CASTELLAMONTE - La scuola in lacrime per Elisa, la giovane maestra morta sul Monte Bianco: aveva solo 27 anni

| «Una ragazza molto appassionata ed energica. Sempre positiva e capace di instaurare un bel rapporto con i bambini», la ricorda il preside Federico Morgando. Tutti i giorni faceva la spola con Castellamonte per insegnare

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La scuola in lacrime per Elisa, la giovane maestra morta sul Monte Bianco: aveva solo 27 anni
Il corpo di Elisa Berton, la 27enne di Bruino insegnante della scuola materna Giraudo di Castellamonte, ancora non si trova. O meglio, i soccorritori hanno capito il punto dove può essere sepolto dalle rocce, ma è ancora troppo pericoloso per tentare l'operazione di recupero. Accanto a quello della ragazza, ci dovrebbe essere anche il corpo di Alessandro Lombardini, fratello di Luca, l'unico recuperato sul Monte Bianco dove i tre sono morti oltre una settimana fa cadendo in un crepaccio. Non c'è più alcuna speranza di ritrovare viva la maestra anche se è ancora formalmente dispersa.

La speranza nelle ricerche, ormai, ha lasciato posto al dolore. «Una ragazza solare, portata per l'insegnamento, sportiva e sempre pronta a dare una mano». E' il ritratto che fanno di Elisa Berton le colleghe della scuola materna Giraudo di Castellamonte, dove la ragazza ha insegnato quest'anno. «Era passata di ruolo poche settimane fa - conferma il dirigente scolastico Federico Morgando - avevo firmato il decreto a luglio. E questo in virtù dell'anno di prova concluso a pieni voti qui a Castellamonte. Una ragazza molto appassionata ed energica. Sempre positiva e capace di instaurare un bel rapporto con i bambini». Laureata in scienze della formazione, benchè residente a Bruino, tutti i giorni faceva la spola con Castellamonte per insegnare alla scuola dell'infanzia.

«Spesso arrivava con il casco e il giubbotto perchè veniva a scuola in moto - dice ancora Morgando - con la nomina ad insegnante di ruolo aveva ottenuto anche il trasferimento vicino a casa. Era molto contenta perchè avrebbe avuto più tempo per lo sport ma anche un po' dispiaciuta di dover lasciare Castellamonte, visto il bel rapporto instaurato con le colleghe e con i bimbi». Per la piccola scuola della città della ceramica, Elisa è stata sostanzialmente un esempio positivo, capace di abbinare l'attività scolastica d'insegnamento alle numerose pratiche sportive che seguiva con grande professionalità. Il suo ricordo resterà per sempre vivo in città.

Cronaca
IVREA - Un annullo speciale in occasione dello Storico Carnevale
IVREA - Un annullo speciale in occasione dello Storico Carnevale
Il timbro figurato, promosso dalla Fondazione, potrà essere richiesto presso lo stand allestito nel Villaggio Arancio il 3 marzo
VOLPIANO - Maria Edera Spadoni ospite alla scuola delle unità cinofile
VOLPIANO - Maria Edera Spadoni ospite alla scuola delle unità cinofile
La vicepresidente della Camera ha visitato ieri pomeriggio la Scuola nazionale delle unità cinofile dei Vigili del fuoco
SETTIMO VITTONE - Chiude la strada provinciale 61 per lavori
SETTIMO VITTONE - Chiude la strada provinciale 61 per lavori
La sospensione potrà avvenire tra le 8 del lunedì 25 febbraio 2019 alle ore 18 del giovedì 28 febbraio 2019
VALCHIUSA - Un altro arresto per spaccio di droga in Valchiusella: nei guai un 46enne incensurato
VALCHIUSA - Un altro arresto per spaccio di droga in Valchiusella: nei guai un 46enne incensurato
I carabinieri di Vico Canavese hanno sequestrato 400 grammi di marijuana, danaro contante, probabilmente incassato dall'attività di spaccio in zona, e materiale per il confezionamento della sostanza stupefacente
CUORGNE' - A fuoco un alloggio in pieno centro storico: provvidenziale intervento dei vigili del fuoco - VIDEO
CUORGNE
La strada è stata chiusa al traffico dalla polizia municipale di Cuorgnè. Dopo la messa in sicurezza dell'alloggio i tecnici del Comune hanno visionato lo stabile per verificarne l'agibilità. Illesa la persona che si trovava nell'abitazione
PRASCORSANO - Un altro arresto in paese per l'estorsione a Cuorgnè
PRASCORSANO - Un altro arresto in paese per l
E' il terzo arresto in paese nel giro di una settimana sempre nell'ambito della stessa inchiesta e del medesimo processo penale
CIRIE' - Troppi pregiudicati nel bar: scatta la chiusura per 15 giorni
CIRIE
Questa mattina in via Gazzera, i carabinieri della compagnia di Venaria Reale hanno chiuso il bar «Caffè Villaggio»
CASELLE - Tisane alla cocaina: la guardia di finanza arresta un torinese all'aeroporto Sandro Pertini
CASELLE - Tisane alla cocaina: la guardia di finanza arresta un torinese all
Il quarantenne, residente nel torinese, è stato controllato dai finanzieri della compagnia di Caselle al suo arrivo allo scalo torinese; dopo un'ispezione del bagaglio, gli inquirenti hanno rinvenuto due sacchetti con le foglie di cocaina
IVREA - Alpini, Giuseppe Franzoso è il nuovo presidente dell'Ana
IVREA - Alpini, Giuseppe Franzoso è il nuovo presidente dell
Paolo Querio continuerà ad essere direttore del giornale sezionale «Lo Scarpone Canavesano». Nel 2021 il centenario della sezione
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale materia scolastica
RONCO CANAVESE - Il Francoprovenzale materia scolastica
Una novità per i sei alunni della pluriclasse della scuola elementare: una nuova materia curricolare il Francoprovenzale
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore