CASTELLAMONTE - La Regione in campo contro le truffe affettive

| «E' necessario migliorare il sistema di contrasto a questa tipologia di crimine» dice l'assessore Monica Cerutti

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La Regione in campo contro le truffe affettive
I mille volti di Gabriele Defilippi, sul quale pesa l'accusa dell'omicidio di Gloria Rosboch, erano nascosti anche tra le maglie dei social network dentro i quali viveva vite diverse e studiate a tavolino. In ogni social un nome e un cognome differente, come una foto di profilo diversa. Una via che sempre più spesso è percorsa da quelle persone che vogliono utilizzare il web per adescare e raggirare persone sole, in cerca di affetto.
 
«Come Regione Piemonte siamo consapevoli dell'importanza del lavoro svolto dalle associazioni dei consumatori, ma abbiamo voluto mettere in campo anche noi un progetto concreto sostenendo la formazione di un tavolo di lavoro regionale di "Lotta al Cybercrime Truffe Affettive Italia" che si sta costituendo in associazione e che si occupa delle truffe sottili, quelle che fanno leva su emozioni e sentimenti per estorcere ingenti cifre di denaro, colpendo persone diverse, anche non necessariamente "deboli", secondo quello che è uno stereotipo comunicativo» dice Monica Cerutti, assessore ai Diritti della Regione Piemonte.
 
«Nel caso specifico la truffa affettiva, anche se il legame tra vittima e carnefice non nasce sul web, è evidente ed è necessario ribadire adesso più che mai la necessità di migliorare il sistema di contrasto a questa tipologia di crimine e alla sensibilizzazione delle potenziali vittime. Denunciare o parlare con le persone che ci sono vicine di quelli che possono sembrarci raggiri nati da pressioni affettive può essere un modo per ricevere aiuto e salvaguardarci da pericoli».
 
A occuparsi di truffe online è la Polizia Postale che si occupa anche di pedopornografia, cyberterrorismo, copyright, l’haking, l’e-banking, l’analisi criminologica dei fenomeni emergenti, di giochi e scommesse online e cyberbullismo. Al momento le truffe sentimentali non hanno il giusto livello di attenzione, nonostante siano sempre più le vittime di questa violenza che vengono adescate attraverso la rete: «Ribadisco, è fondamentale che si lavori da una parte alla sensibilizzazione degli utenti e dall'altra al potenziamento della sicurezza online» ha concluso Monica Cerutti.
Dove è successo
Cronaca
OZEGNA - Presidio dei lavoratori Co.Tau che rischiano il posto
OZEGNA - Presidio dei lavoratori Co.Tau che rischiano il posto
L'appalto con Smat scade a luglio e, per il momento, i lavoratori canavesani non hanno ottenuto rassicurazioni in merito
CUORGNE' - Installato il totem in piazza Martiri
CUORGNE
Lo schermo touch screen contiene informazioni relative alla città
MAZZE' - Spacciatore arrestato all'uscita dell'autostrada A4
MAZZE
Controlli antidroga da parte dei carabinieri della compagnia di Chivasso. Nei guai anche un ragazzo 22enne fermato in città
STRAMBINO - Minaccia di morte i titolari del bar per farsi dare da bere: arrestato dai carabinieri
STRAMBINO - Minaccia di morte i titolari del bar per farsi dare da bere: arrestato dai carabinieri
L'uomo è stato condannato per direttissima a dodici mesi di reclusione. Nei suoi confronti è stato emesso un foglio di via obbligatorio ed è stata elevata una sanzione amministrativa di 102 euro
SICUREZZA - Rom milionari nei campi nomadi: blitz della Finanza
SICUREZZA - Rom milionari nei campi nomadi: blitz della Finanza
La Guardia di Finanza di Torino ha confiscato beni per circa 2 milioni di euro nei confronti di 26 persone domiciliate nei campi
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
Un incontro dedicato al personale dispiegato sul territorio per l’emergenza Rigopiano: c'erano anche i tecnici partiti dal Canavese
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
Iniziativa promossa al liceo eporediese grazie alla collaborazione tra Inner Wheel Club di Ivrea e l'associazione onlus «I Do»
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
Intorno alla mezzanotte di ieri si è attivato il sistema di allarme anti-intrusione di una ditta di San Bernardo d’Ivrea. Il circuito di videosorveglianza di un istituto di vigilanza ha segnalato la presenza di un soggetto sospetto
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
Gli orari dello scarico dei dati della cella di Rivarolo, infatti, non combacerebbero con la tesi dell'accusa, secondo la quale Pomatto fu ucciso da Perri nelle campagne di Vesignano il 18 gennaio 2016 dopo le 20.30
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
IVREA - Si masturba davanti alle pazienti: per ora resta in carcere
Resta in carcere Morad Khaliissi, il ventenne residente a Pont che la scorsa settimana ha seminato il panico all'ospedale di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore