CASTELLAMONTE - La Bela Pignatera: «Una straordinaria esperienza»

| «Il mio augurio è che si riesca a preservare e a tramandare il valore ed il significato della tradizione del nostro Carnevale»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La Bela Pignatera: «Una straordinaria esperienza»
«E ci si risveglia così a Carnevale finito con tutto un bagaglio di sentimenti e di forti emozioni vissute in questi intensissimi giorni, che diventeranno per me un ricordo indelebile che mi accompagnerà per tutta la vita. Da quando mi hanno chiesto di ricoprire il ruolo di Bela Pignatera, alla prima volta che ho indossato il vestito, sino all’ultimo bagliore del rogo del Pignatun, è stata un’esperienza straordinaria vissuta con tutta me stessa, come sono solita fare quando faccio qualcosa, ed è stato un onore poter dare il mio piccolo contributo per poter portare avanti una tradizione accanto a persone di grande dignità e semplicità, di grande carica umana e serietà.

GRAZIE a tutti i Castellamontesi e NON che mi hanno accolta così calorosamente come mai avrei potuto immaginare;
GRAZIE di cuore al mio ineguagliabile Primo Console, mio marito, senza di lui al mio fianco non sarebbe stata la stessa cosa;
GRAZIE all’impeccabile e appassionato Cerimoniere Onofrio Amore che mi ha supportata in questa esperienza unica;
GRAZIE alle mie bellissime sette Damigelle Giulia Ferrari, Milena Peretto, Alice Fragale, Alice Bellino, Marissa Medaglia, Agata Giove, Amelia Petrisor, ai miei scherzosi alfieri Aurora Rattonetti e Pietro Amore, ai Terzieri Jacopo Giovannini e Patrick Scarabello, al Clavario Tazio Alberto, a tutti i soldati tra cui mio figlio Giovanni che sfilando mi ha fatto un bellissimo regalo, e l’amico Niccolò Pavanati;
GRAZIE agli efficientissimi e infaticabili amici Claudio Oberto, Valerio Mortara e Angela Piras, miei portavoce, al presidente Raffaele Ianzano e alla PRO-LOCO tutta, a tutto il Supremo Ordine con l’amica Giuseppina Viglia Ron, agli amici del Contado (d’ora innanzi quando sentirò rullare i tamburi mi scenderà una lacrima) e a tutti i Rioni per esserci stati. Siete
stati tutti speciali;
GRAZIE agli amici Roberto e Federica Marchello del Ristorante Tre Re, alla carissima Anna Andorisio della Margherita fiori, al fotografo Claudio Marino, per aver esaudito ogni mia richiesta;
GRAZIE alla nostra Banda Musicale, ai gruppi e a tutte le associazioni che mi hanno accompagnata con calore e simpatia;
GRAZIE all’Associazione Commercianti, al nostro Sindaco Pasquale Mazza e all’Amministrazione Comunale;
GRAZIE a tutte le forze dell’Ordine che con il loro silenzioso lavoro hanno vegliato su tutti noi;
Un GRAZIE SPECIALE a tutti i coscritti 2001 che si sono riversati nelle vie di Castellamonte per festeggiare con noi il Carnevale in modo ordinato e con tanta tanta voglia di divertirsi, siete stati GRANDI ragazzi un abbraccio enorme la vostra energia mi ha fatta commuovere;
E ancora GRAZIE a tutte ma proprio tutte le persone che mi sono state vicine e che mi hanno aiutata durante tutte le fasi di preparazione e nei giorni della manifestazione, siete stati impareggiabili.

Ogni singolo abbraccio, ogni sguardo e ogni sorriso che tutti voi partecipanti e spettatori mi avete rivolto in questi giorni sono stati l’inesauribile forza che mi ha sostenuta durante tutta questa edizione del nostro Carnevale. Dopo averla vissuta così intensamente il mio augurio è quello che si riesca a preservare e a tramandare il valore ed il significato di questa nostra
tradizione che si chiama Carnevale. CIAO SANDRO mancherai a tutti noi».

Cinzia Pagliero
Bela Pignatera 2019 - Storico Carnevale di Castellamonte


Cronaca
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
IVREA-RIVAROLO - Pedana rotta sul bus Gtt: il ragazzo disabile rischia di rimanere in mezzo a una strada
L'autista del mezzo, nonostante il regolamento, si è fatto in quattro per portare il giovane, accompagnato dalla mamma, a destinazione. L'episodio si è verificato l'altra mattina ad Agliè su un bus della linea Ivrea-Rivarolo Canavese
CIRIE' - Alla Syntax assunti gli allievi dei corsi industriali del Ciac
CIRIE
«Gli allievi entrano in contatto con il mondo del lavoro in modo graduale, in una realtà in cui la formazione è fondamentale»
RIVAROLO - Insulti sui manifesti funebri: indagano i carabinieri
RIVAROLO - Insulti sui manifesti funebri: indagano i carabinieri
Brutto episodio, nei giorni scorsi, nel centro storico: i manifesti del geometra Benedetto sporcati con scritte ingiuriose
IVREA - Contro furti e truffe la polizia incontra la cittadinanza
IVREA - Contro furti e truffe la polizia incontra la cittadinanza
Martedì 26 l'iniziativa si svolgerà presso il Centro d'Incontro San Lorenzo di Corso Vercelli 136 a partire dalle ore 14.30
RIVAROLO - L'addio della città al geometra Guido Benedetto
RIVAROLO - L
Domani, venerdì 22 marzo alle 10.30, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo, si terranno i funerali
VALPERGA - Liquame sospetto nelle acque del torrente Gallenca
VALPERGA - Liquame sospetto nelle acque del torrente Gallenca
Domattina i tecnici dell'Arpa continueranno gli accertamenti per chiarire la natura del liquame e la sua provenienza
FELETTO - Il giovane Gioele Tarsia terzo al concorso nazionale Città di Giussano
FELETTO - Il giovane Gioele Tarsia terzo al concorso nazionale Città di Giussano
Presentando come programma la sonata op. 47 n. 2 di Muzio Clementi e la Barcarola di Ilic Peter Tchaikovski si è aggiudicato il terzo premio
PONT CANAVESE - Incendio boschivo, le fiamme vicine alle case: vigili del fuoco e Aib al lavoro - FOTO
PONT CANAVESE - Incendio boschivo, le fiamme vicine alle case: vigili del fuoco e Aib al lavoro - FOTO
Le fiamme si sono sviluppate in frazione Panier e in pochi istanti sono arrivate fino alla provinciale che sale verso Frassinetto. Sul posto stanno operando diverse squadre dei vigili del fuoco e dei volontari Aib allertati dai residenti
FELETTO - Incidente sulla 460: ferito pensionato di Rivarolo - FOTO
FELETTO - Incidente sulla 460: ferito pensionato di Rivarolo - FOTO
L'uomo è stato medicato sul posto dal personale del 118. Su richiesta dei carabinieri ha rifiutato di sottoporsi all'alcoltest
LAVORO IN CANAVESE - «Su Comital e Lamalù non abbiamo acquirenti e il tempo corre»
LAVORO IN CANAVESE - «Su Comital e Lamalù non abbiamo acquirenti e il tempo corre»
Claudio Chiarle, segretario generale Fim-Cisl Torino e Canavese, sprona il Ministro Di Maio: «Sinora il Ministro a Torino ha fatto solo "passerelle". Ora bisogna sbloccare il dossier delle Aree di Crisi Complessa per affrontare la crisi»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore