CASTELLAMONTE - La Croce Rossa non trasloca: la sede è salva

| «Un grande risultato ottenuto dalla Cri con le proprie forze, a dimostrazione che correttezza e impegno premiano sempre»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La Croce Rossa non trasloca: la sede è salva
Finalmente regolarizzata la posizione della Croce Rossa Italiana di Castellamonte nei confronti della proprietà dell’immobile Italease. Con nota dell'otto novembre l'amministratore Carlo Boselli ha comunicato ufficialmente l’accettazione della proposta formulata dalla C.R.I. di Castellamonte di adeguamento del canone per la definizione della pratica. Grande soddisfazione da parte del Consiglio Direttivo, in carica da pochi mesi, per questo importantissimo risultato.
 
La causa è stata perorata anche dal Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana che ha scritto personalmente al dottor Boselli garantendo sulla conoscenza personale da anni con il Presidente del Comitato, Paolo Garnerone e sulla gestione del Comitato, improntata da sempre su irreprensibile correttezza amministrativa, dimostrata dai bilanci certificati da Enti esterni. Si è trattato di un grande lavoro di mediazione e di ottimizzazione dei costi; pur verificandosi un aumento del canone di locazione, i preventivi di spesa per il 2017 presentati ad ASL e 118, non hanno subito grandi variazioni, in alcuni casi sono anche diminuiti rispetto al 2016, segno di grande attenzione per il momento contingente di mancanza di risorse.
 
Un grande risultato quindi, ottenuto dalla C.R.I. di Castellamonte con le proprie forze, a dimostrazione che correttezza e impegno premiano sempre, nel breve e nel lungo termine.  Non resta quindi che la sottoscrizione del contratto e la continuazione delle attività fino ad oggi garantite dagl oltre 250 Soci, 12 dipendenti tecnici ed un’impiegata amministrativa. Grande impegno quindi per la copertura dei servizi in convenzione con ASL TO4 e 118 ma anche e soprattutto per le innumerevoli attività che i Volontari della Croce Rossa Italiana, nel rispetto dei principi fondamentali che li guidano, svolgono a favore di tutte le persone disagiate, in difficoltà, che non sono assistite ed aiutate da nessuno. 
 
Ogni settimana, grazie alle raccolte alimentari effettuate durante l’anno, con l’aiuto dei Giovani di Croce Rossa e di tutti i Volontari, sono oltre trenta le famiglie assistite  con la consegna di generi alimentari di primissima necessità, sono molteplici le attività volte all’inclusione sociale ed al supporto di persone in difficoltà che spesso non possono nemmeno pagare i servizi di trasporto sanitario in caso di necessità. Anche in questo caso, come in ogni parte d’Italia, la Croce Rossa Italiana è presente e nessuno verrà lasciato solo.
Cronaca
CUORGNE' - Turisti in tour sulle tracce di Re Arduino - FOTO
CUORGNE
Un gruppo di turisti genovesi, membri dell'associazione Luoghi d'Arte, ospite in città
TRAGEDIA A LOCANA - Giovane escursionista precipita e muore: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA A LOCANA - Giovane escursionista precipita e muore: inutili tutti i soccorsi
Sarebbe scivolato per diversi metri sbattendo contro le rocce. Un volo che, purtroppo, gli è stato fatale. A dare l'allarme sono stati altri escursionisti che hanno chiamato il 118. Indagini dei carabinieri in corso. Aveva solo 29 anni
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi corsi per diventare volontari Croce Rossa
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi corsi per diventare volontari Croce Rossa
«Siamo costantemente alla ricerca di nuovo personale per il numero di servizi sempre crescente, dai giovani ai meno giovani, basta aver un po' di tempo e tanta buona volontà»
CASTELLAMONTE - Droga in casa, 34enne italiano denunciato - VIDEO
CASTELLAMONTE - Droga in casa, 34enne italiano denunciato - VIDEO
Una persona denunciata e 240 grammi di marijuana sequestrati. È questo il bilancio dell’attività antidroga svolta nei giorni scorsi
VALPERGA - All'Ambra torna la rassegna dedicata al cinema d'essai
VALPERGA - All
Il calendario si compone di sei appuntamenti con cadenza settimanale dall'8 novembre al 13 dicembre ogni giovedì con biglietto ridotto ad euro 5 per tutti
OZEGNA - Operaio pestato davanti al pub: altre due condanne
OZEGNA - Operaio pestato davanti al pub: altre due condanne
Oggi la vittima vive con la moglie e la bambina che è nata proprio mentre era in coma, pochi giorni dopo il terribile pestaggio
CASELLE - Droga e bici «sospette» nel garage: un 32enne nei guai - FOTO
CASELLE - Droga e bici «sospette» nel garage: un 32enne nei guai - FOTO
Nel corso di un controllo, i militari dell'Arma hanno scoperto in un garage alla periferia di Caselle marijuana e diverse biciclette
IVREA - «Ancora in campo»: buone pratiche per essere in salute
IVREA - «Ancora in campo»: buone pratiche per essere in salute
Tutte le attività sono gratuite e riservate agli ultra sessantacinquenni residenti, previa iscrizione presso lo Sportello Anziani
SETTIMO TORINESE - Inaugurata la nuova sede della Polizia Stradale - FOTO e VIDEO
SETTIMO TORINESE - Inaugurata la nuova sede della Polizia Stradale - FOTO e VIDEO
I lavori, realizzati con Ativa, hanno permesso di recuperare un ex albergo vicino all'innesto della A4 Torino-Milano, della tangenziale e della A5 Torino-Aosta
LEINI - Negoziante picchiato con una sedia: due cinesi denunciati dai carabinieri
LEINI - Negoziante picchiato con una sedia: due cinesi denunciati dai carabinieri
Insulti, minacce e colpi di sedia in testa. E' stato ferito così, giovedì sera, un negoziante cinese di Leini, titolare di un bazar in via Lombardore. Identificati dai militari dell'Arma gli autori della «spedizione punitiva» nel negozio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore