CASTELLAMONTE - La scuola media Cresto intitola un'aula alla professoressa Gloria Rosboch

| «Credo sia un atto dovuto per ricordare la sua figura» dice il dirigente scolastico Ennio Rutigliano. Intanto oggi a Ivrea, il procuratore capo Giuseppe Ferrando interrogherà nuovamente Roberto Obert

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La scuola media Cresto intitola unaula alla professoressa Gloria Rosboch
La scuola media «Cresto» di Castellamonte, su proposta dei colleghi, intitolerà la sala docenti alla professoressa Gloria Rosboch. «Credo sia un atto dovuto per ricordare la sua figura – dice il dirigente scolastico Ennio Rutigliano – un’insegnante modello che tutti i presidi vorrebbero avere. Non solo per la preparazione ma anche per il suo spirito di servizio e la disponibilità. Credeva nella scuola e nell’importanza dell’insegnamento agli allievi disabili». L’altra mattina Rutigliano ha ottenuto il via libera all’intitolazione da Marisa ed Ettore, i genitori della professoressa.

Una targa in ceramica, realizzata dagli studenti del liceo artistico Felice Faccio, ricorderà la Rosboch all'ingresso dell'aula. Per l’intitolazione, prevista dopo Pasqua, la scuola sta pensando a un’iniziativa pubblica aperta alla cittadinanza. Con l'auspicio che possano partecipare anche i genitori della professoressa barbaramente uccisa lo scorso 13 gennaio. La città di Castellamonte, ai funerali, aveva proclamato il lutto cittadino.

In merito alle indagini sull'omicidio, questa mattina il procuratore capo di Ivrea interrogherà per la terza volta Roberto Obert. L'uomo, 54 anni residente a Forno Canavese, sarà prelevato dalla polizia penitenziaria del carcere di Ivrea e portato in procura al cospetto di Ferrando. Domani toccherà a Gabriele Defilippi, 22 anni di Gassino, l'amante di Obert. Sono stati loro due a uccidere la professoressa Rosboch anche se le versioni fornite agli inquirenti, fin qui, sono diametralmente opposte in ordine a chi ha materialmente strangolato la povera donna. In settimana Ferrando interrogherà anche Caterina Abbattista, la mamma di Defilippi, anche lei in carcere per concorso in omicidio.

Cronaca
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
CANAVESE - Visite sportive in nero: denunciati due medici dalla guardia di finanza
Al momento di rilasciare i certificati medici per attività sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le ricevute fiscali e di conseguenza di dichiarare i loro compensi. Un medico di Ciriè e uno di Lanzo nei guai
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
LEINI - Grave incidente stradale, tre feriti e traffico a lungo in tilt
Per cause in fase di accertamento si è verificato uno scontro frontale tra un camion di una ditta di trasporti e una Toyota Yaris
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
LEVONE - Land Rover da record: la maxi scritta è realtà - VIDEO
L'iniziativa, mai realizzata in Italia, ha avuto un grande successo. Nella stessa giornata in paese la Sagra del Pignoletto
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
IVREA - Detenuto 41enne picchia un poliziotto e lo manda in ospedale
A dare la notizia è il segretario generale Osapp, Leo Beneduci: «Del degrado nelle carceri italiane ne fanno le spese i poliziotti»
BRANDIZZO - Capo dei vigili muore soffocato in una pizzeria
BRANDIZZO - Capo dei vigili muore soffocato in una pizzeria
Pirrazzo, 50 anni di Rivoli, secondo il medico legale sarebbe morto per «asfissia da intasamento da bolo alimentare»
FELETTO - Incendio danneggia la cabina della Telecom - FOTO
FELETTO - Incendio danneggia la cabina della Telecom - FOTO
Sul posto hanno operato i vigili del fuoco che hanno domato il rogo evitando che le fiamme potessero estendersi all'intera struttura
IVREA - Intercultura presenta borse di studio e viaggi all'estero
IVREA - Intercultura presenta borse di studio e viaggi all
Negli ultimi anni frequentare un anno scolastico all'estero durante le scuole superiori è diventata una pratica molto diffusa
CANAVESE - Il grande raduno degli Alpini a Vercelli - FOTO
CANAVESE - Il grande raduno degli Alpini a Vercelli - FOTO
C'erano anche gli Alpini del Canavese e, in particolare, gli Alpini di Favria, al 21° raduno del Primo raggruppamento Alpini di Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta e Francia che si è tenuto lo scorso fine settimana a Vercelli
VOLPIANO - Il commosso addio della città ad Antonio Furbatto
VOLPIANO - Il commosso addio della città ad Antonio Furbatto
«Non si è mai tirato indietro, impegnandosi concretamente in moltissime attività», lo ha ricordato il sindaco De Zuanne
VALPERGA - Le Iene in parrocchia per il caso del campanile crollato su una casa
VALPERGA - Le Iene in parrocchia per il caso del campanile crollato su una casa
Blitz delle Iene, domenica mattina, a Valperga. La troupe della popolare trasmissione Mediaset si è occupata del caso della famiglia Minuto. Padre, madre e due figli rimasti senza casa dopo il crollo del campanile della chiesa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore