CASTELLAMONTE - La scuola media Cresto intitola un'aula alla professoressa Gloria Rosboch

| «Credo sia un atto dovuto per ricordare la sua figura» dice il dirigente scolastico Ennio Rutigliano. Intanto oggi a Ivrea, il procuratore capo Giuseppe Ferrando interrogherà nuovamente Roberto Obert

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - La scuola media Cresto intitola unaula alla professoressa Gloria Rosboch
La scuola media «Cresto» di Castellamonte, su proposta dei colleghi, intitolerà la sala docenti alla professoressa Gloria Rosboch. «Credo sia un atto dovuto per ricordare la sua figura – dice il dirigente scolastico Ennio Rutigliano – un’insegnante modello che tutti i presidi vorrebbero avere. Non solo per la preparazione ma anche per il suo spirito di servizio e la disponibilità. Credeva nella scuola e nell’importanza dell’insegnamento agli allievi disabili». L’altra mattina Rutigliano ha ottenuto il via libera all’intitolazione da Marisa ed Ettore, i genitori della professoressa.

Una targa in ceramica, realizzata dagli studenti del liceo artistico Felice Faccio, ricorderà la Rosboch all'ingresso dell'aula. Per l’intitolazione, prevista dopo Pasqua, la scuola sta pensando a un’iniziativa pubblica aperta alla cittadinanza. Con l'auspicio che possano partecipare anche i genitori della professoressa barbaramente uccisa lo scorso 13 gennaio. La città di Castellamonte, ai funerali, aveva proclamato il lutto cittadino.

In merito alle indagini sull'omicidio, questa mattina il procuratore capo di Ivrea interrogherà per la terza volta Roberto Obert. L'uomo, 54 anni residente a Forno Canavese, sarà prelevato dalla polizia penitenziaria del carcere di Ivrea e portato in procura al cospetto di Ferrando. Domani toccherà a Gabriele Defilippi, 22 anni di Gassino, l'amante di Obert. Sono stati loro due a uccidere la professoressa Rosboch anche se le versioni fornite agli inquirenti, fin qui, sono diametralmente opposte in ordine a chi ha materialmente strangolato la povera donna. In settimana Ferrando interrogherà anche Caterina Abbattista, la mamma di Defilippi, anche lei in carcere per concorso in omicidio.

Cronaca
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
INGRIA - I vincitori della Foto Escursione aspettando la Patronale
E' stata proclamata l'immagine vincitrice, intitolata "La storia della borgata in uno scatto, pomeriggi passati ad ammirare", scattata dall'esperto fotografo Alberto Peracchio
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
Una bomba di acqua si è abbattuta con violenza questa sera in una vasta zona di alto e basso Canavese
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
Dieci lavoratori in nero, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione della attività. Sono i numeri di un intervento della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata al pronto soccorso d'Ivrea. Le sue condizioni, purtroppo, sono precipitate dopo il ricovero. Il conducente dell'auto che l'ha travolta rischia una denuncia per omicidio stradale
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
Un rapinatore solitario è entrato all'interno dell'esercizio fingendosi cliente. In quel momento c'erano due clienti e due dottoresse
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
Nei guai il titolare di un concessionario di auto. All'atto della vendita, l'uomo ha dichiarato su un'utilitaria circa 100 mila chilometri: in realtà il mezzo ne aveva percorsi quasi il doppio. Il raggiro non è andato a buon fine
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
Il mezzo, per fortuna, ha solo sfiorato una centralina del gas metano. La dinamica è ora al vaglio dei carabinieri
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
Poste Italiane, in occasione della XXIII^ Edizione «Concert dla Rua» la notte della Pace, partecipa con un annullo filatelico
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
I due si sono appartati lungo una strada di campagna tra Caluso e Barone. Dopo il rapporto l'uomo l'ha rapinata
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore