CASTELLAMONTE - La Croce Rossa non trasloca: la sede è salva

| «Un grande risultato ottenuto dalla Cri con le proprie forze, a dimostrazione che correttezza e impegno premiano sempre»

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La Croce Rossa non trasloca: la sede è salva
Finalmente regolarizzata la posizione della Croce Rossa Italiana di Castellamonte nei confronti della proprietà dell’immobile Italease. Con nota dell'otto novembre l'amministratore Carlo Boselli ha comunicato ufficialmente l’accettazione della proposta formulata dalla C.R.I. di Castellamonte di adeguamento del canone per la definizione della pratica. Grande soddisfazione da parte del Consiglio Direttivo, in carica da pochi mesi, per questo importantissimo risultato.
 
La causa è stata perorata anche dal Presidente Nazionale della Croce Rossa Italiana che ha scritto personalmente al dottor Boselli garantendo sulla conoscenza personale da anni con il Presidente del Comitato, Paolo Garnerone e sulla gestione del Comitato, improntata da sempre su irreprensibile correttezza amministrativa, dimostrata dai bilanci certificati da Enti esterni. Si è trattato di un grande lavoro di mediazione e di ottimizzazione dei costi; pur verificandosi un aumento del canone di locazione, i preventivi di spesa per il 2017 presentati ad ASL e 118, non hanno subito grandi variazioni, in alcuni casi sono anche diminuiti rispetto al 2016, segno di grande attenzione per il momento contingente di mancanza di risorse.
 
Un grande risultato quindi, ottenuto dalla C.R.I. di Castellamonte con le proprie forze, a dimostrazione che correttezza e impegno premiano sempre, nel breve e nel lungo termine.  Non resta quindi che la sottoscrizione del contratto e la continuazione delle attività fino ad oggi garantite dagl oltre 250 Soci, 12 dipendenti tecnici ed un’impiegata amministrativa. Grande impegno quindi per la copertura dei servizi in convenzione con ASL TO4 e 118 ma anche e soprattutto per le innumerevoli attività che i Volontari della Croce Rossa Italiana, nel rispetto dei principi fondamentali che li guidano, svolgono a favore di tutte le persone disagiate, in difficoltà, che non sono assistite ed aiutate da nessuno. 
 
Ogni settimana, grazie alle raccolte alimentari effettuate durante l’anno, con l’aiuto dei Giovani di Croce Rossa e di tutti i Volontari, sono oltre trenta le famiglie assistite  con la consegna di generi alimentari di primissima necessità, sono molteplici le attività volte all’inclusione sociale ed al supporto di persone in difficoltà che spesso non possono nemmeno pagare i servizi di trasporto sanitario in caso di necessità. Anche in questo caso, come in ogni parte d’Italia, la Croce Rossa Italiana è presente e nessuno verrà lasciato solo.
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Pestaggio alla vigilia di Natale: tra i nove giovani coinvolti ci sono anche due ragazze
RIVAROLO - Pestaggio alla vigilia di Natale: tra i nove giovani coinvolti ci sono anche due ragazze
E' quanto emerge dalle indagini della procura di Ivrea e dei carabinieri di Rivarolo che hanno identificato gli autori dell'aggressione segnalandoli all'autorità giudiziaria. Un fascicolo aperto anche alla procura di minori di Torino
IVREA - Contromano per chilometri sull'autostrada: autista completamente ubriaco fermato dalla polizia
IVREA - Contromano per chilometri sull
Paura ieri sera sull'autostrada A4 Torino-Milano e sulla bretella Ivrea-Santhià per un'auto che ha percorso alcuni chilometri contromano. Alle 19.45 è arrivata la chiamata di soccorso da parte di alcuni automobilisti
CASELLE - Troppi uccelli pericolosi: Enac contro ampliamento discarica
CASELLE - Troppi uccelli pericolosi: Enac contro ampliamento discarica
«Un incremento della discarica potrebbe attirare stormi di uccelli pericolosi per i velivoli dell'aeroporto Pertini di Caselle»
SAN GIUSTO - Paese in lutto: è morto il parroco don Piero
SAN GIUSTO - Paese in lutto: è morto il parroco don Piero
I funerali saranno celebrati dal vescovo di Ivrea, monsignor Edoardo Cerrato, sabato alle 10 nella chiesa parrocchiale
IVREA - Le telecamere del prete incastrano il ladro - VIDEO POLIZIA
IVREA - Le telecamere del prete incastrano il ladro - VIDEO POLIZIA
Pensava di passare inosservato con il marsupio zeppo di monetine e “gli attrezzi da lavoro” al seguito ma è stato fermato
RIVAROLO - Crolla una pianta in corso Torino: per miracolo non si è fatto male nessuno - FOTO
RIVAROLO - Crolla una pianta in corso Torino: per miracolo non si è fatto male nessuno - FOTO
Un albero sul lato del controviale del corso è improvvisamente crollato, abbattendo anche un palo dell'illuminazione pubblica. La pianta è venuta giù proprio sull'allea dove, per fortuna, non c'era nessuno. Sfiorate anche le auto in sosta
MERCENASCO - Giovane deejay lancia la droga dal finestrino: preso
MERCENASCO - Giovane deejay lancia la droga dal finestrino: preso
Il diciannovenne alla vista dei militari dell'Arma ha tentato la fuga a bordo della propria auto ma è stato fermato poco dopo
CINTANO - Paese in lutto: addio a Domenico Vercellino
CINTANO - Paese in lutto: addio a Domenico Vercellino
Ex vigile urbano e messo comunale ha rappresentato una figura storica per il piccolo centro della Valle Sacra
IVREA - Terrorismo e sicurezza pubblica: per lo Storico Carnevale un'edizione «blindata»
IVREA - Terrorismo e sicurezza pubblica: per lo Storico Carnevale un
«Durante lo Storico Carnevale verranno adottati provvedimenti a salvaguardia dell'incolumità pubblica», annuncia il Comune. Via anche i cestini e i bidoni della spazzatura. Barriere di cemento sulle strade e divieto d'accesso ai camion
CANAVESE - Controlli sulle strade: raffica di ubriachi denunciati dai carabinieri
CANAVESE - Controlli sulle strade: raffica di ubriachi denunciati dai carabinieri
Nei giorni scorsi sono state denunciate 11 persone, sei di esse controllate ad Ivrea, le restanti a Cuorgnè, Borgomasino, Carema e Montalto Dora. Record per un 50enne con un tasso alcolemico sei volte superiore al limite
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore