CASTELLAMONTE - L'emozionante spettacolo «Una Vita» al liceo Faccio

| Protagonista Luciana Nissim, brillante pediatra e psicoanalista italiana, di origine ebraica, ex-deportata dai campi di concentramento nazisti

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Lemozionante spettacolo «Una Vita» al liceo Faccio
«Non si esce da un’esperienza come questa, senza il retaggio di precisi doveri verso se stessi e verso gli altri». Sono le parole pronunciate da Luciana Nissim, brillante pediatra e psicoanalista italiana, di origine ebraica, ex-deportata dai campi di concentramento nazisti. A mantenere vivo il ricordo di questa straordinaria donna, ci ha pensato, all’interno delle iniziative organizzate dal Liceo Artistico Felice Faccio la celebrazione della Giornata della Memoria, l’emozionante spettacolo teatrale “Una vita”, allestito al Martinetti e tratto dalle testimonianze contenute nel testo “I ricordi della casa dei morti e altri scritti “ di Luciana Nissim Momigliano, a cura di Alessandra Chiappano, e da fonti archivistiche.

Un progetto di enorme importanza, nato dalla collaborazione tra l’Archivio Storico Olivetti e l’attrice ed insegnante del Faccio, Pamela Guglielmetti, che, oltre ad aver curato la sceneggiatura e la regia, ha raccontato con un’interpretazione maiuscola la commovente storia di una giovane strappata alla vita a soli 25 anni e fatta salire su un convoglio diretto ad Aushwitz insieme a cari amici, tra i quali Primo Levi. Una trasposizione scenica delle memorie dal lager di Luciana Nissim magistrale, in grado di sensibilizzare e informare, offrendo l’occasione di una profonda riflessione ai giovani poiché le paure, i sogni, le speranze a cui ha dato voce Pamela Guglielmetti sono quelli che qualsiasi ragazzo porta nel cuore.

Luciana Nissim nasce a Biella  nel 1919 da famiglia ebraica. Dopo gli studi liceali si iscrive a Medicina a Torino. Di  intelligenza brillante, è avanti di un anno negli studi: perciò  quando vengono emanate le leggi razziali che vietano agli ebrei l’iscrizione all’Università  ha la possibilità di continuare gli studi. A pochi mesi dalla laurea, nel dicembre 1943,  viene arrestata in Val d’Aosta  insieme con gli amici con i quali si proponeva di costituire una banda partigiana. 
 
Imprigionata nel campo di  Fossoli vicino a Carpi, all’arrivo dei tedeschi viene deportata a Auschwitz-Birkenau con un trasporto di circa seicento persone. Ne torneranno poco più di dieci. Nell’atroce viaggio ha per compagni sul vagone piombato gli amici più cari: Primo Levi, Vanda Maestro, Franco Sacerdoti. Sopravviveranno solo Luciana e Primo. A fine agosto 1944 Luciana ha la possibilità di lasciare Auschwitz per fare il medico in un sottocampo di Buchenwald. Dopo la liberazione, nell’aprile 1945, rimane per un poco in Germania come medico in un ospedale e ritorna a casa a fine agosto. Sposa Franco Momigliano, allievo di Einaudi, e si trasferisce con lui a Ivrea: entrambi lavorano all’Olivetti dove Luciana diventa direttrice dell’asilo per i dipendenti e poi dei servizi sociali. 
Dove è successo
Cronaca
CANAVESE - Si scia nel Parco nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - Si scia nel Parco nazionale del Gran Paradiso
Impianti aperti nelle Valli Orco e Soana
CASTELLAMONTE - Vegetazione in fiamme sopra Sant'Anna Boschi
CASTELLAMONTE - Vegetazione in fiamme sopra Sant
Le squadre dei vigili del fuoco di Castellamonte, Rivarolo Canavese e Ivrea hanno lavorato per gran parte del pomeriggio
SALASSA - A fuoco pneumatici sotto il ponte dell'Orco: pedemontana bloccata per due ore - FOTO e VIDEO
SALASSA - A fuoco pneumatici sotto il ponte dell
Incendio e disagi oggi poco dopo le 15 sulla pedemontana. A fuoco una discarica abusiva sotto il ponte che attraversa l'Orco. Strada chiusa al traffico per precauzione. Sul posto vigili del fuoco e carabinieri
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO -Trovate otto persone vive: proseguono le operazioni di soccorso - FOTO
SLAVINA SULL
In nottata gli uomini del CNSAS Piemonte - Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese hanno continuato a spalare neve. Insieme ai colleghi di Lombardia, Veneto ed Emilia Romagna operano i tecnici della delegazione canavesana
MAPPANO - Prorogata la cassa integrazione al «Mercatone Uno»
MAPPANO - Prorogata la cassa integrazione al «Mercatone Uno»
Incontro con i commissari Stefano Coen, Ermanno Sgaravato e Vincenzo Tassinari al Ministero dello Sviluppo Economico
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
DISASTRO ASA - Regione e Governo voltano le spalle al Canavese: niente accordo, i sindaci presentano ricorso
Colpo di scena: l'accordo sui debiti dell'ex consorzio pubblico salta in extremis. Il mancato aiuto da Roma e dalla Regione ha convinto i sindaci ad opporsi al Lodo Asa che l'anno scorso li ha condannati a pagare...
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese all'Abruzzo: all'opera i tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico - FOTO
SLAVINA SULL
Si tratta di tecnici provenienti dalle delegazioni Canavesana, Cuneo, Mondově, Ossola, Valsusa, oltre a due speleologi. La squadra č stata composta nella serata di ieri dopo la richiesta di rinforzi da parte della protezione civile
AGLIE' - Incendio in centro distrugge abitazione: vigili del fuoco combattono contro le fiamme - FOTO e VIDEO
AGLIE
Drammatico incendio in via Michela, pieno centro storico alladiese. Le fiamme si sono estese a un intero caseggiato. Vigili del fuoco al lavoro per domare le fiamme. Paura per i residenti della zona: tutti illesi
CUORGNE' - Spaccata nella notte: furto di gratta e vinci e sigarette
CUORGNE
Nel mirino la tabaccheria di corso Torino. Banditi messi in fuga dalla vigilanza. Indagini dei carabinieri cuorgnatesi in corso
RIVARA - Incidente stradale all'incrocio: due automobilisti feriti
RIVARA - Incidente stradale all
Schianto intorno alle 11, in corso Vittorio Emanuele, al bivio per Camagna. Si sono scontrate una Fiat Grande Punto e una Panda
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore