CASTELLAMONTE - La Croce Rossa non trasloca: la sede è salva

| «Un grande risultato ottenuto dalla Cri con le proprie forze, a dimostrazione che correttezza e impegno premiano sempre»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La Croce Rossa non trasloca: la sede è salva
Finalmente regolarizzata la posizione della Croce Rossa Italiana di Castellamonte nei confronti della proprietà dell’immobile Italease. Con nota dell'otto novembre l'amministratore Carlo Boselli ha comunicato ufficialmente l’accettazione della proposta formulata dalla C.R.I. di Castellamonte di adeguamento del canone per la definizione della pratica. Grande soddisfazione da parte del Consiglio Direttivo, in carica da pochi mesi, per questo importantissimo risultato.
 
La causa è stata perorata anche dal Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana che ha scritto personalmente al dottor Boselli garantendo sulla conoscenza personale da anni con il Presidente del Comitato, Paolo Garnerone e sulla gestione del Comitato, improntata da sempre su irreprensibile correttezza amministrativa, dimostrata dai bilanci certificati da Enti esterni. Si è trattato di un grande lavoro di mediazione e di ottimizzazione dei costi; pur verificandosi un aumento del canone di locazione, i preventivi di spesa per il 2017 presentati ad ASL e 118, non hanno subito grandi variazioni, in alcuni casi sono anche diminuiti rispetto al 2016, segno di grande attenzione per il momento contingente di mancanza di risorse.
 
Un grande risultato quindi, ottenuto dalla C.R.I. di Castellamonte con le proprie forze, a dimostrazione che correttezza e impegno premiano sempre, nel breve e nel lungo termine.  Non resta quindi che la sottoscrizione del contratto e la continuazione delle attività fino ad oggi garantite dagl oltre 250 Soci, 12 dipendenti tecnici ed un’impiegata amministrativa. Grande impegno quindi per la copertura dei servizi in convenzione con ASL TO4 e 118 ma anche e soprattutto per le innumerevoli attività che i Volontari della Croce Rossa Italiana, nel rispetto dei principi fondamentali che li guidano, svolgono a favore di tutte le persone disagiate, in difficoltà, che non sono assistite ed aiutate da nessuno. 
 
Ogni settimana, grazie alle raccolte alimentari effettuate durante l’anno, con l’aiuto dei Giovani di Croce Rossa e di tutti i Volontari, sono oltre trenta le famiglie assistite  con la consegna di generi alimentari di primissima necessità, sono molteplici le attività volte all’inclusione sociale ed al supporto di persone in difficoltà che spesso non possono nemmeno pagare i servizi di trasporto sanitario in caso di necessità. Anche in questo caso, come in ogni parte d’Italia, la Croce Rossa Italiana è presente e nessuno verrà lasciato solo.
Cronaca
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per l'addio ad Amleto Maio
IVREA - Vigili del fuoco in lutto per l
Oggi alle 15, nella chiesa parrocchiale del Sacro Cuore in strada Torino a Ivrea, si sono svolti i funerali del vigile del fuoco Amleto Maio
CANAVESE - Carenza di medici negli ospedali: il caso del pronto soccorso di Chivasso finisce al Tg5
CANAVESE - Carenza di medici negli ospedali: il caso del pronto soccorso di Chivasso finisce al Tg5
Ospedale senza medici di ruolo. Gli interinali, assunti con contratti a termine, garantiscono la piena operatività delle strutture sanitarie. Succede in Canavese e il caso, segnalato anche dai sindacati, diventa nazionale
VOLPIANO - Nuovo mezzo in servizio per la protezione civile
VOLPIANO - Nuovo mezzo in servizio per la protezione civile
È stato infatti consegnato il nuovo pick-up 4x4 con doppia cabina, appositamente attrezzato per le mansioni del servizio
BORGARO - Rubano le mance al bar: due donne denunciate
BORGARO - Rubano le mance al bar: due donne denunciate
Dovranno rispondere di furto aggravato le due donne che l'altro giorno hanno rubato il bussolotto delle mance al bar «Agorà»
VALPERGA - Incidente stradale: auto ribaltata e un ferito - FOTO
VALPERGA - Incidente stradale: auto ribaltata e un ferito - FOTO
Non risultano altri veicoli coinvolti nello schianto. La Panda, uscendo di strada, ha abbattuto anche la segnaletica
IVREA - Comdata, accordo vicino: domani votano i dipendenti
IVREA - Comdata, accordo vicino: domani votano i dipendenti
L'ipotesi di accordo prevede contratti di solidarietà per 6 mesi anzichè 12 e un piano specifico di formazione per i dipendenti
CHIVASSO - «Non mangio da giorni», così ruba un distributore automatico ma viene fermato da un richiedente asilo
CHIVASSO - «Non mangio da giorni», così ruba un distributore automatico ma viene fermato da un richiedente asilo
L'episodio sabato poco prima delle dieci del mattino. Il titolare di un negozio in via San Marco ha chiesto l'intervento dei vigili per un diverbio nei pressi del suo negozio. Protagonisti un 23enne marocchino e un richiedente asilo
IVREA - Vandali ancora in azione devastano le fioriere «per noia»
IVREA - Vandali ancora in azione devastano le fioriere «per noia»
Gli idioti di turno hanno devastato numerose fioriere posizionate dai commercianti sui marciapiedi per abbellire la via
CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato l'ufficio mobile dei vigili
CHIVASSO - Con i soldi delle multe comprato l
In tre anni la polizia municipale ha quasi completamente rinnovato il parco mezzi. Nel furgone anche un defibrillatore
AGLIE' - Carluvà d'Ajè: il 27 la presentazione dei Conti di San Martino
AGLIE
Domenica 3 febbraio alle 14.30 i Pifferi di Arnad apriranno la grande sfilata allegorica con la partecipazione dei Conti
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore