CASTELLAMONTE - La discarica torna a fare paura e gią si parla di possibili ampliamenti...

| In questi giorni č emersa la possibilitą che la ditta che ha preso in carico il sito predisponga una variante per andare a recuperare dei volumi aggiuntivi rispetto agli 83.000 metri quadri autorizzati dalla Cittą metropolitana

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La discarica torna a fare paura e gią si parla di possibili ampliamenti...
I timori su Vespia non finiscono mai. La discarica, infatti, continua a generare allarme nei residenti delle frazioni di Campo, Muriaglio e Preparetto. Un po' per i dati delle analisi Arpa, un po' perchè, a margine del sopralluogo della scorsa settimana con gli amministratori comunali, sarebbe emersa la possibilità di un altro ampliamento della montagna di spazzatura. Durante la visita in discarica è emersa la possibilità che la ditta che ha preso in carico il sito, la Agrigarden Ambiente, predisponga una variante per andare a recuperare dei volumi aggiuntivi rispetto agli 83.000 metri quadri autorizzati dalla Città metropolitana non più tardi di un anno fa.

«Questa possibilità è emersa per la prima volta sabato – conferma il sindaco di Castellamonte, Pasquale Mazza – si parla di piccole quantità propedeutiche alla funzionalità del sito. Ad oggi, comunque, non ci sono richieste ufficiali». Bastano però le voci per allarmare i residenti della zona. Anche perchè ulteriori ampliamenti rischiano di posticipare la chiusura di Vespia. «Terremo gli occhi bene aperti – assicura Mazza - francamente avessi i soldi per il post mortem della discarica agirei diversamente».

La situazione disastrosa di Vespia, ereditata dal buco Asa e dal mancato accantonamento di diversi milioni di euro per il «post mortem», è stata presa in carico da Agrigarden Ambiente che ha già realizzato diversi lavori. «Ma ancora non basta», dice dalla minoranza Giovanni Maddio, contario ad eventuali aumenti di volumetrie «ad unico beneficio del privato». E sul verbale dell’Arpa dello scorso mese di novembre, «l’azienda non ha fatto quasi niente per verificare le possibili contaminazioni rilevate nei pozzi posizionati verso il torrente Malesina».

Dal canto suo, però, l'amministratore di Agrigarden Ambiente, Fabrizio Zandonatti, ha illustrato tutta una serie di opere già realizzate o messe in cantiere per rendere la discarica sicura e a norma. Del resto l'attuale azienda (subentrata a giugno del 2018) ha ereditato una gestione del sito disastrosa. «Abbiamo realizzato un impianto di lavaggio ruote per i camion, modificato la pendenza e asfaltato la strada che porta alla discarica, rifatto la rete di raccolta e cambiato la torcia dove brucia il biogas. Siamo in procinto di eseguire la manutenzione della vasca del percolato che non è mai stata fatta dalla sua realizzazione nel 1995». E sui dati Arpa, la ditta ha dato mandato ad una società esterna di realizzare uno studio approfondito per realizzare una nuova rete piezometrica e capire il reale stato di salute della falda.

Cronaca
ALLARME FURTI - Case svaligiate a Caluso, Montanaro, Foglizzo, Bosconero, Valperga e San Benigno Canavese
ALLARME FURTI - Case svaligiate a Caluso, Montanaro, Foglizzo, Bosconero, Valperga e San Benigno Canavese
I carabinieri stanno lavorando in queste ore all'identificazione delle bande dal momento che, visto il modus operandi, ci sarebbero almeno due o tre batterie in azione nel territorio. Tra l'altro i malviventi agiscono in pieno giorno...
CUORGNE' - Truffa all'Asl To4: ginecologa assolta in Appello
CUORGNE
Sentenza ribaltata: assolta con formula piena la ginecologa di Cuorgnč, residente ad Ivrea, indagata per truffa e peculato
INCREDIBILE MA VERO - Aumentano i biglietti di bus, Canavesana e Torino-Ceres dal 1 dicembre: pendolari furenti
INCREDIBILE MA VERO - Aumentano i biglietti di bus, Canavesana e Torino-Ceres dal 1 dicembre: pendolari furenti
Gtt informa che da domenica 1 dicembre saranno in vigore le nuove tariffe del servizio di trasporto pubblico nel settore extraurbano e nell'area Formula. Le nuove tariffe sono state deliberate dall'Agenzia per la Mobilitą Piemontese
IVREA - Inaugurata la Stanza Aurora, per parti a «misura di casa»
IVREA - Inaugurata la Stanza Aurora, per parti a «misura di casa»
La stanza č stata realizzata in ospedale grazie a una donazione del «Soroptimist International Club di Ivrea e Canavese»
CIRIE' - Spaccio di droga in cittą: altri due giovani denunciati
CIRIE
Complessivamente i carabinieri di Mathi, Barbania e Caselle hanno sequestrato 230 grammi di marijuana e 70 di hashish
LEVONE - Padre, madre e figlio sedicenne spacciavano marijuana: scoperti dai carabinieri - VIDEO
LEVONE - Padre, madre e figlio sedicenne spacciavano marijuana: scoperti dai carabinieri - VIDEO
In paese non č passato inosservato il via vai di ragazzi dalla loro abitazione a qualsiasi ora del giorno e della notte. Il blitz, infatti, ha dato fondatezza ai sospetti dei carabinieri di Corio. Fondamentale il fiuto del cane Quark
CANAVESE - Valli senza corrente: «Intervenga il prefetto di Torino»
CANAVESE - Valli senza corrente: «Intervenga il prefetto di Torino»
Uncem informa il Ministro Demicheli, il Capo della Protezione Civile Angelo Borrelli e chiede un incontro urgente con il prefetto
AGLIE' - Secondo appuntamento di «Golosi e Curiosi nei mercoledi di Aglič»
AGLIE
Gli chef dell'Ordine Internazionale Discepoli di Auguste Escoffier - Delegazione Piemonte e Valle d’Aosta, proporranno due piatti per le vicine festivitą natalizie
CUORGNE' - Le note dei Pink Floyd per Loris: un grande successo
CUORGNE
Nel corso della serata sono anche andate all'asta le maglie originali e autografate donate dai capitani di Juventus e Torino
OGLIANICO - Incidente stradale, ferita 23enne di Strambino - FOTO
OGLIANICO - Incidente stradale, ferita 23enne di Strambino - FOTO
Lo schianto si č verificato in prossimitą dell'incrocio con via Fiume. La dinamica del sinistro č al vaglio dei carabinieri di Rivarolo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore