CASTELLAMONTE - Investe i poliziotti perché senza patente: ragazzo arrestato dopo un lungo inseguimento

| Operazione della squadra mobile di Vercelli in collaborazione con la polizia municipale della città della ceramica. Il giovane ha speronato l'auto dei poliziotti (feriti lievemente) poi è stato arrestato alcune ore dopo sotto casa

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Investe i poliziotti perché senza patente: ragazzo arrestato dopo un lungo inseguimento
L'altra sera gli agenti della polizia di Vercelli hanno arrestato T.K., classe 1993, nato e residente a Castellamonte, cittadino italiano, perchè resosi responsabile di resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamento e lesioni. Nella mattina del 4 aprile, una pattuglia della Squadra mobile, si recava a Castellamonte per svolgere alcuni accertamenti di polizia giudiziaria. Durante il tragitto, la pattuglia interrompeva la marcia, a causa di un autocarro che per una manovra impegnava entrambe le corsie. Nella circostanza, l'attenzione degli operatori veniva catturata dalla musica ad alto volume proveniente da un'autovettura accodata, precisamente una Renault Megane. 
 
Gli agenti si giravano per vedere chi fosse alla guida e vedevano un giovane di circa 20/25 anni, il quale, sentitosi osservato, si rivolgeva nei confronti degli operatori con frasi offensive. A questo punto, visto che tutte le autovetture erano ancora ferme in coda, due degli operatori - uno dei quali con in mano la paletta segnaletica in dotazione alla polizia - scendevano dall'autovettura di servizio con l'intento di identificare il conducente e chiedere spiegazioni in merito al suo atteggiamento. Per tutta risposta, il conducente, invece di spegnere l'auto, accelerava e riprendeva la marcia al fine di eludere il controllo, dirigendosi deliberatamente contro uno degli operatori che si trovava proprio nella direzione di fuga, colpendolo con lo specchietto retrovisore. 
 
Il poliziotto rimasto a bordo dell'auto di servizio, avvedendosi del tentativo di fuga, spostava la macchina civetta al centro della carreggiata, al fine di impedirgli di passare. Il conducente della Renault Megane non desisteva dal suo intento, urtando violentemente l'auto della polizia nella fiancata sinistra, speronandola. Dato il forte impatto, il poliziotto riportava lesioni al collo e la stessa macchina colpita, rimbalzava con il fianco destro contro la fiancata sinistra di un'altra autovettura che si trovava precedentemente in coda. Il ragazzo in fuga, diretto verso il centro di Castellamonte è poi riuscito a scappare verso Bairo nonostante l'inseguimento della polizia.
 
Tutto finito? Neanche per sogno. La polizia identifica il soggetto e con l'ausilio della municipale di Castellamonte lo attende sotto casa dove il giocane cerca ancora la fuga ma viene finalmente arrestato. Il ragazzo è risultato pregiudicato per sostanze stupefacenti, reati contro il patrimonio, contro la persona, in materia di armi, danneggiamento ed in materia del Codice della Strada, ed in particolare, l'altro giorno, era anche sprovvisto di patente di guida, in quanto revocata nel giugno 2014, in forza di un decreto emesso dalla Prefettura di Torino. Proprio il fatto che il soggetto non fosse munito di patente lo avrebbe spinto alla fuga
Cronaca
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
LAVORO IN CANAVESE - 14 posti da cantoniere disponibili - ECCO COME PARTECIPARE AL BANDO
I candidati dovranno essere residentei nei Comuni sedi di cantiere o in subordine nei Comuni che fanno riferimento ai CPI di Cuorgnè e di Ivrea
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
FAVRIA - Giù calcinacci dal campanile: nuovo intervento dei pompieri - VIDEO
I vigili del fuoco sono tornati questa mattina, sabato 19 gennaio, in quel Favria, per terminare l'intervento di messa in sicurezza di chiesa e campanile. Un intervento delicato vista la particolare posizione del cornicione pericolante
VOLPIANO-CUORGNE' - Concerti d'Inverno per le due filarmoniche
VOLPIANO-CUORGNE
La Società Filarmonica Volpianese e l'Accademia Filarmonica dei Concordi di Cuorgnè hanno organizzato due concerti d'Inverno
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
CANAVESE - Si scia questo fine settimana nelle valli Orco e Soana
La neve naturale ancora si fa attendere ma nelle località sciistiche gli impianti sono comunque aperti per gli amanti dello sport
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
VICO CANAVESE - Incendio al tetto di una casa, vigile del fuoco lievemente ferito
Un vigile del fuoco è rimasto lievemente ferito, oggi pomeriggio, nel corso delle operazioni di spegnimento di un incendio al tetto di un'abitazione di Inverso
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
CALUSO - Vuole la birra senza pagare: botte a negoziante e carabinieri
Un uomo di 56 anni di Caluso è stato arrestato dai carabinieri per resistenza a pubblico ufficiale, danneggiamenti e minacce
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
BOLLENGO - Rapina una donna la notte di capodanno: condannato
L'uomo, sposato, padre di due figli, muratore fino ad allora incensurato, ora dovrà scontare una pena di oltre quattro anni
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell'uomo» - LA FOTO
OMICIDIO DI SAN GIORGIO - Il killer confessa: «Ho sparato perchè amavo la figlia di quell
Giuseppe Laforè, 24 anni, detto Alex, braccato da carabinieri e polizia è stato fermato ieri sera a Torino. Giovedì scorso, al culmine di una lite con il padre dell'ex fidanzata, ha sparato diversi colpi uccidento Laurent Radici, 44 anni
FAVRIA - Cornicione pericolante dalla chiesa: intervento dei vigili del fuoco - FOTO
FAVRIA - Cornicione pericolante dalla chiesa: intervento dei vigili del fuoco - FOTO
Alle 17, invece, i vigili del fuoco di Rivarolo Canavese e Volpiano sono intervenuti in una villetta di San Giusto Canavese per un incendio camino
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
VALPRATO - Il Comune cerca un nuovo gestore per bar e pizzeria
Il giovane imprenditore che gestisce da alcuni mesi la struttura ha rinunciato da pochi giorni alla gestione per motivi privati
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore