
L'episodio a Castellamonte. A Ivrea, Banchette, Rivarolo, Cuorgnč, Strambino e Lusiglič nove giovani, di etą compresa tra i 15 e i 32 anni, sono stati segnalati per uso personale di sostanze stupefacenti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore