CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si farà anche nel 2018 e avrà un sapore internazionale

| A Palazzo Antonelli si son portati avanti col lavoro proponendo un bando internazionale riservato agli artisti della ceramica di tutto il mondo. Le loro opere saranno il cuore pulsante della nuova edizione della Mostra, la numero 58

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si farà anche nel 2018 e avrà un sapore internazionale
Partenza di slancio (e con largo anticipo) per la Mostra della Ceramica di Castellamonte. A Palazzo Antonelli si son portati avanti col lavoro proponendo un bando internazionale riservato agli artisti della ceramica. Le loro opere saranno il cuore pulsante della nuova edizione della Mostra, la numero 58. Il bando è stato presentato dal consigliere delegato alla cultura Claudio Bethaz, dal sindaco Pasquale Mazza e dal curatore della Mostra, Giuseppe Bertero. Gli eventi saranno concentrati in due settimane dal 18 agosto al 2 di settembre.

Il tema del concorso è «Ceramics in Love» visto e interpretato dagli artisti ceramisti con opere originali ed inedite attraverso sculture tridimensionali, pannelli a basso e o ad alto rilievo, dipinti su piatti tondi, ovali o quadrati o, anche, su vasi, purché realizzati con le tecniche della ceramica. Il concorso si prefigge di valorizzare l’arte della ceramica in tutte le sue tecniche e destinazioni d’uso, dal design all’artigianato, senza dimenticare, trattandosi della città di Castellamonte, del suo oggetto più famoso: la stufa. I siti espositivi previsti sono: Palazzo Botton, Centro Congressi Martinetti, Liceo Statale Felice Faccio.

Le opere concorrenti alla selezione dovranno essere realizzate con materiale ceramico di qualunque tipo ed eseguite con qualsiasi tecnica. I concorrenti dovranno dichiarare che le opere presentate sono originali, inedite e che nessuno potrà vantare diritti su di esse. Ogni artista potrà presentare un solo lavoro, progettato e realizzato anche con più elementi. La Giuria, composta da UGO NESPOLO, Presidente, ANTONIO BALESTRA, Architetto e Dirigente Scolastico, GIOVANNI CORDERO, Art-curator, ANGELO MISTRANGELO, giornalista e critico d’arte, MATTEO ZAULI, Direttore del Museo Zauli di Faenza, provvederà a definire gli ammessi al concorso, a selezionare le opere, ad assegnare la loro collocazione nei diversi siti e a individuare i Vincitori. Le opere dovranno arrivare in Comune entro il 15 marzo 2018.

«Ci siamo ispirati a prestigiosi premi come quello di Gualdo e di Faenza - dice Bertero - è la prima volta che si fa un concorso per la Mostra della ceramica, speriamo che arrivino tante opere di tanti artisti. Se ne arrivano poche opteremo per il piano B». Cuore della manifestazione sarà ancora Palazzo Botton dove ruoteranno anche opere chiuse da tempo. Riemergeranno anche i fischietti di Clizia nell'ex sala consigliare. Non mancherà, come da tradizione, l'area commerciale con stufe e opere artigiane al Martinetti.

Cronaca
CUORGNE' - Torneo di Maggio, il Borgo San Rocco ha vinto l'edizione 2019 del palio - FOTO
CUORGNE
Si è chiusa così questa sera l'edizione 2019 del Torneo di Cuorgnè, edizione segnata anche dal maltempo che ha fatto saltare, purtroppo, il ritorno del torneo equestre. Nonostante la pioggia, però, il Torneo non è si fermato
CUORGNE' - Re Arduino e la Regina Berta uniti con rito celtico: conclusione a sorpresa per il Torneo di Maggio - VIDEO
CUORGNE
La loro avventura nella vita è iniziata proprio ad un Torneo di Maggio qualche anno fa. Così il Torneo ha deciso di diventare qualcosa di più per Re Arduino e la Regina Berta dell'edizione 2019, al secolo Franco Fava e Michela Boetto
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
RIVAROLO - Il Poli per Dynamo Camp, giornata benefica delle associazioni
Giornata a scopo completamente benefico a favore della “Dynamo Camp” cioè un luogo magico, un camp di terapia per bambini e ragazzi malati
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
IVREA - I bimbi hanno ripulito il parco giochi di San Grato - FOTO
Obiettivo fare conoscere l'esperienza positiva dell'Associazione Bellavista Viva, con 109 e Dintorni, che si prendono cura del parco
AGLIE' - Santa Maria in festa: la frazione è da mille anni nella storia
AGLIE
Santa Maria della Rotonda è la più piccola e antica frazione di Agliè: il primo documento di "Macuniacum" risale al 1019
CUORGNE' - Aggredisce i carabinieri all'ingresso del Torneo di Maggio: ragazzo di Castellamonte arrestato
CUORGNE
Attimi di tensione, ieri, al Torneo di Maggio di Cuorgnè, dove è andata in scena la serata clou della rievocazione storica dedicata a Re Arduino. Altre tre persone sono state allontanate dal centro in stato di ubriachezza
IVREA - Aperto il bando per l'edizione 2019 di «Ivrea in Musica»
IVREA - Aperto il bando per l
In passato, migliaia hanno invaso le vie e le piazze eporediesi ed hanno inviato migliaia di cartoline voto per eleggere l'artista
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall'Unitre
RIVAROLO - Grande successo per la mostra curata dall
Protagonista la scultura in legno: «Luci e ombre del legno», prima monografica di sempre dedicata a Giovanni Burdese
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
AUTOSTRADA A5 - Partiti i lavori di messa in sicurezza del viadotto
I lavori consistono in interventi di manutenzione delle barriere stradali dello scavalco, con rifacimento cordolature in cemento
GIRO D'ITALIA - Task force dei soccorsi per la sicurezza di tutti
GIRO D
Le associazioni Anpas del Canavese organizzano l'assistenza nei Comuni di Locana, Noasca e Ceresole e di tutta la valle Orco
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore