CASTELLAMONTE - La mostra della ceramica anticipa a giugno

| Pronto un «piano dei volontari» per gestire i punti mostra

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La mostra della ceramica anticipa a giugno
La mostra internazionale della ceramica cambia volto per dribblare la crisi. In vista dell’Expo di Milano, il tradizionale appuntamento con l’eccellenza artistica di Castellamonte, raddoppia. Cancelli aperti a palazzo Botton e in tutti gli altri punti mostra dal 6 giugno al 7 luglio e, come di consueto, dal 14 agosto al 6 settembre.
 
«L’idea è di agganciare la mostra all’Expo – conferma l’assessore alla cultura del Comune, Nella Falletti – alcuni ceramisti locali esporranno a Milano quindi è doveroso anticipare i tempi». Una sorta di esperimento che potrebbe indirizzare l’amministrazione comunale, anche per i prossimi anni, al mese di giugno. «E’ a tutti gli effetti una prova. Se funziona, si potrà riproporre anche l’anno prossimo». I punti espositivi saranno Palazzo Botton, il castello dei Conti di San Martino, il centro congressi Piero Martinetti e il liceo artistico Felice Faccio.
 
La mostra resterà aperta tutti i venerdì, sabato e domenica. 10.30-13 l’orario del mattino; 15.30-19 quello pomeridiano. Al vaglio del Comune la possibilità, almeno al sabato, di aprire in notturna. A organizzare la rassegna, insieme al Comune, i ceramisti locali per un’edizione, la numero 55, che, rispettando il budget, cercherà di mantenere anche un’elevata qualità delle esposizioni. Una mezza impresa, considerato che, come sempre, l’ingresso sarà gratuito.
 
 
Novità del doppio appuntamento di quest’anno l’esercito di volontari che il Comune spera di poter arruolare. Saranno loro a «gestire» i punti mostra. «Serve tanta buona volontà – dice l’assessore - abbiamo già uno zoccolo duro di volontari che ci dà una mano, speriamo di poter allargare la partecipazione. Se non ci fossero loro sarebbe impossibile organizzare la mostra». Per la prima volta il Comune ha inaugurato una vera e propria «caccia al volontario»: in questi giorni partiranno i primi incontri di reclutamento (nel capoluogo e in frazione Spineto) con l’obiettivo di coinvolgere sempre più persone. Residenti e non.
 
«È anche una sfida per quello che dicono "io la mostra l'avrei fatta meglio" – spiegano i promotori dell’iniziativa – i volontari si occuperanno dell’accoglienza dei turisti, li accompagneranno nei punti mostra e daranno vita a un progetto didattico per i bimbi». Nessun paletto culturale o di titolo di studio. L’età minima per partecipare è 16 anni. Ogni volontario sarà «formato» dai ceramisti locali. Per il resto basta avere tanta voglia di fare qualcosa di concreto per Castellamonte e la sua ceramica.
Cronaca
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Soccorritori ancora al lavoro - FOTO e VIDEO
SLAVINA SULL
Domani mattina partirà da Torino il quarto contingente piemontese che arriverà in serata in Abruzzo
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
FURTI - Zingara ventenne arrestata dopo un furto a un anziano di Ciriè
Le nomadi, rendendosi conto di essere state scoperte, sono fuggite lasciando tutti i gioielli e il denaro appena rubato all'uomo
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
CANAVESE - Centro Italia: la protezione civile non raccoglie cibo e indumenti
Il Coordinamento si dissocia da ogni attività non ufficializzata dalla Regione Piemonte
CUORGNE' - Studenti volenterosi rendono confortevole la scuola
CUORGNE
Realizzato dai ragazzi una sorta di salottino colorato all'interno dello storico istituto cuorgnatese: assolutamente originale
MAZZE' - Donna colpita dalla meningite trasferita all'Amedeo di Savoia
MAZZE
La pensionata, sola in casa, era stata soccorsa dopo l'allarme del figlio che, non riuscendo a contattarla, aveva chiamato il 118
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
CUORGNÉ – Solenne benedizione degli automezzi in piazza
In occasione della recente Festa di Sant’Antonio
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
IVREA - Contro le barriere sensoriali Asl e Apic lavorano insieme
All’ingresso dell'ospedale di Ivrea installato un amplificatore portatile con sistema a induzione magnetica donato dall’Apic
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
SICUREZZA - Furti sui treni: allarme sulla Canavesana. Una zingara denunciata dalla polizia ferroviaria
Una quarantunenne, domiciliata nel campo nomadi di strada dell’Aeroporto tra Borgaro e Torino, è stata denunciata per furto aggravato in concorso: agiva con «l'aiuto» dei suoi sei bambini che sono stati affidati alla custodia del nonno
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
Indagini in corso da parte dei carabinieri di Rivarolo Canavese
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese altri soccorritori inviati in Abruzzo - FOTO
SLAVINA SULL
Oggi, lunedì 23 gennaio, partirà da Torino il terzo contingente di volontari del CNSAS Piemonte che giungerà in Abruzzo verso sera
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore