CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici

| Questa mattina i 23 alunni della classe quinta A della scuola primaria hanno consegnato il lavoro all'Apri Onlus

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici
Questa mattina i 23 alunni della classe quinta A della scuola primaria di Castellamonte, con la docente Domenica Sassoè Pognetto e il dirigente scolastico Federico Morgando, hanno donato all’Associazione Piemontese Retinopatici e Ipovedenti la versione  “pop up”, con illustrazioni tridimensionali e accessibile ad una lettura tattile, della fiaba “Pix: la storia di un fiocco di Neve” inserita nella “Trilogia di Natale”, pubblicata lo scorso anno da Debora Bocchiardo con la casa editrice Baima & Ronchetti con illustrazioni di Marianna Baima Besquet. La storia narra l’avventura di un fiocco di neve che, sceso sulla terra, attraverso diverse vicissitudini, diventa un pupazzo di neve per poi tornare da mamma nuvola sottoforma di gocciolina di vapore. 
 
I ragazzi hanno lavorato dall’inizio dell’anno scolastico a questo progetto che li ha interessati ed appassionati. A Natale l’opera era finita e, vista la valenza creativa del progetto, la scuola e i ragazzi hanno deciso di donare “Pix” all’Apri affinché il loro lavoro potesse essere utile ai loro coetanei con problemi di disabilità visiva. A Castellamonte, per ricevere il volume, erano presenti il presidente Marco Bongi ed il referente canavesano Ivo Cavallo. Con loro è intervenuta anche la presidente dell’Unitre di Castellamonte Ornella Bazzarone Cortese.
 
«Lo scorso Natale, su idea della presidente della locale sezione dell’Università delle Tre Età, questa stessa classe, che allora frequentava il quarto anno, propose la lettura scenica della fiaba - spiega Domenica Sassoè Pognetto - i ragazzi dimostrarono grande interesse per la storia di Pix e, così, insieme, abbiamo iniziato a pensare alla versione pop up». I ragazzi hanno lavorato in sinergia per la scelta delle parti da rappresentare e del volto da dare ai personaggi. Ogni ragazzo ha proposto una sua versione dei personaggi e sono state scelte le raffigurazioni più votate da tutta la classe. Il dirigente scolastico Federico Morgando dichiara: “Ritengo molto bello ed importante quanto realizzato dai ragazzi. L’iniziativa ha permesso ai bambini di conoscere un testo scritto da un’autrice che conoscono e, stamattina, hanno potuto avere la soddisfazione di donare il loro manufatto ad una associazione che lo metterà a disposizione di coetanei con disabilità. Sono convinto che sia importante sensibilizzare i ragazzi anche verso questo tipo di problematiche e ho già preso contatto con il presidente Bongi per organizzare ulteriori incontri sulla scrittura in Braille e le problematiche della vista».  
 
Conclude Debora Bocchiardo: «Vedere con quanta passione hanno lavorato questi ragazzi è stato per me motivo di grande soddisfazione. Pensare che la mia fiaba abbia ormai una vita sua e che la nuova versione possa essere letta dai bambini con disabilità visiva mi sembra un ottimo risultato». 
Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici - immagine 1
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici - immagine 2
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici - immagine 3
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici - immagine 4
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici - immagine 5
CASTELLAMONTE - La fiaba «Pix» diventa un dono per i retinopatici - immagine 6
Cronaca
CANAVESE - Sanità: l'Asl assume 101 persone tra medici e infermieri
CANAVESE - Sanità: l
Disposta oggi l'assunzione di 101 operatori: 85 infermieri, sei medici urgentisti, cinque medici anestesisti e cinque pediatri
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
Sono almeno 35 le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Tra loro una bambina di una decina d'anni. Ma il bilancio, purtroppo, è desintato ad aumentare. Salva una famiglia di Chivasso che si trovava sullo stesso tratto di autostrada
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL'AUTOSTRADA: «CI SONO DEI MORTI» - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL
Dramma a Genova dove questa mattina è crollato un lungo pezzo del Ponte Morandi. Circa 200 metri di viadotto. Secondo i soccorritori ci sono delle persone coinvolte delle vittime: sono gli automobilisti che si trovavano sul ponte
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
I carabinieri di Cuorgnè hanno denunciato a piede libero un venditore ambulante per ricettazione
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 9:30 sulla provinciale 13 tra Rivarolo Canavese e Favria. In prossimità del passaggio a livello si sono tamponate una Bmw e una Opel Astra station wagon
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
VOLPIANO - La città torna al Medioevo con il De Bello Canepiciano
La quinta edizione vuole celebrare il Decennale del progetto De Bello Canepiciano, un progetto culturale di studio e ricerca
SAN GIORGIO-OZEGNA - Coltivano cannabis: due ragazzi nei guai
SAN GIORGIO-OZEGNA - Coltivano cannabis: due ragazzi nei guai
Nel corso di due distinti controlli i militari dell'Arma hanno sequestrato dieci piantine. Due giovani denunciati per droga
MONGOL RALLY - Missione compiuta: il mitico Pandone ha tagliato il traguardo - FOTO
MONGOL RALLY - Missione compiuta: il mitico Pandone ha tagliato il traguardo - FOTO
Foto ufficiale sulla passerella della finish line e brindisi. Il team «Eeeh Ma Il Pandone» partito da Valperga quasi un mese fa ha raggiunto la Mongolia concludendo con successo il Rally. Un viaggio benefico lungo migliaia di chilometri
MONTANARO - Shock in paese per la morte di Anna: sarà lutto cittadino
MONTANARO - Shock in paese per la morte di Anna: sarà lutto cittadino
Paese in lutto per l'addio ad Anna Tortorici, rimasta vittima di una caduta l'altro pomeriggio di fronte al proprio negozio
METEO CANAVESE - Ferragosto con il sole dopo i temporali
METEO CANAVESE - Ferragosto con il sole dopo i temporali
Domani e soprattutto il giorno di ferragosto, la rimonta del campo di alta pressione determinerà un netto miglioramento del tempo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore