CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici

| Questa mattina i 23 alunni della classe quinta A della scuola primaria hanno consegnato il lavoro all'Apri Onlus

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici
Questa mattina i 23 alunni della classe quinta A della scuola primaria di Castellamonte, con la docente Domenica Sassoè Pognetto e il dirigente scolastico Federico Morgando, hanno donato all’Associazione Piemontese Retinopatici e Ipovedenti la versione  “pop up”, con illustrazioni tridimensionali e accessibile ad una lettura tattile, della fiaba “Pix: la storia di un fiocco di Neve” inserita nella “Trilogia di Natale”, pubblicata lo scorso anno da Debora Bocchiardo con la casa editrice Baima & Ronchetti con illustrazioni di Marianna Baima Besquet. La storia narra l’avventura di un fiocco di neve che, sceso sulla terra, attraverso diverse vicissitudini, diventa un pupazzo di neve per poi tornare da mamma nuvola sottoforma di gocciolina di vapore. 
 
I ragazzi hanno lavorato dall’inizio dell’anno scolastico a questo progetto che li ha interessati ed appassionati. A Natale l’opera era finita e, vista la valenza creativa del progetto, la scuola e i ragazzi hanno deciso di donare “Pix” all’Apri affinché il loro lavoro potesse essere utile ai loro coetanei con problemi di disabilità visiva. A Castellamonte, per ricevere il volume, erano presenti il presidente Marco Bongi ed il referente canavesano Ivo Cavallo. Con loro è intervenuta anche la presidente dell’Unitre di Castellamonte Ornella Bazzarone Cortese.
 
«Lo scorso Natale, su idea della presidente della locale sezione dell’Università delle Tre Età, questa stessa classe, che allora frequentava il quarto anno, propose la lettura scenica della fiaba - spiega Domenica Sassoè Pognetto - i ragazzi dimostrarono grande interesse per la storia di Pix e, così, insieme, abbiamo iniziato a pensare alla versione pop up». I ragazzi hanno lavorato in sinergia per la scelta delle parti da rappresentare e del volto da dare ai personaggi. Ogni ragazzo ha proposto una sua versione dei personaggi e sono state scelte le raffigurazioni più votate da tutta la classe. Il dirigente scolastico Federico Morgando dichiara: “Ritengo molto bello ed importante quanto realizzato dai ragazzi. L’iniziativa ha permesso ai bambini di conoscere un testo scritto da un’autrice che conoscono e, stamattina, hanno potuto avere la soddisfazione di donare il loro manufatto ad una associazione che lo metterà a disposizione di coetanei con disabilità. Sono convinto che sia importante sensibilizzare i ragazzi anche verso questo tipo di problematiche e ho già preso contatto con il presidente Bongi per organizzare ulteriori incontri sulla scrittura in Braille e le problematiche della vista».  
 
Conclude Debora Bocchiardo: «Vedere con quanta passione hanno lavorato questi ragazzi è stato per me motivo di grande soddisfazione. Pensare che la mia fiaba abbia ormai una vita sua e che la nuova versione possa essere letta dai bambini con disabilità visiva mi sembra un ottimo risultato». 
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici - immagine 1
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici - immagine 2
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici - immagine 3
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici - immagine 4
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici - immagine 5
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici - immagine 6
Cronaca
IVREA - Carnevale: la festa del giovedì grasso è confermata
IVREA - Carnevale: la festa del giovedì grasso è confermata
Sarà il primo evento in cui entrerà in azione il Piano Sicurezza. Controlli agli accessi del centro storico con relativi conteggi
CASTELLAMONTE - Tempo di carnevale con la «Bela Pignatera»
CASTELLAMONTE - Tempo di carnevale con la «Bela Pignatera»
La sfilata dei carri e il rogo del Re Pignatun sono invece in calendario il 6 marzo. Tutto il programma dal 23 febbraio
RIVAROLO - Problema con i vaccini al poliambulatorio: richiamati dall'Asl i bimbi vaccinati la mattina del 5 febbraio
RIVAROLO - Problema con i vaccini al poliambulatorio: richiamati dall
L'Asl To4, attraverso il sistema di registrazione delle temperature del frigo contenente i vaccini somministrati la mattina del 5 febbraio, ha rilevato che le temperature avevano leggermente superato quelle indicate dalle schede tecniche
VALPERGA - Muore dopo l'incidente sul traghetto per la Sicilia: la famiglia denuncia la compagnia di navigazione
VALPERGA - Muore dopo l
Si ferisce sul traghetto per la Sicilia e muore per un'infezione: ora la famiglia ha chiesto il risarcimento danni alla compagnia di navigazione. La donna, residente a Valperga, è morta per uno shock settico. Indaga la procura di Ivrea
BORGARO - 1000 tonnellate di rifiuti nel capannone sequestrato dai carabinieri - VIDEO
BORGARO - 1000 tonnellate di rifiuti nel capannone sequestrato dai carabinieri - VIDEO
Un capannone utilizzato come discarica abusiva è stato scoperto a Borgaro dai carabinieri di Caselle e del Noe di Torino
IVREA - I manifesti dello Storico Carnevale diventano una mostra
IVREA - I manifesti dello Storico Carnevale diventano una mostra
Evento promosso dall'Associazione museo dello Storico Carnevale in occasione dell'edizione 2019 della manifestazione
IVREA - Pietre contro la polizia municipale: il 45enne ancora in fuga nei boschi della zona
IVREA - Pietre contro la polizia municipale: il 45enne ancora in fuga nei boschi della zona
L'uomo è già conosciuto in città per episodi simili. Convinto che la strada (pubblica) di fronte alla propria abitazione sia, in realtà, privata, un anno fa aveva interrotto la corsa podistica Ivrea Cinque Laghi...
VOLPIANO - Controlli a raffica sulle strade contro gli ubriachi alla guida
VOLPIANO - Controlli a raffica sulle strade contro gli ubriachi alla guida
Previsti turni di pattuglia diurni e notturni con l'obiettivo di contrastare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza
PARELLA-COLLERETTO - Albero pericolante: venerdì 15 chiude la provinciale
PARELLA-COLLERETTO - Albero pericolante: venerdì 15 chiude la provinciale
Il divieto di transito riguarda tutti gli utenti e sarà in vigore dalle 9 alle 15. Poi la strada riaprirà regolarmente al traffico
RIVAROLO - Anziani bloccati in casa salvati dai vigili del fuoco
RIVAROLO - Anziani bloccati in casa salvati dai vigili del fuoco
Provvidenziale intervento dei soccorritori, questa mattina, in un alloggio di via Montello. A dare l'allarme la badante
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore