CASTELLAMONTE - Ladri senza rispetto rubano in chiesa: depredate le statue della Madonna e di Gesù Bambino

| Il colpo ieri sera dopo la Santa Messa delle 18. Sono sparite le corone in oro che erano state realizzate con le donazioni dei parrocchiani. Ad accorgersi del furto, verso mezzanotte, alcuni volontari dell'oratorio

+ Miei preferiti
CASTELLAMONTE - Ladri senza rispetto rubano in chiesa: depredate le statue della Madonna e di Gesù Bambino
Senza rispetto. Ladri in azione ieri sera a Castellamonte. Nel mirino dei banditi è finita addirittura la chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo, nel pieno centro della città della ceramica. Ignoti hanno agito dopo la Santa Messa delle 18 rubando le corone in oro della statua della Madonna e di Gesù Bambino che si trovano nella navata destra della chiesa. Probabilmente i banditi hanno atteso che il parroco, don Angelo Bianchi, terminasse la funzione. Si sono nascosti all'interno della chiesa e, una volta chiuse le porte, sono entrati in azione. Hanno agito indisturbati poi sono scappati da una porta laterale che, intorno a mezzanotte, è stata ritrovata semi-aperta da alcuni volontari dell'oratorio. Sono stati loro a chiamare il parroco e successivamente i carabinieri.

Dalla chiesa non sarebbe sparito altro che le due corone d'oro. Peso complessivo di circa un chilo e mezzo. Un buon bottino per i malviventi che, probabilmente, avevano "preso di mira" le due corone già da tempo, studiando il colpo nei minimi dettagli. Tra l'altro quelle due corone erano state realizzate qualche anno fa grazie alle donazioni dei parrocchiani di Castellamonte, proprio per abbellire la statua della Madonna e di Gesù Bambino. Evidentemente i ladri non si sono fermati nemmeno di fronte ai simboli sacri. Dopo la chiamata al 112 sul posto sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Ivrea. Dei ladri, ovviamente, nessuna traccia. Le indagini sono in corso. L'amministrazione comunale ha messo a disposizione degli inquirenti le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza. E' probabile che qualche occhio elettronico abbia immortalato almeno la fuga dei malviventi.

Galleria fotografica
CASTELLAMONTE - Ladri senza rispetto rubano in chiesa: depredate le statue della Madonna e di Gesù Bambino - immagine 1
CASTELLAMONTE - Ladri senza rispetto rubano in chiesa: depredate le statue della Madonna e di Gesù Bambino - immagine 2
Cronaca
IVREA - Operaio muore punto da una vespa: condannato il datore di lavoro
IVREA - Operaio muore punto da una vespa: condannato il datore di lavoro
E' quanto ha deciso oggi il giudice Ludovico Morello del tribunale di Ivrea a conclusione del processo di primo grado che vedeva alla sbarra, per omicidio colposo, un imprenditore di 46 anni del cuneese. La vittima aveva 44 anni
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
MONGOL RALLY - Si spacca il vetro ma «Il Pandone» viaggia lo stesso - FOTO
Il duo di Valperga, a bordo di una mitica Panda (vecchio modello) ha già dovuto dribblare alla Cristiano Ronaldo alcune inevitabili sfighe...
VIALFRE' - Torna Apolide, il «Green Man Festival» italiano nell'area naturalistica Pianezze
VIALFRE
Apolide significa senza cittadinanza, senza casa. Il festival nasce 15 anni fa grazie all'associazione To Locals, nel piccolo paese di Alpette con il nome di Alpette Rock Free Festival
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
VOLPIANO - Rubava gioielli nelle case dove lavorava: condannata
La collaboratrice domestica infedele rubava oggetti preziosi nelle case dove lavorava. E' stata condannata a undici mesi
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
RIVAROLO - Nel sottopasso della morte il Comune installa il semaforo
Dopo l'incidente costato la vita ad un operaio di Favria, via libera ai lavori per installare un impianto semaforico in grado di segnalare l'acqua alta nel sottopasso di via Galileo Ferraris che porta a Feletto
CASTELLAMONTE - Minacce nei bar: clienti violenti già in libertà
CASTELLAMONTE - Minacce nei bar: clienti violenti già in libertà
La convalida del fermo è stata effettuata dal giudice che non ha ritenuto i due pericolosi per l'incolumità pubblica
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
CHIVASSO - Ex assessore condannato per traffico di stupefacenti
Nove condanne, con pene che vanno da 4 a 13 anni, hanno chiuso il processo nato da un'inchiesta dei carabinieri del Ros
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
IVREA - Donna punta da un calabrone finisce in ospedale
Il pericoloso insetto è uscito dal cassone della tapparella e ha colpito la padrona di casa. Per fortuna non era allergica
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Avvisi di garanzia, indagato anche un ex sindaco di Rivarolo Canavese
C'è anche il nome di Carlo Bollero, ex sindaco di Rivarolo Canavese, tra i 53 indagati nell'ambito dell'operazione «Perseo» dei carabinieri, quella che la scorsa settimana ha portato all'arresto del noto imprenditore Pasquale Motta
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
CHIVASSO - Si masturba davanti a una 20enne: denunciato
Nei guai un italiano di 45 anni, residente a Cavagnolo. Dovrà rispondere di atti osceni. L'episodio su un pullman della Gtt
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore